HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D, G/H: pari tra Francavilla e Team Altamura

10/02/2019



Al “Fittipaldi” il Francavilla, contro il forte Altamura, non riesce ad ottenere i 3 punti. Finisce 1 a 1 in chiusura di una bella partita, giocata a viso aperto e per vincere da entrambe le compagini.
Squadre schierate a specchio con il 4-3-3. Il primo tentativo è di D’Auria al 13’, che conclude centralmente da appena dentro l’area ma da posizione defilata.
Al quarto d’ora i pugliesi vanno vicinissimi al vantaggio con Palazzo, che tira dall’altezza dell’area piccola e costringe Boglic al miracolo.
Al 20’ Cucinotti commette un fallo di mano in area e l’arbitro concede il penalty: sul dischetto va Leonetti, che calcia angolato ma a mezza altezza e Volzone intuisce il tiro compiendo un grande intervento.
Il match si è acceso e al 21’ D’Auria, ancora dalla sinistra dell’area di rigore, tenta la battuta a rete sulla quale interviene nuovamente Cucinotti che però insacca nella propria porta con Volzone in uscita.
I sinnici non si accontentano e un minuto dopo Grandis non arriva di un soffio su un tiro - cross di Ragone.
Ma al 31’ gli ospiti pareggiano con Guadalupi che riprende una respinta di Boglic su una punizione battuta da Palazzo e spedisce il pallone sotto l’incrocio.
Le occasioni si susseguono: dopo nemmeno un minuto, su un tiro dal limite di D’Auria respinto con i pugni dal portiere, Collocolo manda alto.
Al 39’ girata di testa di Lavopa su cross basso di Leonetti, ma il pallone finisce sul fondo.
Al 43’ i pugliesi sfiorano la rete con un colpo di testa di Clemente, posizionato al centro dell’area di rigore, che esce di pochissimo.
Si va al riposo sul 1 a 1, al termine di un gradevole primo tempo.
La ripresa comincia come si erano chiusi i primi 45 minuti. Il primo tentativo è su punizione di D’Auria dalla grande distanza, sulla quale Volzone respinge a terra: sulla ribattuta si avventa Leonetti che calcia con la palla che sembra essere stata respinta da Cucinotti ancora con la mano, ma l’arbitro sorvola tra le proteste dei padroni di casa.
Al 5’ tiro cross di Tedesco dal quale scaturisce un corner, sui cui sviluppi il pallone esce di pochissimo dopo una deviazione. La replica dei lucani è affidata a Pagano che, sottoporta, impegna Volzone su un cross di D’Auria.
Sulla capovolgimento di fronte altro tiro – cross di Tedesco sul quale nessuno arriva per la deviazione. Inizia la girandola delle sostituzioni e poco dopo il quarto d’ora tentativi di Guadalupi e del neo entrato Portoghese: entrambi parati da Boglic.
L’incontro resta vivo, ma nessuna ulteriore azione degna di nota.
Ma al 42’ Chavarria, che pochi minuti prima era subentrato a Lavopa, davanti la porta ha sui piedi l’opportunità del vantaggio ma Volzone è ancora bravissimo.
Non succede più nulla e, dopo 4 minuti di recupero, la signora Graziella Pirriatore della sezione di Bologna decreta la fine delle ostilità.

Gianfranco Aurilio
Giuseppe Panaino
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2019 - Genzano di Lucania. In casa ha droga e denaro, arrestato
22/02/2019 - Roccanova: picchia la moglie, arrestato
22/02/2019 - Studentessa lucana si dà fuoco a Roma
22/02/2019 - Senise: il Comune risolve il contratto con ASD Montecotugno per decadenza

SPORT

22/02/2019 - Pallavolo maschile serie D,sfida tra la prima e la seconda della classe
22/02/2019 - Hockey su pista serie B – girone E, la HP Matera si impone 11-3 sul Giovinazzo
22/02/2019 - Atletica: Pasquale La Rocca vince la gara 'Idita Sport' in Alaska
21/02/2019 - Bisignano- Bernalda Futsal.Patron Plati:“assisteremo a un match di alto livello"

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

21/02/2019 Comunicazione acquedotto lucano SOSPENSIONE idrica

Cersosimo, San Paolo Albanese, San Costantino Albanese: a causa di un guasto sull'adduttrice oggi potrebbero verificarsi cali di pressione e/o mancata erogazione negli interi abitati di Cersosimo, San Paolo Albanese e San Costantino Albanese. Il ripristino dell'erogazione è previsto al termine dei lavori di riparazione.
Melfi, Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano, San Fele: in considerazione dell’andamento dei lavori condotti da Acquedotto Pugliese Spa, si comunica che la sospensione dell’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele, si verificherà dalle ore 20:00 di oggi (anziché dalle ore 14:00) alle ore 7:00 di domani 22 febbraio 2019.
Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Tufarelli sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori di riparazione.
Barile: il ripristino dell'erogazione idrica, inizialmente previsto per le ore 7,00, avverrà alle ore 11:00, di oggi salvo imprevisti.
Marsico Nuovo: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Fontanelle, Cappuccini, Mandaresi e zone limitrofe dalle ore 11:00 fino ad ultimazione lavori

20/02/2019 Pallavolo maschile serie D, rinviata la gara tra Volley Academy Matera e Venosa

A causa della indisponibilità della squadra ospite, è stata rinviata la gara casalinga della Volley Academy Matera contro il Venosa valida per il recupero della prima giornata di ritorno del campionato di pallavolo maschile di serie D ed in programma nella serata di mercoledì alle 19:30. L’incontro è stato rinviato al prossimo 19 marzo alle 20:30.

20/02/2019 Conferito incarico di Direttore Sanitario F.F. dell’AOR San Carlo

Il Direttore Generale dell’Azienda Ospedaliera Regionale San Carlo di Potenza, Dottor. Massimo Barresi, ha affidato in via temporanea le funzioni di Direttore Sanitario F.F., alla Dottoressa Angela Bellettieri, Dirigente medico della stessa Direzione. Tali funzioni saranno esercitate fino alla nomina del nuovo Direttore Sanitario.
La Dottoressa Bellettieri subentra al Dottor Antonio Picerno, che ha rassegnato le dimissioni dall’incarico per motivi personali.
L’Azienda lo ringrazia per il contributo dato negli anni in cui ha ricoperto l’incarico di Direttore Sanitario.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo