HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D, G/H: il Picerno prova a ripartire contro il Gragnano

12/01/2019



La capolista Picerno torna in campo al “Curcio” contro il Città di Gargnano, sconfitto all’andata per 2 a 1. Gli uomini di Giacomarro non hanno iniziato il nuovo anno nel migliore dei modi e dopo lo scialbo pareggio del “Giraud” di Torre Annunziata, è arrivata anche l’eliminazione in Coppa Italia ad opera del Messina. Il tecnico dei melandrini Giacomarro ha chiesto ai suoi la massima concentrazione. “Affronteremo una squadra tosta e ben allenata, per rimanere dove siamo dovremo giocare in modo eccellente. Ai miei ragazzi chiedo concentrazione: il fattore mentale è indispensabile per non subire gol”. Gli uomini di Campana, che attualmente in classifica occupano la sestultima posizione a quota 20, sono reduci da due vittorie e 6 risultati utili consecutivi: ultima sconfitta al “Degli Ulivi” di Andria nella 12^ giornata. I gialloblu, che dovrebbero scendere in campo con il 4-3-3, dovranno rinunciare allo squalificato Martone. Dall’altra parte, Giacomarro dovrà fare a meno diversi elementi: per domani non sono stati convocati Santaniello, Agresta, Fiumara, Fontana e Catalano. Inutile dire che la leonessa dovrà assolutamente cercare di ottenere i 3 punti per evitare che l’Audace Cerignola, dietro di appena 3 punti, si avvicini ulteriormente. A sostegno della squadra in settimana è intervenuto il dg Enzo Mitro, che intervistato da noi ha ribadito che l’obiettivo è “rimanere lassù”. Lo stesso direttore generale ha smentito categoricamente le voci apparse su alcune testate, secondo le quali il capitano Esposito potrebbe lasciare i rossoblu.
Fischio d’inizio posticipato alle ore 15. Dirigerà l’incontro Simone Taricone della sezione di Perugia, coadiuvato da Biancucci di Pescara e Cavalese di Termoli.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

16/01/2019 - Sfruttamento nei campi agricoli jonici, eseguite 14 ordinanze
15/01/2019 - Rsu Fim e Fiom proclamano due ore di sciopero alla Ingegneria Italia (ex Blutec)
15/01/2019 - Muro Lucano. Droga: evade dai domiciliari, arrestato
15/01/2019 - Basilicata. Carabinieri forestali, sette denunce reati contro l'ambiente

SPORT

16/01/2019 - Promozione: il Castelluccio ha iniziato bene il 2019
15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore
15/01/2019 - Prima Ctg/B: brutta sconfitta per il Viggianello
14/01/2019 - Promozione: l’Atletico Lauria inizia bene il 2019

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

16/01/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Paterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 salvo imprevisti.
Nova Siri: per consentire le operazioni di bonifica della rete, nella giornata odierna potrebbero verificarsi disservizi o cali di pressione.

15/01/2019 Tribunale Matera: cessato allarme bomba

E' cessato dopo circa quattro ore l'allarme bomba al Palazzo di giustizia di Matera: sono terminate poco fa le operazioni di controllo della struttura di via Aldo Moro effettuate dagli artificieri dai Carabinieri. Alle operazioni hanno partecipato anche unità del Nucleo cinofili di Tito (Potenza). Il personale del Palazzo di giustizia ha quindi fatto rientro negli uffici e sono riprese regolarmente tutte le attività.ANSA

15/01/2019 Allarme bomba al Tribunale di Matera

Allarme bomba al Palazzo di giustizia di Matera, città nella quale sabato prossimo, 19 gennaio, ci sarà l'inaugurazione dell'anno da Capitale europea della Cultura 2019 a cui parteciperanno il Capo dello Stato, Sergio Mattarella, e il Presidente del Consiglio, Giuseppe Conte. Sul posto sono intervenuti i Carabinieri e gli artificieri che verificheranno l'eventuale presenza di un ordigno, segnalata con una telefonata alla Polizia municipale. ANSA

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo