HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lega Pro.Cristiana Capotondi:"come cambierò la serie C"

14/12/2018



“La Serie C è il calcio vero, una famiglia; è una realtà collettiva; è uno sport di squadra tutti gli effetti” parola di Cristiana Capotondi.

L’attrice e regista, un mese dopo la sua elezione come vicepresidente di Lega Pro, si è raccontata in esclusiva a Eleven Sports, distributore di Serie C Tv, canale ufficiale della Serie C che trasmette tutte le oltre 1.200 partite del campionato più grande d’Italia.

Una chiacchierata a 360° sul presente e sul futuro, tracciando obiettivi e linee guida: “Il calcio è la chiave che apre tutte le porte perché parla ai giovani coinvolgendoli con il gioco, ovvero ciò che ha più appeal “ ha spiegato la vice presidente.

In particolare, il gioco di squadra che ha una duplice valenza: da un lato fa comprendere il punto in cui eccellere come individuo e dall’altro il punto in cui giocare di gruppo per far eccellere anche gli altri.

Un ruolo chiave per la crescita della Lega Pro saranno i giovani e qui entra in gioco anche il partner Eleven Sports:

“Bisogna rafforzare il brand e raccontare le storie straordinarie della serie C. Stiamo lavorando con Eleven Sports per lanciare un'applicazione che parli il linguaggio dei giovani. La Lega Pro deve essere un'icona sul telefonino che rappresenti il punto focale della nostra comunità virtuale. Per arrivare ai giovani serve un linguaggio giovane, quindi vogliamo che questa app diventi un luogo di dialogo tra i club e i nostri otto milioni di tifosi. Ci sono un sacco di cose interessanti che si possono fare intorno al calcio. Una cosa che mi piacerebbe animasse la nostra applicazione è proprio quella di andare dentro la storia dei comuni ogni volta che si deve raccontare un match; quindi raccontare la bellezza dell’Italia con lo strumento straordinario che è il calcio.

La crescita passa però anche da aspetti economici e impiantistica:

“Vogliamo restituire il calcio alle famiglie. Il nostro obiettivo è spingere sempre di più per la sostenibilità dei club e per la ristrutturazione degli stadi perché sono il luogo attraverso il quale passa la possibilità di richiamare sempre maggior pubblico.”

I club di Serie A hanno aperto al calcio femminile, ma per Cristiana Capotondi il percorso è ancora lungo:

“La storia delle calciatrici che giocano nei Club italiani è una storia di grande sacrificio che è bene che prenda la luce come accade per tutto il movimento calcistico femminile a livello europeo. Abbiamo il Mondiale Femminile 2019 che ci aspetta e sarà un momento di grande confronto internazionale. Il Calcio femminile in Italia deve prendere una forma diversa da quella che ha attualmente. A livello normativo possiamo fare molto per aiutare queste ragazze ma serve un intervento anche culturale: bisogna raccontare alle mamme che i corpi delle calciatrici diventano muscolosi ma rimangono comunque femminili”.



ALTRE NEWS

CRONACA

16/01/2019 - Scacco al caporalato nel Metapontino. Coinvolti anche sindacalisti e un impiegato comunale
16/01/2019 - Ufficio postale Rotonda: nota di Poste italiane
16/01/2019 - Sfruttamento nei campi agricoli jonici, eseguite 14 ordinanze
15/01/2019 - Rsu Fim e Fiom proclamano due ore di sciopero alla Ingegneria Italia (ex Blutec)

SPORT

16/01/2019 - Promozione: il Castelluccio ha iniziato bene il 2019
15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore
15/01/2019 - Prima Ctg/B: brutta sconfitta per il Viggianello
14/01/2019 - Promozione: l’Atletico Lauria inizia bene il 2019

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

16/01/2019 Sospensione idrica 16 gennaio 2019

Abriola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.
Rionero - Frazione Monticchio Bagni: il ripristino dell'erogazione idrica, previsto per le ore 8.00 di questa mattina, a causa di imprevisti è posticipato fino al termine dei lavori di riparazione.
Balvano: a causa del guasto della condotta adduttrice, provocato da una frana, l'erogazione idrica resterà sospesa dalle ore 14 di oggi fino al termine dei lavori, previsto per la giornata di domani. Acquedotto Lucano da domani mattina alle ore 7,30 istituirà il sevizio sostitutivo tramite autobotte che stazionerà in piazza Garibaldi.

16/01/2019 Progetto Ccm su Diabete gestazionale, conferenza stampa

Si terrà venerdì 18 gennaio alle ore 10 nella sala Verrastro del Palazzo della Giunta regionale una conferenza stampa per presentare il progetto “Presa in carico integrata, peer education e activation: strategie per un’efficace promozione di comportamenti protettivi tra le donne con diabete gestazionale” presentato dalla Regione Basilicata nell’ambito del Programma Ccm.

Il diabete gestazionale è uno dei più potenti predittori di sviluppo del diabete tipo 2, che rappresenta un fattore di mortalità cardiovascolare maggiore nelle donne rispetto all’uomo.

All’incontro con i giornalisti saranno presente la vicepresidente della Regione, nonché assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, i dirigenti generali dell’Asp, dell’Asm e dell’Aor San Carlo, con i referenti del progetto, i rappresentanti della Sid (Società italiana di diabetologia) e delle associazioni diabetici Fand e Aggd.

16/01/2019 Comunicazione di sospensione idrica oggi in Basilicata

Paterno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 alle ore 18:00 salvo imprevisti.
Nova Siri: per consentire le operazioni di bonifica della rete, nella giornata odierna potrebbero verificarsi disservizi o cali di pressione.

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo