HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Roccanova ai play-off. Il Tramutola esce sconfitto tra gli applausi

14/05/2018



Al termine dei 90 minuti ed oltre, ad esultare sono i biancocelesti del Roccanova. A conquistare i tre punti infatti, nel match con in palio i play-off, sono i roccanovesi che si impongono per tre reti a due, contro i valdagrini che hanno comunque dimostrato, ancora una volta, di essere un’ottima squadra e, gli applausi ottenuti dopo il triplice fischio, da parte dei tifosi arrivati da Tramutola e che per l’intera durata della partita hanno incitato la squadra con cori e applausi, uniti a quelli dei tifosi locali, ne sono la dimostrazione. La gara viene subito sbloccata al 14’ grazie a Giuseppe Dora che, dopo essere stato lanciato verso l’area avversaria dal fratello Giovanni, incrocia dal limite un bel destro che non lascia scampo al n°1 Lombardi. Nemmeno il tempo di terminare con le esultanze però ed ecco che gli ospiti trovano subito il pareggio, grazie alla trasformazione dagli undici metri di Daniele Molletta. In precedenza è stato bravissimo (lo è stato per l’intera partita) il direttore di gara Antonio Cecchi di Moliterno, a sanzionare senza esitazioni, un fallo all’interno dell’area. Al 21’ si dimostra egoista Luca Ripa, quando invece di servire Giovanni Dora, smarcato davanti la porta, preferisce calciare debolmente tra le braccia di Lombardi. Cinque minuti più tardi invece, è bello e potente il tiro al volo del n°9 locale Giovanni Dora ma, anche in questo caso la sfera viene bloccata dal portiere. La prima frazione di giuoco è entusiasmante e ben giocata e, l’ultima occasione da registrare, è sempre del n°9 di casa che, dopo diversi svarioni in area e una serie di carambole, per poco con un tiro da buona posizione, non la risolve mandando il pallone poco a lato del secondo palo. Nel secondo tempo gli ospiti iniziano con il piede sull’acceleratore ma questa volta Giovanni Dora, già al 5’ sfrutta al meglio un assist di capitan Graziano e insacca per il 2-1. Al 9’ il Roccanova, al quale basterebbe un punto per ottenere i play-off, sfiora addirittura il doppio vantaggio se non fosse per Giuseppe Molletta che di testa salva e allontana un pallone indirizzato in rete, con il portiere posizionato dall’altra parte, calciato da Andrea Graziano su calcio di punizione dal limite. Passano pochi minuti e, l’esperto G. Molletta, questa volta prova lui a metterla dentro sfruttando un calcio di punizione, peccato per lui che anche Vincenzo Travascio non si fa trovare impreparato a para in tuffo. Al 23’ nulla può invece il n°1, quando Vittorio Ruggiero salta più in alto di tutti e trova con un colpo di testa la rete del 2-2. A questo punto gli ospiti riprendono coraggio e cercano in tutti i modi l’impresa che viene interrotta ma, neanche a dirlo, dopo soltanto due minuti, il Roccanova archivia la pratica. Al 25’ infatti arriva il gol del 3-2 quasi fotocopia del primo, con i fratelli Dora che si invertono di ruolo e Giovanni Dora che finisce per la seconda volta sul tabellino dei marcatori. E’ la rete che chiude i conti e, soltanto un’ottima uscita di Lombardi, sul finire di tempo, impedisce a Giuseppe Dora di eguagliare le marcature del fratello.
Spogliatoi:
Rocco Nubile (Presidente Roccanova): Abbiamo raggiunto quello che era il nostro obbiettivo, ovvero i play-off. E’ stata dura e spero che riusciremo ad arrivare fino in fondo. Comunque andrà, l’anno prossimo sarà dura, perché verranno a mancare molti ragazzi ma, ogni anno si dice mai più e invece, si ricomincia e si riparte sempre da capo e si ottiene di più di quello ottenuto l’anno prima. Infine voglio ringraziare voi de La Siritide per la collaborazione che ci offrite.
Giuseppe Molletta (Allenatore-Calciatore Tramutola): Il nostro è un campionato che si è concluso al di sopra di ogni aspettativa. L’anno scorso abbiamo vinto il campionato di 2° Categoria e quest’anno siamo arrivati a giocarci la possibilità di raggiungere il play-off, in quest’ultima di campionato. Ce la siamo giocata fino all’ultima e per me abbiamo raggiunto un ottimo risultato. Ringrazio i tifosi che ci hanno seguito da Tramutola e anche quelli che sono arrivati da Sant’Arcangelo e che ringrazio per l’affetto che mi hanno dimostrato anche quest’oggi. La SS è e, resterà sempre nel mio cuore.

Formazioni:

Roccanova: V. Travascio, G. Pesce, G. Lo Ponte, M. Sofia, V. Valicenti (P. De Mare), V. Magrone, A. Spagnuolo, Giu. Dora, Gio. Dora, A. Graziano, L. Ripa (C. La Grotta). A disp: C. Venice, G. Satriano, I. Rocco, S. Calabrese. Allenatore: Luca Malaspina.

Tramutola: T. Lombardi, V. Abelardo (A. Falvella), M. Troccoli (M. Canarino), G. Molletta, F. Fortunato S. Di Matteo), R. Marotta, D. Molletta, A. Abelardo (P. Lombardi), V. Ruggiero, M. Saccende, M. La Petina (V. Falvino). A disp.: P. A. Molina, F. Milano. Allenatore: Giuseppe Molletta.

Arbitro: Antonio Cecchi (Moliterno)

Risultato: 3-2
Marcatori: Gio. Dora (2), Giu. Dora (Roccanova). D. Molletta, V. Ruggiero (Tramutola).

Ammoniti: Lo Ponte, Valicenti, Gio. Dora, A. Graziano (Roccanova). V. Abealardo, G. Molletta, V. Ruggiero, M. La Petina (Tramutola).

Recupero: 1’ P. Tempo – 5’ S. Tempo.

Carlino La Grotta


ALTRE NEWS

CRONACA

18/08/2018 - Lutto nazionale: bandiere a mezz'asta e cordoglio anche in Basilicata
17/08/2018 - Senise: auto in fiamme sotto Sinnica. Statale bloccata
17/08/2018 - Il Parco Appennino Lucano delibera il piano di gestione del cinghiale 2018/2023
17/08/2018 - Metaponto: Polizia Ferroviaria denuncia tre giovani per droga

SPORT

17/08/2018 - Le prime parole di Zaza con la maglia del Torino
17/08/2018 - Lagonegro. Coppa Avis: Kemboi da spettacolo
17/08/2018 - Matera,il portiere Ioime passa al Potenza
17/08/2018 - Maurizio Cosentino passa dal Picerno all’Ascoli in Serie B

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

17/08/2018 Lega Pro,rinviate le partite di coppa per la tragedia di Genova

La Lega Pro, in segno di rispetto e vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti da una tragedia immane come quella di Genova, ha deciso di fermarsi. Il Presidente Gravina ha disposto il rinvio, a data da destinarsi, delle gare di Coppa Italia, che erano in programma domenica 19 agosto.

La Lega Pro ed i suoi club rinnovano la vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti gli abitanti di Genova.

16/08/2018 Sospensioni idriche 16 agosto 2018

Lauria: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Parco Carroso e Piano Focara sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Carroso e Timpa d'Elce sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

16/08/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: via Lucana (nei pressi della Milizia), via Verricelli, via Cappuccini.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo