HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serata da dimenticare per il Potenza, incassa 4 gol dalle vespe

25/09/2018



Una serata nera per i ragazzi di mister Ragno che dal Menti di Caserta tornano a casa con un risultato davvero eccessivo. Una partita strana che premia i padroni di casa, ma butta un alone d’interrogativi sulla squadra lucana che, dopo tre partite, ancora non riesce a capire il gioco della serie C. Potenza con un solo punto frutto del pareggio per 0 a 0 interno contro il Monopoli nel turno precedente. All'esordio la squadra di Ragno era stata sconfitta di misura a Catanzaro. Partono di slancio i padroni di casa e all’1’ riescono a segnare con Carlini ma l’arbitro annulla, perché la palla era uscita sul cross di Paponi. Il gol arriva al 9’: pallone che arriva da sinistra su centro di Calò e il 7 gialloblu incrocia al volo con il destro. Reazione del Potenza con un tiro di Strambelli alto di poco sopra la traversa. Il Potenza resta in partita fino al 67' quando Carlini finalizza un contropiede perfetto. Allievi al 79' di testa su calcio d'angolo ed El Ouasni nel recupero su assist di Di Roberto rendono il passivo fin troppo pesante per gli ospiti. C’è da sottolineare che al 75’ il portiere lucano para un calcio di rigore a Paponi per fallo di Di Somma, rosso diretto per fallo da ultimo uomo su Mezzavia. Un passivo crudele per il tecnico Ragno che dovrà trovare l’antidoto per rimettersi in corsa. Il turno di riposo della prossima settimana arriva a proposito.

Juve Stabia: Branduani, Vitiello, Troest, Marzorati, Allievi, Calò, Carlini (El Ouazni dal 85'), Mastalli (Mezavilla dal 14'), Melara (Elia dal 63'), Canotto (Castellano dal 85'), Paponi (Di Roberto dal 85'). All.: Fabio Caserta.
Non entrati: Venditti (GK), Cotticelli (GK), Schiavi, Ferrazzo, Dumancic, Sinani, Elia, Lionetti.

Potenza: Ioime, Sales, Di Somma, Ramos Borges, Coccia, Piccinni, Dettori (Matera dal 83'), Pepe, Giron (Panico dal 68'), Strambelli (Matino dal 75'), Genchi (França dal 68'). All.: Nicola Ragno.
Non entrati: Breza (GK), Mazzoleni (GK), Caiazza, Fanelli, Leveque, Coppola.

Arbitro: Daniele Rutella di Enna.

Assistenti: Giuseppe Centrone di Molfetta e Riccardo Pintaudi di Pesaro.

Marcatori: Melara 9', Carlini 67', Allievi 79', El Ouazni 92'.



ALTRE NEWS

CRONACA

15/12/2018 - Caso Conti: la famiglia si oppone all'archiviazione
14/12/2018 - Parco dell’Appennino Lucano: il ministro Costa decreta il commissariamento
14/12/2018 - Sorpresi con arnesi da scasso
14/12/2018 - Confermato divieto di dimora a Potenza per Pittella

SPORT

15/12/2018 - Il Carpi ha messo gli occhi sul lucano Sansone
15/12/2018 - Serie D – G/H: nuovo Under per il Picerno
15/12/2018 - Viggianello: Luis Vizzino presidente AIAS Basilicata
15/12/2018 - Campionato calcio Berretti, il Matera fa visita al Siracusa

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

14/12/2018 Sospensione idrica 14 dicembre 2018

-Sant'Arcangelo: a causa di un guasto improvviso, è in corso la sospensione dell'erogazione idrica in via D' Agostino. Il ripristino è previsto al termine dei lavori.

13/12/2018 Comunicazione sospensione idrica in Basilicata

Lauria: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa via Caduti 7-9-43 dalle ore 14:00 di oggi fino al termine dei lavori, salvo imprevisti

Potenza: a causa di un guasto improvviso, l'erogazione idrica sarà sospesa nelle contrade Piani di Zucchero e Avigliano Scalo dalle ore 11:30, salvo imprevisti.

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo