HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: a Picerno arriva il bomber Santaniello e un portiere Under

11/07/2018



Il Picerno continua a rinforzare l’organico da mettere a disposizione di mister Giacomarro. Dal Team Altamura (Serie D girone H) arriva il centravanti Emanuele Santaniello. Alto 185 centimetri, nato a Napoli nel gennaio del 1990, Santaniello sa muoversi anche da seconda punta e nella scorsa stagione ha messo a segno 15 reti in 32 presenze, mentre nell’annata precedente ha realizzato 18 gol in 31 gare disputate con la maglia del Gragnano (sempre in Serie D). “L’operazione – si legge nel comunicato della società – è stata portata a termine dal direttore generale Enzo Mitro grazie alla preziosa collaborazione e professionalità del procuratore del calciatore, Bruno Di Napoli, che ha accompagnato Santaniello a Picerno (tutti insieme nella foto)”. “Sono veramente entusiasta di aver firmato per il Picerno”, ha dichiarato il bomber. “Questa è una società – ha aggiunto – che mi ha cercato e voluto fortemente. Ho avuto molte proposte in queste settimane, ma ho scelto Picerno perché è una società seria, forte ed organizzata, con un allenatore importante. Picerno è un ambiente sano, anche questo mi ha portato a dire sì. Sono sicuro che faremo benissimo”.
I rossoblu si sono anche assicurati il portiere classe 2000 di nazionalità portoghese Grilo Rodrigo Fonseca: anch’egli alto 1 metro e 85, per 78 chili, nell'ultima stagione ha giocato in Svizzera con l'ACB Bellinzona. Il giovane estremo difensore ha firmato nel tardo pomeriggio, presso la sede al “Donato Curcio”, il contratto che lo legherà al club melandrino. Ad accoglierlo il direttore generale Enzo Mitro, il team manager Antonio Mele e il viceallenatore Nicola Tramutola.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri
12/12/2018 - Basilicata. Si prescriverà la vicenda dei furbetti dei diplomi facili
12/12/2018 - Nasconde in garage 20 kg di hashish. Arrestato 45enne originario di Matera

SPORT

12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto
12/12/2018 - Acli Rivello: i premiati alla cerimonia del CONI

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo