HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bernalda Futsal. Verso Ruvo. Rispoli: “fare risultato malgrado le difficoltà”

12/10/2018



La settimana della “scossa” che potrebbe rappresentare anche la “riscossa”. I giorni delle riflessioni, delle decisioni, del “tutti sotto esame” e del “rimbocchiamoci le maniche insieme”. Non è un momento facile in casa Bernalda, la società ha esonerato il tecnico Claudio De Moraes dopo la rocambolesca sconfitta interna contro la New Taranto affidandosi al “cavallo di ritorno” Nicola Masiello. La prova dei rossoblu contro i pugliesi non è stata affatto persuasiva ed ha condotto il fardello pesante, oltre alla sconfitta, delle tre espulsioni di Bueno, Bonfin e Margarita che salteranno il match di sabato in trasferta contro il Futsal Ruvo. In questo momento delicato in casa Bernalda abbiamo ascolta l'esperto Cesare Rispoli che analizza non solo la sconfitta con il Taranto ma indica la via maestra per risollevarsi.

MOMENTO DELICATO. “Eravamo una squadra frastornata – attacca Rispoli - in tre gare tra amichevoli, Coppa Divisione e Coppa Italia abbiamo incassato 25-26 gol. Non siamo stati capaci contro Taranto di cambiare tendenza magari inserendo gli uomini al posto giusto”.

IL CAMBIO TECNICO. “L'arrivo di Masiello – continua – è servito a responsabilizzare un po' tutti. Ci saranno probabilmente dei cambi di modulo e delle variazioni sia in fase difensiva che in quella offensiva. Da parte nostra abbiamo l'obbligo di seguire il nuovo tecnico e fare il bene della società. Mister Masiello ci aveva già seguiti nelle altre gare, secondo i suoi parametri c'è qualcosa da registrare in fase difensiva e nel modo di giocare”.

GUARDIA ALTA. “Dobbiamo responsabilizzarci di più – prosegue l'esperto Rispoli - anche noi calciatori perchè a Bernalda si sta divinamente bene e qualcuno forse si è adagiato. Passatemi la piccola provocazione ma un minimo di “dittatura bomminiana” (ndr riferita al tecnico Angelo Bommino) fa bene. Diciamo che serve avere polso. Forse c'è stata un po' di anarchia...Lo siamo stati anche come atteggiamenti in campo un po' sopra le righe: vedi la gara contro Taranto. Dobbiamo riflettere sui nostri errori per non ricaderci. Complimenti al Taranto che con la cattiveria agonistica e la voglia di vincere è riuscito a portare il risultato a casa”

VERSO RUVO. “Il mister ci ha già parlato di questa gara. Ovviamente in così poco tempo non è possibile fare miracoli. Cercheremo comunque di conquistare un risultato positivo malgrado le difficoltà.


ALTRE NEWS

CRONACA

25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati
25/06/2019 - Rottamazione cartelle, in arrivo 1,4 milioni di lettere

SPORT

25/06/2019 - Ciclismo. Elettrico conquista Aprica sognando le Dolomiti
25/06/2019 - Al via la XVI ediz.della “500 km della Basilicata”
24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

24/06/2019 Ortofrutta in crisi, firmato un accordo

Per affrontare le conseguenze della "grave crisi commerciale" del settore dell'ortofrutta, Coldiretti Basilicata e Spesì hanno concluso a Policoro (Matera) il "primo accordo di filiera". Lo ha annunciato Coldiretti Basilicata, ricordando che il settore ortofrutticolo ha anche "subito ingenti danni dalle ultime dannose ed eccezionali attività atmosferiche". Il progetto promosso da Coldiretti è denominato "Io sono lucano".

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo