HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bagno di folla alla presentazione della Rinascita Lagonegro

9/10/2018



Passerella e gran galà per la Rinascita volley Lagonegro che domenica sera si è presentata ai suoi tifosi. Bagno di folla per giocatori, staff tecnico e dirigenza che in una gremitissima sala del Midi Hotel hanno ufficialmente dato avvio alla terza stagione in A2 della società del presidente Carlomagno. Una stagione che si preannuncia difficile ma allo stesso tempo ambiziosa per un roster completamente modificato rispetto lo scorso anno . Alcuni sono volti già conosciuti, solo tre i confermati: Maiorana a cui gli è affidata la fascia di capitano, il libero Fortunato lagonegrese a 10 anno in biancorosso e l’altro libero Sardanelli già dallo scorso anno a Lagonegro. A formare la diagonale palleggiatore- opposto mister Falabella si affiderà alle sapienti mani di Pedron-Boswinkel, mentre per il reparto degli schiacciatori c’è il ritorno di due ex : Galabinov, già nella stagione16-17 a Lagonegro, e Sarpong che ha vestito i colori biancorossi durante la serie B. A questi si unisce l’esperienza di Del Vecchio e l’arrivo in corso di preparazione del nazionale venezuelano Barreto . Per i centrali volti anche qui non nuovi: Turano a cui si affianca l’esperienza di Calonico, che arriva a Lagonegro per dare quella spinta in più ad un gruppo giovanissimo. Sopra i due metri ma più piccoli solo anagraficamente sono le seconde linee di assoluto rilievo: il palleggiatore Maccabruni, l’opposto Di Coste nipote d’arte, il centrale Marra e il pupillo di casa non ancora maggiorenne Ribezzo.
Tante le novità ma tanti anche i capisaldi della stagione ormai alle porte: si tratta dei main sponsor , ovvero Geosat Geovertical che anche per la stagione 18-19 uniranno il loro nome a quello della squadra lagonegrese. Altra certezza sarà il campo di gioco del Palasport di Lauria , che ha subito un restyling per migliorare gli spazi e l’area di gioco.
Importanti anche le iniziative sociali in cui è coinvolta la Rinascita e presentate durante la serata: si tratta del progetto LEE-Lagonegro centro di Energia Educante selezionato dall’impresa sociale Con i Bambini nell’ambito del Fondo per il contrasto della povertà educativa minorile e con l’obiettivo di contrastare la devianza, la dispersione e l’abbandono scolastico nel territorio del lagonegrese, che ha come soggetto capofila l’UNIVERSITà POPOLARE LUCANA e intende coinvolgere gli alunni e le famiglie degli Istituti Superiori Isis Ruggero di Lauria e Vittorino D’Alessandro di Lagonegro.
Brindisi finale, volti sorridenti e tante aspettative per una stagione che ora inizia a fare il conto alla rovescia. Mercoledì ultimo allenamento congiunto al PalaSimone contro la formazione del Palmi e poi mancheranno solo 4 giorni per l’avvio del 74 campionato di serie A2 Credem banca. I riflettori domenica 14 si accenderanno al PalaAlberti di Lauria per la prima di campionato contro i Lupi Santa Croce.


ALTRE NEWS

CRONACA

16/10/2018 - Sicurezza Tempa Rossa, Fisascat: 85 posti di lavoro a rischio nella vigilanza
16/10/2018 - Rai e Capodanno: 'Venosa non ha senso nell'anno di Matera Capitale'
16/10/2018 - Lagonegrese: abusava della figlia, arrestato 45enne
16/10/2018 - Metaponto: Si allacciano abusivamente alla rete Enel, in tre denunciati

SPORT

16/10/2018 - Prima Ctg/B: comandano in quattro
16/10/2018 - Seconda Ctg/C: la Lainese comincia con un pareggio in casa
15/10/2018 - San Gerardo C5 PZ, Goldoni segna e bacia la maglia: 'La onorerò per sempre'
15/10/2018 - Matera Calcio:Lamberti nuovo socio di maggioranza.Colucci dg

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

16/10/2018 Rapina in ristorante a Melfi, 2 arresti

Accusati di aver fatto una rapina, lo scorso 27 gennaio, nel bar-ristorante "Happy Days" della zona industriale di San Nicola di Melfi (Potenza), due uomini sono stati arrestati dai Carabinieri della Compagnia di Melfi al termine delle indagini coordinate dalla Procura della Repubblica di Potenza. Un terzo uomo fu arrestato dai militari dell'Arma in flagranza di reato al termine di un inseguimento conclusosi con un incidente che coinvolse un'auto 'Fiat Uno', risultata rubata, e usata per la rapina.Ansa

15/10/2018 16 ottobre 2018: riapertura studio medico Salam c/o Ce.St.Ri.M. Potenza

Lo studio medico Salam – Salute e Pace, attivo presso il Ce.St.Ri.M di Potenza dall’aprile 2017, grazie alla collaborazione di diverse figure professionali volontarie (medici, infermieri, ostetriche, psicologi…) ha avviato un’attività di medicina sociale, indirizzata primariamente (ma non esclusivamente) all’assistenza dei migranti irregolari. Dopo la chiusura estiva l'Ambulatorio riapre domani 16 Ottobre con nuove modalità operative. È possibile prenotare una visita specialistica gratuita chiamando il numero 324 89 69 439 dal lunedì al venerdì dalle 10 alle 13 e dalle 16.00 alle 20.00 e consultando il sito Internet www.cestrim.org e la pagina Facebook del Ce.St.Ri.M. sui quali saranno pubblicate le date e i nomi degli specialisti disponibili. Le visite di medicina generale, al contrario, non richiederanno alcuna prenotazione. Per il mese di ottobre il calendario degli appuntamenti è il seguente: Visite specialistiche (richiesta prenotazione) Martedì 16 Otorinolaringoiatria – dott.ssa Langone Martedì 23 Odontoiatria – dott. Di Trana Mercoledì 24 Neurologia – dott.ssa Acquistapace Visite di medicina generale (senza prenotazione) Giovedì 18 Medicina Interna – dott. Pennacchio ore 11.00-13.0 Venerdì 26 Medicina Generale – dott. Buchicchio ore 16.00-18.00

15/10/2018 Sospensione idrica a Ginestra

Ginestra: a causa di un guasto improvviso, nell'intero abitato potrebbe verificarsi cali di pressione e o mancanza di erogazione idrica dalle ore 09:30 alle ore 16:00 circa di oggi, salvo imprevisti.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo