HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Rotonda: al via la quinta edizione della Nerulum Cup

9/07/2018



A Rotonda, in Piazza Vittorio Emanuele III, è stata presentata ieri la 5^ edizione della Nerulum Cup: torneo internazionale di sitting volley nato nel 2014 e che da tre anni vede impegnata la Nazionale italiana maschile. La manifestazione proseguirà fino a giovedì e anche quest’anno vedrà la partecipazione di un top – team, e parliamo della Nazionale degli Stati Uniti d’America che a fine mese sarà tra le protagoniste dei mondiali in Olanda. Nel luglio del 2016 sul tappeto rotondese si esibì l’Egitto, che da lì a poco sarebbe salito sul terzo gradino del podio alle Paralmpiadi di Rio de Janeiro.
“Siamo nuovamente qui – ha detto Giannantonio Di Sanzo, presidente del Rotonda Volley – per il quinto anno consecutivo. Siamo diventati un punto di riferimento internazionale per la Basilicata e speriamo possano attivarsi anche altri”. Accanto a due match ufficiali tra le Nazionali, si giocheranno anche degli incontri esibizione con le formazioni di sitting del Rotonda Volley.
Il Programma di quest’anno prevede diversi eventi collaterali, come una visita alla Città dei Sassi (Matera 2019 patrocina l’avvenimento), dove domani verranno accompagnati gli americani; e l’itinerario gastronomico, con apertura gratuita del museo di Rotonda la sera del giorno 11 luglio.
“Un evento che porta il nome di Rotonda al di fuori dei confini nazionali, un veicolo promozionale che dà lustro al nostro paese realizzato grazie alla sinergia tra le varie associazioni”, ha osservato il sindaco Rocco Bruno. “Ricordiamo anche la memoria del nostro Francesco che faceva parte di questo gruppo e che aggiungeva simpatia a questa manifestazione”, ha concluso il primo cittadino ricordando Francesco Conte, giocatore della Nazionale di sitting e del Rotonda Volley scomparso prematuramente lo scorso anno.
Un impegno, quello del Rotonda Volley, che prosegue da moltissimo tempo e non a caso sono sempre stati da noi definiti come i pionieri di questa disciplina. In proposito Enzo Santomassimo, presidente Fipav Basilicata, ha tessuto le lodi della Nerulum Cup “per la sua importanza nel panorama del sitting volley Nazionale”, anche perché “è stato il primo torneo internazionale che si è svolto in Italia”. “Ringrazio – ha continuato il dirigente – il Rotonda Volley e i suoi atleti per la disponibilità poiché rispondono presente ad ogni nostra iniziativa dimostrativa, come ad esempio nelle scuole”. Più volte abbiamo raccontato dei vari workshop, convegni o esibizioni cui ha partecipato il sodalizio rotonodese: tantissimi appuntamenti tutti all’insegna del binomio sport – benessere. Con particolare attenzione soprattutto alle finalità terapeutiche, e ricordiamo la collaborazione con l’Ospedale San Carlo di Potenza attraverso attività riabilitative portate avanti da Fabio Fonte, allenatore in seconda degli azzurri e coach del Rotonda Volley.
Anche Lele Fracascia, primo allenatore della Nazionale maschile, ha espresso soddisfazione “perché grazie a Rotonda la nostra giovane Nazionale può fare esperienze importanti”. “Inoltre – ha aggiunto – è sempre bello venire a Rotonda per la grande partecipazione di pubblico. Questo sport ha un senso che è quello dell’inclusione, e qui lo avete capito benissimo”. Sulla stessa falsa riga il collega Greg Walker, tecnico della compagine a stelle e strisce, “felice di essere a Rotonda” dove si augura “di ritornare”.
Ma in questa occasione, e si ripeterà in futuro, gli organizzatori hanno deciso di dare spazio anche ad altri sport paralimpici. E lo ha dimostrato la presenza del campione regionale di tennistavolo Emanuele Di Marzio, esibitosi insieme ad alcuni ragazzi ipovedenti della “Polisprotiva Pegaso” di Matera.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

20/07/2018 - Riesame:
20/07/2018 - Lavori mai eseguiti ma pagati,3 indagati
20/07/2018 - Riunito Comitato Provinciale MT per Ordine e Sicurezza su abusivismo Commerciale
19/07/2018 - Matera,arrestato 35enne per rapina,spaccio droga e ricettazione

SPORT

20/07/2018 - San Gerardo C5: arriva il fuoriclasse portoghese GRAçA!
19/07/2018 - G. Siviglia: L’ORSA non giocherà in B
19/07/2018 - Eccellenza: Pioggia e Nicolao passano al Real Metapontino
19/07/2018 - Rinascita Lagonegro:ufficializzati i calendari della prossima stagione di A2

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/07/2018 Sospensione idrica in Basilicata 20-7-18

Venosa: a causa di un guasto improvviso, potrebbero verificarsi cali della pressione idrica o sospensione dell'erogazione a partire dalle ore 12,15 di oggi.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Bicocca e Cardinale, frazione Leonessa.

19/07/2018 Con un coltello minaccia datore lavoro, denunciato a Matera

Per aver minacciato con un coltello il titolare del bar in cui lavora, a Matera, un uomo di 40 anni è stato denunciato dai Carabinieri in stato di libertà alla magistratura. La lite tra i due era cominciata - secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma - per motivi banali. (ANSA).

19/07/2018 Sospensioni idriche 19 luglio 2018

Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nell'abitato, nelle zone rurali, nelle contrade San Leonardo e San Pietro e zone limitrofe.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina potrebbe essere sospesa o subire cali di pressione, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Cardinale e Bicocca, frazione Leonessa.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo