HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: il Viggianello cade a Irsina

11/12/2018



Il Viggianello è tornato da Irsina senza punti al termine di un match molto combattuto e giocato all’insegna del fair play. Padroni di casa già in vantaggio al 5’ con Decollanz, che ha appoggiato in rete tutto solo imbeccato da un cross dalla sinistra di esterno destro di Birih a tagliare la difesa, mentre il Viggianello era in uscita da un disimpegno. Le fasi successive hanno comunque visto la reazione degli ospiti, che hanno vissuto un buon momento verso la metà del primo tempo quando hanno avuto due ottime occasioni. La prima su una ripartenza, che ha visto Di Paola arrivare sul fondo e mettere un pallone verso Mainieri appostato sul secondo palo, che con un colpo di testa a palombella ha sfiorato il montante opposto. Poco dopo, su un rilancio di Martinelli che colpisce Mainieri, la sfera arriva a Di Paola che ci prova immediatamente dai trenta metri e colpisce in pieno la traversa. Ma sul finire del tempo i materani raddoppiano ancora con Decollanz, che al 41’ insacca dopo un tocco di Capezzera servito da Faal. Ma prima del gol, gli uomini di Dragonetti avevano avuto un’altra opportunità, ma Rizzi clamorosamente non è riuscito a capitalizzare un’indecisione di Gazzaneo. Si va al riposo sul 2 a 0.
La ripresa inizia con i pollinei che subiscono la terza rete: Faal supera il portiere con un pallonetto dalla sinistra e Defilippis segna quando erano trascorsi appena 5 minuti. Marcatura che ha provocato vibranti e reiterate proteste da parte dei gialloverdi, che lamentavano la posizione di fuorigioco dell’autore del gol poiché, trovandosi il portiere fuori dai pali, fra sé e la porta c’era solo Inglese. Ma la partita non si chiude e al 28’ Papa accorcia le distanze con freddezza, servito da un passaggio a scavalcare la difesa di Laino. Due minuti dopo, azione simile ma a parti invertite: Papa serve Laino in profondità il quale, dopo essere sgusciato tra i due centrali, si allarga verso la sinistra e incrocia col mancino portando il punteggio sul 3 a 2. Da lì gli uomini di Corraro provano a cingere d’assedio la retroguardia avversaria, con protagonista in particolare Cavaliere, ma senza riuscire a raggiungere il pari. Da segnalare l’atteggiamento per nulla ostruzionistico dell’Irsina, squadra che, come il Viggianello, prova sempre a giocare a calcio, e non a calci, anche nei momenti più concitati come sul 3 a 2. Il match si è chiuso con la vittoria dei padroni di casa, ma al termine, vista la grande correttezza in campo, è parso davvero eccessivo il numero di cartellini gialli dispensati dal direttore di gara.

G. A.
lasiritide.it
(Foto di Lorenzo Monteleone, tratta da pagina ufficiale Facebook Asd Irsina Calcio)


ALTRE NEWS

CRONACA

22/03/2019 - Rionero in Vulture: un cinghiale da salvare
22/03/2019 - Carabinieri Forestali sequestrano stazione di servizio dismessa a Tolve
22/03/2019 - Furto in abitazione nel Materano, due arresti a Zagarolo
22/03/2019 - Il progetto di superamento de 'La Fellandina' ha l'ok delle parti sociali

SPORT

22/03/2019 - Matera,iI concentramento camp. hockey su pista femminile
22/03/2019 - Grumentum Val d'Agri: ad un passo dal sogno
22/03/2019 - Serie D, G/H: al Fittipaldi il Francavilla anticipa contro il Sorrento
22/03/2019 - Bernalda Futsal,verso l'Altamura. Il dg Mazzei:“attenzione alle loro ripartenze"

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

22/03/2019 Sospensione idrica a Matera

Maratea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in zona Fiumicello sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori.

21/03/2019 Basilicata: al voto 573.970 elettori

Sono 573.970 gli elettori che domenica prossima, 24 marzo, voteranno in Basilicata - in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23 - per eleggere il presidente della Regione e i 20 componenti del consiglio regionale. E' quanto emerge dai dati forniti dalle prefetture di Potenza e Matera. Il comune della provincia di Potenza dove vi sono meno elettori è San Paolo Albanese (310); in provincia di Matera il comune con meno elettori è Cirigliano (387).Ansa

20/03/2019 Vito Pace confermato presidente Consiglio Notarile

Il Consiglio Notarile Distrettuale di Potenza, Lagonegro, Melfi e Sala Consilina ha riconfermato, all'unanimità, per il triennio 2019/2021, quale Presidente il Notaio Vito Pace e quale Segretario il Notaio Francesco Carretta. Gli altri componenti sono i Notai : Adele De Bonis Cristalli (tesoriere); Antonio Di Lizia, Annamaria Racioppi, Angelo Pasquariello e Agostino Rizzo.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo