HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Nicola Benedetto vuole prendere il Matera in D

14/03/2019



L'imprenditore Nicola Benedetto vuole il Matera che, probabilmente, ripartirà dalla Serie D dopo l'esclusione dalla C. E nell'incontro pubblico al Matera Club si è così espresso: "Ho sempre provato ad avvicinarmi al Matera. Anche in estate - riporta TuttoMatera.com - quando Nico Andrisani e l’avvocato Ripoli avevano cercato di coinvolgermi. Poi, i fatti mi hanno dato ragione: la situazione contabile del Matera non era chiara. E avendo molto da perdere, ho preferito non rischiare. Non appena l’amministratore comunale istituirà il bando per la presentazione delle manifestazioni d’interesse, ci sarà anche la mia. Poi, toccherà a loro decidere a chi affidare il titolo sportivo. Se ci sarà un altro che avrà prestato un progetto migliore del mio, lo accetterò senza problema. Io, però, ci sarò. E soprattutto, non capisco come mai, l’amministrazione comunale non ha ancora dato il via libera alle manifestazioni d’interesse. Qui, il tempo passa. Probabilmente, per loro il calcio non è così importante come si pensa. Ripeto, la mia disponibilità c’è, ho l’esperienza giusta anche se non sono appassionato di calcio. La passione, però, nella maggior parte delle volte ti toglie molta lucidità.

"Ho sempre fatto le cose per poter ottenere risultati. Dunque, se sarò io ad avviare il nuovo progetto del calcio nella Città dei Sassi, ovviamente faremo una squadra per vincere. Le cose si fanno per raggiungere gli obiettivi, non credo che uno competa solamente per il gusto di partecipare. Lo si fa per vincere. Dunque, sarà un Matera competitivo. Come affrontare l’avventura? Sono aperto a tutte le soluzioni: se ci saranno altri imprenditori pronti ad affiancarmi, sarò felice. Altrimenti proseguo da solo. Bisognerà toccare i tasti giusti per avere un numero di partner importanti".


ALTRE NEWS

CRONACA

25/05/2019 - Fridays For Future: il rumore degli studenti in Val d'Agri
25/05/2019 - Basilicata. Rifiuti: controlli del Noe in 4 aziende
25/05/2019 - Melfi: ai domiciliari continuava a fare il pusher. Arrestato
24/05/2019 - Scuole sicure: sequestrati 4,9 gr di marjuana e 2,2 gr di hashish

SPORT

25/05/2019 - Giro d’Italia 2019.Domenico Pozzovivo ,il gregario di lusso
25/05/2019 - Potenza,torna quadrangolare interregionale di bocce "Trofeo delle 4 Porte"
24/05/2019 - Iannone,Verre e Laino: ciclismo lucano protagonista in Puglia, Veneto e Campania
24/05/2019 - Ultima gara stagionale per la PM Asci Potenza,in palio la salvezza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

25/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 25 Maggio in Basilicata

Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica reVia Biagio Guarnaccio, Via Caprini, Via Ventiquattro Maggio e zone limitrofe
Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti zone: via Biagio Guarnaccio, via Caprini, via Ventiquattro Maggio e strade limitrofe.

24/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 24 Maggio in Basilicata

Acerenza: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade San Germano e Macchione e nelle zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 16:30 alle ore 19:30, salvo imprevisti.
Maschito: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in via Parini, via U. Foscolo, Via Calvario, via A. Moro, via Nitti, via IV° Novembre e via XXIV Maggio dalle ore 08:00 di domani mattina fino al termine dei lavori.
Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone : contrada Cappuccini, contrada Belvedere, contrada Sant'Antuono, via Maddalena, via Conserva.

23/05/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi 23 Maggio in Basilicata

Rionero in Vulture: a causa del protrarsi dei tempi necessari all'esecuzione dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via E. Alessandrini, via G. Rossa, via M. Rigillo e sue traverse, via M. Miradio della Provvidenza, via Padre Pio e contrada Fontana Maruggia, resterà sospesa fino alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

EDITORIALE

La pesante leggerezza dell'ipocrisia. Dedicato ai fatti di Manduria
di Giovanni Paolo Ferrari

Incubi riaffiorano alla memoria e con loro alcune delle molte vittime del bullismo e dell’omertà nei nostri paesini... Tra tutti due donne povere e anziane che non avevano mai fatto del male a nessuno: Lucia detta “a Vertel” a Nemoli e un’altra “povera crista” che viveva in Piazza Plebiscito a Sapri e della quale pur sforzandomi non ricordo il soprannome (il nome non l’ho mai saputo...). Unica colpa delle due poverette? Aver perso un po’ il senno durante la ...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo