HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Geosat Geovertical,partita casalinga per ritornare alla vittoria

16/11/2018



La settima giornata di andata porta in Basilicata, tra le mura amiche del PalAlberti, la fortissima Monini Spoleto di mister Luca Monti. La formazione umbra, tra le migliori del lotto e candidata al salto di categoria, dopo due anni in cui ha mancato la promozione di un soffio (sconfitta in finale prima con Castellana e poi con Siena), è tornata sul mercato rivoluzionando il proprio sestetto e operando acquisti di elevato spessore. L’inizio di questo campionato è stato di sicuro positivo ma a tratti balbettante, in cui a partite dominate si sono alternate prestazioni poco convincenti, passi falsi che adesso gli oleari hanno l’obiettivo di limare il più possibile per rientrare nel discorso qualificazione ai quarti di Coppa Italia. I tie-break persi contro Livorno e l’ultimo in casa con Mondovì pesano già nella classifica provvisoria. Dall’altra parte della rete, la Geosat Geovertical Lagonegro non riesce ancora a ingranare in trasferta e dopo la cocente delusione patita alla Marpel Arena di Macerata, spera nell’effetto casalingo per tornare alla vittoria che manca già da tre partite. La formazione di Falabella, che confida nel rientro di Galabinov, ha un compito arduo e complesso, certamente non il più felice per uscire da un momento negativo prolungato.
Il sei più uno della Monini ha il proprio cardine nella diagonale direttamente ‘prelevata’ dalla non più iscritta Civita Castellana. In cabina di regia il ‘giovane esperto’ Francesco Zoppellari, regista classe ’97. L’opposto è il temibile ‘Willy’ Padura Diaz, italocubano con tanti trascorsi in Superlega e uno dei migliori nel ruolo per la categoria. La batteria di posto 4 sarà con tutta probabilità composta da Romolo Mariano e Giuseppe Ottaviani, viste le incerte condizioni fisiche di Mattia Rosso. Solo in settimana infatti la Monini ha riabbracciato il suo capitano Mattia Rosso, che è tornato ad allenarsi in gruppo dopo il problema muscolare all’addome che lo ha fortemente limitato sin dalla preparazione estiva.
Al centro per lo Spoleto ci sarà Matteo Zamagni, ormai una certezza dalle spiccate qualità di muro e la novità francese, Jonas Aguenier: il blocker transalpino è alla prima esperienza italiana anche se da tempo nel giro della sua nazionale. Il libero è l’esperto Marco Santucci, ultimi quattro anni vissuti a Sora e la volontà a trentacinque anni di ripartire con un nuovo progetto sportivo. Sulla carta Spoleto ha quindi qualcosa in più, se però Lagonegro riuscirà a imporre il fattore campo e le sue qualità tecniche, potrebbe uscirne fuori una partita vibrante. “Sappiamo che sarà un impegno molto difficile su ogni piano- spiega il tecnico lagonegrese- ma l’importante è non cedere alla pressione e giocare con continuità e stando concentrati sulle situazioni che abbiamo studiato in settimana”.


ALTRE NEWS

CRONACA

16/02/2019 - Esplosione Francavilla: gravissimo un ferito, il racconto di un soccorritore
16/02/2019 - Ladri baresi arrestati a Matera dopo un inseguimento
16/02/2019 - Regione Basilicata chiederà risarcimento ad Eni per sversamento Cova
15/02/2019 - Tentò di aggredire il sindaco: arrestato

SPORT

16/02/2019 - Futsal C1: il Senise batte il Lavello e continua la rincorsa in classifica
16/02/2019 - Bernalda Futsal-Real Team Matera,10-10.I rossoblu agguantano il pari nel finale
16/02/2019 - Serie D, G/H: il Picerno va a Nardò alla ricerca dei 3 punti
16/02/2019 - La PM Asci Potenza ospita la Security Fire Castellaneta

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

16/02/2019 Calcio a 5 –C1/gUNICO: risultati 16^ giornata

Comp.Sport Pisticci – Real Potenza 4-4
Futsal Marsico – EssediSport 4-4
Maschito – Castrum Byanelli Calcio 3-2
Senise – Atletico Lavello 8-2
Shaolin Soccer – San Gerardo Potenza 3-6
Amici Del Borgo Matera – Futsal Potenza 4-4

15/02/2019 Sospensione idrica a Grottole

Grottole: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti.

13/02/2019 Sospensione idrica Vulture-Melfese 18-21 febbraio 2019

Per consentire l’esecuzione di lavori da parte di Acquedotto Pugliese che interesseranno la galleria Santa Maria dei Santi dell’Acquedotto del Sele, l’erogazione idrica nei comuni di Melfi (tranne centro storico e zona industriale di San Nicola), Rionero in Vulture, Atella, Barile, Ginestra, Ripacandida, Filiano e nelle zone rurali Monteserico e Insertafumo di San Fele sarà sospesa secondo le seguenti modalità: il 18 febbraio, dalle ore 21 alle ore 7 del mattino successivo; nei giorni 19-20-21 febbraio, dalle ore 14 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Nei comuni di Lavello, Montemilone e Palazzo San Gervasio, dal 19 al 21 febbraio prossimi, l’erogazione idrica potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 21 alle ore 7 del mattino successivo, salvo imprevisti.

Considerata la complessità dell’intervento, il ritorno alla normalità dell’erogazione idrica potrebbe subire variazioni rispetto al programma previsto, che è pertanto da considerare indicativo.

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo