HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Una grande festa di sport il 3° memorial ''Mauro tartaglia''

13/05/2019



E’ stata una grande festa di sport quella che il Toro Club Melfi “Gian Paolo Ormezzano” ha organizzato, in collaborazione con la società Virtus Avigliano e il Comitato Regionale della Lnd Figc Basilicata, per ricordare la figura di Mauro Tartaglia, educatore amministratore pubblico e animatore civile scomparso nel 2017. Ad essere coinvolti più di 150 ragazzi che hanno partecipato alle attività in programma nonostante il maltempo. Al Palasport di via Foggia giovani calciatori delle categorie Primi calci, Piccoli Amici e Pulcini, delle società Bella calcio, CS Vultur 1921, Lykos, Venusia calcio e Santamaria Potenza, sono stati impegnati in partite a tema sotto lo sguardo vigile del tecnici dei Centri Federali Territoriali di Basilicata. Entusiamo e divertimento, sia sul parquet sia sugli spalti, hanno caratterizzato l’evento condotto , con maestria e professionalità, dalla giornalista Annamaria Sodano. Presenti alla manifestazione, tra gli altri, anche il presidente del Comitato Regionale della Lnd Basilicata Piero Rinaldi, accompagnato dal consigliere Domenico Ciaglia e dal Responsabile dell’Attività di Base Gino Polino, il responsabile dell’Attività di Base del Settore Giovanile e Scolastico della Figc Basilicata Egidio Trupa, il Responsabile dei Centri Federali Territoriali di Basilicata Ermanno Colucci e l’assessore Vincenzo Bufano intervenuto a nome dell’Amministrazione comunale di Melfi. Tutti hanno ricordato, con affetto, la figura del compianto professor Mauro Tartaglia sottolineandone “l’alto profilo umano ,culturale ed educativo” .
Melfi memorial Tartaglia2019
Le premiazioni a tutte le società, ai ragazzi, agli enti patrocinanti e agli sponsor intervenuti hanno concluso la prima parte di una lunga giornata di sport che è proseguita, nel pomeriggio, allo stadio “A. Valerio”. Ad essere protagonisti sono stati i “Giovanissimi” della Virtus Avigliano, della Likos Potenza , del Carpe Diem Brienza e della Junior Lavello che hanno disputato un quadrangolare, con gare di semifinale e finale, caratterizzato da un sano agonismo e dal bel gioco. Al termine dello stesso ad esultare è stata la compagine della Lykos Potenza che ha battuto, in finale, la Virtus Avigliano. La Junior Lavello, invece, si è aggiudicata la finale per il terzo e quarto posto. “ Vedere i ragazzi giocare e divertirsi nel rispetto dei principi sportivi – ha affermato Marisa Tartaglia, moglie di Mauro - è stato il miglior modo per onorare la memoria di mio marito che ha sempre creduto e investito nei giovani. Grazie veramente di cuore a tutti coloro, che a diverso titolo, sono intervenuti e hanno permesso la buona riuscita della manifestazione”.

L’evento, che gode del patrocinio della Regione Basilicata, della Provincia di Potenza, del Comune di Melfi, del Coni Basilicata, del CR Lnd Basilicata, del Torino Fc, dell’Associazione Ronca Battista e delle locali sezioni del Csi e della Croce Rossa Italiana, avrà un’appendice il prossimo 25 maggio quando è in programma la parte culturale del Memorial “Mauro Tartaglia”. Al teatro Ruggiero II, alle ore 17.30, si terrà lo spettacolo teatrale “La leggenda del Grande Torino” di Nicola Roggero, giornalista di Sky Sport, al quale sarà conferito anche il premio giornalistico “Cuore Granata”. Lo spettacolo, gratuito, al quale si accede solo su prenotazione telefonando al 348 44 09808 fino ad esaurimento posti, sarà preceduto dalla presentazione del libro “Il Grande Torino, storia illustrata di una squadra leggendaria” di Matteo Matteucci.


ALTRE NEWS

CRONACA

24/05/2019 - Scuole sicure: sequestrati 4,9 gr di marjuana e 2,2 gr di hashish
24/05/2019 - Castelluccio Inf.: approvato il Piano Comunale di Emergenza
24/05/2019 - Maratea: Tenta un’estorsione, arrestato dai Carabinieri
23/05/2019 - Estorsioni: arrestata donna nel potentino

SPORT

24/05/2019 - Iannone,Verre e Laino: ciclismo lucano protagonista in Puglia, Veneto e Campania
24/05/2019 - Ultima gara stagionale per la PM Asci Potenza,in palio la salvezza
24/05/2019 - L'Olimpia Matera chiude la stagione sportiva con una conferenza stampa
24/05/2019 - Lucania volley alle finali nazionali Giovanili di Pallavolo Under 13

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

24/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 24 Maggio in Basilicata

Acerenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade San Germano e Macchione e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 16:30 alle ore 19:30, salvo imprevisti.
Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Parini, via U. Foscolo, Via Calvario, via A. Moro, via Nitti, via IV° Novembre e via XXIV Maggio dalle ore 08:00 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone : contrada Cappuccini, contrada Belvedere, contrada Sant'Antuono, via Maddalena, via Conserva.

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

22/05/2019 Sospensioni idriche 22 maggio 2019

Rapolla: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in parte di via Melfi e contrada Marciano dalle ore 15:30 alle ore 18:00 circa, salvo imprevisti
Acerenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Finocchiaro sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

EDITORIALE

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo