HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Nova Siri, primo cross country cantine Battifarano

13/09/2018



Domenica 16 settembre a Nova Siri si pedalerà e si brinderà in mountain bike con la prima edizione della Cross Country Battifarano per la regia dell’Asd Maremonti e la collaborazione dell'amministrazione comunale di Nova Siri.

La storica proprietà denominata Masseria Battifarano appartiene da più di cinque secoli alla famiglia da cui prende il nome. Collocata sulla costa ionica della Basilicata, famosa per la fertilità del terreno e le straordinarie proprietà dei vini, nel 2006 è stata riorganizzata per presentare direttamente i suoi prodotti.

L’indirizzo produttivo dell’azienda è frutticolo, vitivinicolo, olivicolo, cerealicolo e silvicolo, con una spiccata propensione alla coltivazione del pesco e della vite da vino. L’azienda segue un regime di agricoltura integrata e buona pratica agricola nel rispetto dell’ecosistema agrario che, unito alle competenze tecniche ed alle eccezionali condizioni pedoclimatiche della costa ionico-metapontina, uno dei più bei luoghi d’Europa, estrae produzioni dalle marcate caratteristiche organolettiche, figlie del forte sole che illumina e dalla mitezza degli inverni.

Veloce e facile da guidare, il percorso misura 5600 metri da ripetere più volte ed è tutto sterrato con diversi saliscendi, strappi con punte al 20% in pietra e un tratto in single track (passaggio singolo).

Sono previsti premi ai primi tre assoluti e ai migliori tre di ciascuna categoria, pasta party finale gratuito per tutti i partecipanti e con un piccolo contributo per gli accompagnatori. La quota di iscrizione è di 15 euro solo per le categorie amatoriali.


ALTRE NEWS

CRONACA

26/06/2019 - Basilicata: in un anno scoperti 122 evasori totali
25/06/2019 - Latronico diventa un paradiso fiscale per immigrati in pensione
25/06/2019 - Pignola (PZ): Evade dai domiciliari. Arrestato dai Carabinieri
25/06/2019 - Melfi. Furti: intercettato furgone con 110 pannelli fotovoltaici rubati

SPORT

26/06/2019 - Serie C, Picerno: dalla Turris arriva Vacca
26/06/2019 - Serie C, Picerno: resta anche il bomber Santaniello
26/06/2019 - Elettra Marconia incontra tifosi e imprenditori per presentare la nuova stagione
26/06/2019 - FIPAV Basilicata:TDR 2019, ottimi risultati per la selezione maschile

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

26/06/2019 Sospensione idrica a Senise

Senise: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona industriale sarà sospesa dalle ore 08:30 di oggi fino al termine dei lavori.

25/06/2019 Sospensione idrica a Rapone

Rapone: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Pediglione resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.

25/06/2019 Sospensione idrica a Muro Lucano

Muro Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Raia dei Monaci, via Roma, via don Minzoni, via Appia (alta e bassa), via Serra.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo