HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Anche l'ASD Albatros a 'Un Assist per il Powerchair football'

24/06/2018



Grande emozione per la delegazione di atleti dell’ASD Albatros, Vincenzo Martino e Domenico Viggiani, l’ aspirante tecnico della squadra Rosalia Bandello (ex portiere della squadra femminile di calcio di serie B del Belvedere Marittimo), la Presidente Rosa Stella Torraco e gli accompagnatori di Albatros ASD.
Accompaganti e supportati dal referente Fispes Basilicata, Gerardo Zandolino, sono stati tra gli ospiti e protagonisti dell’evento “Un Assist per il Powerchair football” tenutosi a Roma dal 22 al 24 giugno, un evento dedicato interamente alla promozione del Powerchair football, disciplina sperimentale FISPES.

L’iniziativa “Un Assist per il Powerchair football”, sostenuta dalla Regione Lazio nell’ambito del progetto “Sport di cittadinanza ed inclusione sociale”, in corso da oggi venerdì 22 a domenica 24 giugno una tre giorni promozionale del calcio giocato con carrozzine elettriche.


“Sembrava impossibile per noi partecipare alla tre gg della Fispes a Roma, siamo un’associazione giovane e non disponiamo di risorse. Abbiamo registrato, ancora una volta, come sia difficile operare nel nostro territorio e affrontare le numerose difficoltà per poter raggiungere un primo importante obiettivo.
Nonostante tutto e grazie al supporto delle famiglie, dei volontari e i soci, e grazie agli amici dell’ Associazione UNITALSI di Senise, che ha messo a nostra disposizione due mezzi per accompagnare i nostri ragazzi a Roma, questo primo obiettivo è stato raggiunto.

Il prossimo step a strettissimo giro sara’ quello di ospitare, durante un evento a Marconia la FISPES , il CONI ed il CIP e organizzare una partita dimostrativa per far conoscere questa disciplina e far avvicinare più ragazzi possibile”.



Il Powerchair football



Il Powerchair Football, dallo scorso maggio tra le discipline di competenza della FISPES, si gioca con la carrozzina elettrica su un campo di pallacanestro.

Le carrozzine sono dotate di protezioni ai piedi (paratie) con cui è possibile attaccare, difendere e calciare un pallone di un diametro massimo di 33 cm.

Una partita si compone di due tempi di 20 minuti con due squadre di quattro giocatori di cui uno ricopre il ruolo di portiere. L’obiettivo è di segnare gol nella porta avversaria.

Solo un giocatore e un suo avversario possono restare entro 3 metri dalla palla quando questa è in gioco; se un terzo giocatore si avvicina a meno di 3 metri, l'arbitro può fischiare l'infrazione e assegnare un calcio di punizione. Questo forza le due squadre ad allargarsi sul campo, prevenendo qualsiasi intasamento del gioco, rendendolo viceversa molto fluido e scorrevole. L'unica eccezione alla regola si ha quando il terzo giocatore vicino alla palla è il portiere dentro la propria area.

La squadra in difesa può lasciare solo due giocatori nella propria area. Se un terzo difensore entra in area, l'arbitro può fermare il gioco e assegnare un calcio di punizione alla squadra avversaria.


ALTRE NEWS

CRONACA

20/07/2018 - Riesame:
20/07/2018 - Lavori mai eseguiti ma pagati,3 indagati
20/07/2018 - Riunito Comitato Provinciale MT per Ordine e Sicurezza su abusivismo Commerciale
19/07/2018 - Matera,arrestato 35enne per rapina,spaccio droga e ricettazione

SPORT

20/07/2018 - San Gerardo C5: arriva il fuoriclasse portoghese GRAçA!
19/07/2018 - G. Siviglia: L’ORSA non giocherà in B
19/07/2018 - Eccellenza: Pioggia e Nicolao passano al Real Metapontino
19/07/2018 - Rinascita Lagonegro:ufficializzati i calendari della prossima stagione di A2

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/07/2018 Sospensione idrica in Basilicata 20-7-18

Venosa: a causa di un guasto improvviso, potrebbero verificarsi cali della pressione idrica o sospensione dell'erogazione a partire dalle ore 12,15 di oggi.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile potrebbe subire cali di pressione o essere sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Bicocca e Cardinale, frazione Leonessa.

19/07/2018 Con un coltello minaccia datore lavoro, denunciato a Matera

Per aver minacciato con un coltello il titolare del bar in cui lavora, a Matera, un uomo di 40 anni è stato denunciato dai Carabinieri in stato di libertà alla magistratura. La lite tra i due era cominciata - secondo quanto ricostruito dai militari dell'Arma - per motivi banali. (ANSA).

19/07/2018 Sospensioni idriche 19 luglio 2018

Pisticci: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 14:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nell'abitato, nelle zone rurali, nelle contrade San Leonardo e San Pietro e zone limitrofe.
Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile dalle ore 22:00 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina potrebbe essere sospesa o subire cali di pressione, nelle seguenti zone: Valleverde, contrade Cardinale e Bicocca, frazione Leonessa.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo