HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

A Matera la presentazione del progetto EIE-easybasket in europe

13/03/2019



Nella sala Mandela del Comune di Matera la presentazione ufficiale del progetto Erasmus + “Easybasket In Europe – EIE”, alla presenza dei vari partner: Olimpia Basket Matera come capofila, FIP – Federazione Italiana Pallacanestro, APD Pielle Basket Matera, ASD Cultura e Sport Matera, Istituto Comprensivo – ex Scuola Media “Pascoli” Matera, Lietuvos Sporto Universitetas, Czech Basketball Federation, Deutscher Basketball Bund, Danmarks Basketball Forbund, Fundaciòn Red Deporte y Cooperaciòn. E’ stata l’occasione, a distanza di circa tre settimane dall’evento di lancio, il Multiplier Sport Event, tenutosi al Palasassi di Matera, per illustrare nel dettaglio l’ambizioso ed innovativo progetto, che prevede prima il miglioramento e poi la successiva diffusione del modello italiano del minibasket per i bambini dai 6 agli 8 anni. Nel corso della conferenza stampa, aperta dal vicesindaco e assessore allo sport del Comune di Matera, Giuseppe Tragni, seguita poi nel pomeriggio dal kickoff meeting, in programma al Palace Hotel anche nell’intera giornata di mercoledì, numerosi gli attestati di stima e poi il messaggio del responsabile tecnico del settore minibasket della Fip e del progetto stesso, Maurizio Cremonini: “Questo progetto deve dare al minibasket e all'easybasket una nuova forza, che deve nascere dalla condivisione di tutti noi. Lavoreremo insieme e discuteremo insieme sul da farsi. L'obiettivo vero è cambiare la cultura, vogliamo accogliere e costruire insieme una possibilità per tutti di giocare.” Sergio Galante, project manager di EasybasketInEurope, nel ringraziare chi, insieme a lui, giorno e notte si è speso per redigere il progetto, ha rimarcato un ulteriore aspetto: “Abbiamo creato una rete e siamo riusciti a proporre il progetto, studiando la normativa europea, noi che non siamo esperti della materia ma semplicemente amanti dello sport e del basket. L’obiettivo, ha poi concluso, è che il progetto vada avanti anche al termine della sua scadenza naturale, fissata al 31/12/2020, riuscendo a generare e promuovere buone pratiche, aumentando la partecipazione allo sport.” Nuova giornata intensa e di confronto quella di mercoledì per poi portare avanti nelle rispettive realtà il progetto e ritrovarsi nel prossimo mese di giugno in Germania per il primo ufficiale Transnational Meeting.


ALTRE NEWS

CRONACA

19/03/2019 - Lauria: riaperta al traffico la Provinciale ex SS 19
19/03/2019 - ''Siamo tutti pastori sardi''. Protesta in Basilicata e Puglia
19/03/2019 - INPS_Termine presentazione domande di disoccupazione agricola
19/03/2019 - Finanza Matera: sequestrati oltre 120.000 articoli di merce non sicura

SPORT

19/03/2019 - Da Policoro al Senisese: nasce l'ASD PowerSport
19/03/2019 - Futsal, Serie C femminile: la Venus Lauria pronta a festeggiare il titolo
19/03/2019 - Serie D, G/H: nel posticipo il Picerno prova a riallungare
19/03/2019 - Serie D, G/H – Mitro (dg Picerno): ‘I nostri giocatori hanno fame’

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

19/03/2019 Sospensioni Idriche del 19 marzo 2019

Tricarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

A causa di un guasto sulla condotta adduttrice del Frida, nella giornata odierna si potrebbero verificare cali di pressione o interruzione idriche fino al termine dei lavori di riparazione.


18/03/2019 Sospensione idrica Spinoso

Spinoso: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nelle contrade Mazzoccola e Ficarelle e nelle zone limitrofe resterà sospesa fino ad ultimazione dei lavori.

17/03/2019 Serie D/H: risultati 27^ giornata

Cerignola – Città di Fasano 3-1
Francavilla – Granata 3-0
Gragnano – Nola 1-2
Savoia – Sarnese 3-2
Sorrento – Nardò 2-1
Taranto – Altamura 2-0
Bitonto – Fidelis Andria 1-0

Mercoledì 20 marzo – 14,30
Az.Picerno Gelbison
Pomigliano - Gravina

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo