HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Il materano Gianluca Rega è un’atleta della Delfino Pescara 1936

11/07/2018



La Daken Invicta Matera, con immenso orgoglio, annuncia il trasferimento alla Delfino Pescara 1936 di Gianluca Rega, centrocampista offensivo classe 2004 tesserato per il sodalizio materano sin dal 2014, anno coinciso con l’avvio della gestione sportiva di Nicoletti, Lisurici e Taratufolo. L’atleta, i cui margini di miglioramento sono notevoli (fondamentale risulterà pertanto questo suo entusiasmante percorso sportivo con la U15 del Pescara), è stato seguito negli ultimi tre anni dai tecnici Luigi Taratufolo, Valentino Chimenti, Carmine Miulli, Michele Pavone e Mauro Vicenti. "Credo sia uno dei giocatori di maggior talento visti sui campi della Basilicata – sottolinea il coordinatore tecnico della Daken Invicta Matera, Luigi Taratufolo; con noi, aggiunge, è cresciuto in maniera esponenziale, avendo a disposizione uno staff dalle competenze tecnico – tattiche di spessore, divenuto tale grazie alla sinergia creatasi con Vigor Pro Calcio, Matheola e Pellegrino Sport Altamura, che ha portato lo scorso anno alla nascita del progetto Matera Sport Academy. Proprio tale sinergia ha favorito una notevole crescita del livello delle sedute di allenamento, seguendo tra l’altro la metodologia didattica di Juventus: Gianluca – conclude Taratufolo – ha così accresciuto di molto le sue competenze tecnico tattiche ed ora il grande salto. Una enorme soddisfazione per la famiglia Daken Invicta Matera".
A portare a termine l'operazione è stato il procuratore Antonio Rebesco, sempre in grado di valutare al meglio i giovani talenti lucani e lanciarli poi nel calcio che conta: "È sempre stupendo ed è motivo di grande orgoglio dare una possibilità ai nostri ragazzi. Questo è solo un inizio, una opportunità da cavalcare, ci tengo a rimarcare tale concetto, convinto che, con il supporto della famiglia ed affidandosi ad uno staff tecnico dalle comprovate qualità, il ragazzo potrà solo migliorarsi e ritagliarsi il giusto spazio."
"Abbiamo sempre dichiarato che il nostro obiettivo – sottolinea invece il presidente della Daken Invicta Matera, Francesco Nicoletti – è quello di creare un progetto che si concentri sulla crescita dei giocatori e non sulla vittoria dei campionati: il risultato ottenuto con Rega ne è la dimostrazione, sono fiero del lavoro fatto da tutto lo staff e sono certo che, insieme, riusciremo a dare sempre più opportunità ai nostri giovani talenti."


ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2019 - Potenza. Minaccia di morte l'ex moglie, arrestato
24/06/2019 - Fca: a Melfi stop produzione in 30 turni
24/06/2019 - Carenze personale medico UOC Neonatologia e TIN al San Carlo
24/06/2019 - Incidente Sinnica con cinghiale: da venerdì la carcassa dell'animale è ancora lì

SPORT

24/06/2019 - Presentata a Policoro la ''Academy Picerno''
24/06/2019 -  US Castelluccio: si riparte con il gioiellino Mecca fra i pali
24/06/2019 - Serie C, Picerno: nominati direttore sportivo e responsabile area tecnica
24/06/2019 - Risultati sportivi cittadini montesi

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

24/06/2019 Ortofrutta in crisi, firmato un accordo

Per affrontare le conseguenze della "grave crisi commerciale" del settore dell'ortofrutta, Coldiretti Basilicata e Spesì hanno concluso a Policoro (Matera) il "primo accordo di filiera". Lo ha annunciato Coldiretti Basilicata, ricordando che il settore ortofrutticolo ha anche "subito ingenti danni dalle ultime dannose ed eccezionali attività atmosferiche". Il progetto promosso da Coldiretti è denominato "Io sono lucano".

24/06/2019 Sospensione idrica a Pisticci

Pisticci: a causa di un guasto, dalle ore 07:30 di domani mattina fino al termine dei lavori di riparazione nelle località San Basilio, lido 48 e San Teodoro si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione idrica.

22/06/2019 Castelluccio Inferiore: martedì, work conference sul Pollino

A Castelluccio Inferiore, nella Sala Consiliare di Largo Marconi, alle ore 18 di mercoledì 26 giugno, si svolgerà una work conference intitolata: “Territori e Sviluppo Sociale nel Pollino”, “Aspetti nutraceutici e sociali delle piante officinali”. L’incontro è organizzato da A’Naca Basilicata, orizzonti sostenibili.
Interverranno: il sindaco di Castelluccio Inferiore Paolo Francesco Campanella, per i saluti istituzionali; Francesco Forte (di A’Naca Basilicata, la sfida sociale per la sostenibilità) e Francesca Scannone (di e-nutrition, piante officinali), entrambi della Fondazione Eni Enrico Mattei; Aldo Aufierro (Masseria Meldoro 2.0, la fattoria del benessere), di Masseria Meldoro Coop. Sociale; Egidia Salomone (la filiera delle erbe officinali), di Evra; Domenico Cerbino (le piante officinali del Pollino), di Alsia.

EDITORIALE

Buttate le quote rosa come i reggiseni negli anni Settanta
di Mariapaola Vergallito

Puttane. Sante. Streghe. Oche. Chi lo ha detto che alla donna, nei secoli, non sia stato ritagliato un ruolo, riservato un posto incasellato nell’angolino di un mosaico quasi tutto maschile? E non parlo solo del mondo cattolico, come la citazione iniziale farebbe pensare (Guy Bechtel, Le quattro donne di Dio). La donna non è mai veramente stata ‘donna’ e basta. Puttane. Sante. Streghe. Oche. E quote rosa. Nel 2018, in occasione del settantesimo anniversari...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo