HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Tennistavolo: la prima giornata di ritorno non sorride alla Pegasus Matera

11/02/2019



Il primo weekend dei campionati a squadre di tennistavolo del 2019 ha colori alterni per la A.S.D. Tennistavolo Pegasus di Matera.

E’ ripreso infatti con una sconfitta il percorso della prima squadra nel campionato nazionale di C1 girone N: tra le mura amiche della palestra della scuola Marconi di Matera gli uomini guidati da capitan Giuseppe Fasano non sono andati oltre il passivo di 5 a 3 contro la Creative Call Stella del Sud Napoli, attuale seconda forza del campionato.

Il tandem Motolese - Fasano - D’Ercole poco ha potuto nei confronti della solidità di gioco degli ospiti che, schieratisi con Gianluca Mastroberti, Carmine Savanelli e Luigi Di Gilio, hanno meritato di portare a casa la vittoria dimostrando una maggiore caparbietà nei momenti cruciali. Sul punteggio finale pesa però purtroppo la sconfitta di Luca D'Ercole contro Carmine Savanelli che, in un quadro di iniziale equilibrio tra le due compagini, ha indirizzato le sorti della gara già al terzo incontro disputato. Vane infatti sono state le vittorie di Claudio Motolese, ancora una volta encomiabile, su Luigi Di Gilio e lo stesso Savanelli nel tentativo di scongiurare il passivo finale.

Con questa sconfitta il team sponsorizzato Nuzzaci Strade rimane ora ancorato a quota 6 in classifica, in piena lotta per la salvezza.

Tutt'altra prima giornata di ritorno, invece, per la D1 capitanata da Angelo D'Ercole. I ragazzi terribili, scesi in campo nel pomeriggio di sabato 9 febbraio, hanno ottenuto un importante successo per 5 a 2 nei confronti de La Potenina Sicurmed di Giampaolo Garofalo.

Un brillante Emanuele Pellegrino, che bagna con una strepitosa tripletta il rientro alle gare ufficiali, e lo stesso capitano riportano dunque la Pegasus al successo dopo le ombre dell'ultima parte del girone di andata. Cresce anche Emanuele Di Marzio, classe 2002, che oltre a guadagnare fiducia sta a piccoli passi avvicinandosi al bersaglio grosso, la prima vittoria individuale in stagione mancata di un nulla anche in questa circostanza.

Agli ospiti comunque il plauso di aver schierato due giovanissime promesse del tennistavolo lucano, Salvatore Filippi e Alberto D’Amico, con un futuro radioso davanti e che sicuramente ci faranno divertire da qui ai prossimi anni.

Con il ritorno alla vittoria nella serie cadetta regionale la Pegasus si conferma al secondo posto iridato, in coabitazione con il Tennistavolo Bernalda 2000.

Nella prossima giornata, la seconda di ritorno, la C1 della Pegasus farà visita al Tennistavolo Ariano Irpino in un altro match delicato dove l'adrenalina e la tensione la faranno da padrone. La D1 andrà invece a Potenza per sfidare la Polisportiva La Potentina in quello che si preannuncia come un equilibrato scontro diretto per i playoff promozione.

Angelo D'Ercole

Presidente A.S.D. Tennistavolo Pegasus


ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2019 - Genzano di Lucania. In casa ha droga e denaro, arrestato
22/02/2019 - Roccanova: picchia la moglie, arrestato
22/02/2019 - Studentessa lucana si dà fuoco a Roma
22/02/2019 - Senise: il Comune risolve il contratto con ASD Montecotugno per decadenza

SPORT

22/02/2019 - Pallavolo maschile serie D,sfida tra la prima e la seconda della classe
22/02/2019 - Hockey su pista serie B – girone E, la HP Matera si impone 11-3 sul Giovinazzo
22/02/2019 - Atletica: Pasquale La Rocca vince la gara 'Idita Sport' in Alaska
21/02/2019 - Bisignano- Bernalda Futsal.Patron Plati:“assisteremo a un match di alto livello"

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

21/02/2019 Comunicazione acquedotto lucano SOSPENSIONE idrica

Cersosimo, San Paolo Albanese, San Costantino Albanese: a causa di un guasto sull'adduttrice oggi potrebbero verificarsi cali di pressione e/o mancata erogazione negli interi abitati di Cersosimo, San Paolo Albanese e San Costantino Albanese. Il ripristino dell'erogazione è previsto al termine dei lavori di riparazione.
Melfi, Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano, San Fele: in considerazione dell’andamento dei lavori condotti da Acquedotto Pugliese Spa, si comunica che la sospensione dell’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele, si verificherà dalle ore 20:00 di oggi (anziché dalle ore 14:00) alle ore 7:00 di domani 22 febbraio 2019.
Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Tufarelli sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Barile: il ripristino dell'erogazione idrica, inizialmente previsto per le ore 7,00, avverrà alle ore 11:00, di oggi salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Fontanelle, Cappuccini, Mandaresi e zone limitrofe dalle ore 11:00 fino ad ultimazione lavori

20/02/2019 Pallavolo maschile serie D, rinviata la gara tra Volley Academy Matera e Venosa

A causa della indisponibilità della squadra ospite, è stata rinviata la gara casalinga della Volley Academy Matera contro il Venosa valida per il recupero della prima giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie D ed in programma nella serata di mercoledì alle 19:30. L’incontro è stato rinviato al prossimo 19 marzo alle 20:30.

20/02/2019 Conferito incarico di Direttore Sanitario F.F. dell’AOR San Carlo

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza, Dottor. Massimo Barresi, ha affidato in via temporanea le funzioni di Direttore Sanitario F.F., alla Dottoressa Angela Bellettieri, Dirigente medico della stessa Direzione. Tali funzioni saranno esercitate fino alla nomina del nuovo Direttore Sanitario.
La Dottoressa Bellettieri subentra al Dottor Antonio Picerno, che ha rassegnato le dimissioni dall’incarico per motivi personali.
L’Azienda lo ringrazia per il contributo dato negli anni in cui ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo