HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Gara individuale della Bocciofila Montereale: Nocera e Bolzano sul podio

23/04/2018



Domenica emozionante per i bocciofili che hanno partecipato alla gara individuale indetta dalla Bocciofila “Montereale” di Potenza nella giornata di domenica 22 aprile sui campi del Comitato Provinciale di Potenza.
Si sono svolti 8 gironi per un totale di 64 atleti in gara, provenienti da 18 società di 5 Comitati provinciali, tra cui Napoli, Salerno e Foggia. Dopo le fasi eliminatorie della mattina, sui campi del bocciodromo comunale di Montereale si è svolto nel pomeriggio il girone finale, che ha visto salire sul podio: al primo posto Carmine Cappuccio della “Bocciofila dei Cacciatori” di Nocera (Sa); al secondo posto Egidio Orrigo de “La Nuova Corletana” di Corleto Perticara (Pz); al terzo posto il novasirese Angelo Cirolla della Bocciofila “Jolly” di Bolzano; e infine al quarto posto il potentino Raffaele Innamorato della “Bocciofila Comunale” di Bellizzi (Sa).
Una particolare menzione merita il giovane atleta Angelo Cirolla, di categoria A, che idealmente ha creato un ponte tra Bolzano a Potenza: 33 anni, nato a Policoro (Mt) ma vissuto a Nova Siri (Mt), vive a Bolzano dal 2008. Avviato allo sport delle bocce dal papà Vincenzo, è cresciuto boccisticamente nella bocciofila “Policorese”, guidato nei suoi esordi dal compianto Domenico Perla, che ne curava con passione il settore giovanile. Dal 2013 Cirolla ha ripreso la sua carriera agonistica e quello di ieri è stato il primo risultato in categoria A nella sua terra natale. “Mi ha dato grande emozione partecipare alla gara della “Montereale” – ha dichiarato l’atleta – perché mi ha consentito di ritrovare persone e luoghi del mondo delle bocce a cui mi sento molto legato. Poi salire sul terzo posto ha aggiunto un’ulteriore soddisfazione. Le bocce sono uno sport straordinario per questo, perché uniscono la concentrazione mentale alla preparazione fisica, a cui si è aggiunta per me in gara un’emozione intima di ricordi e di affetti”.
Grande soddisfazione è stata espressa anche dal presidente della bocciofila “Montereale”, Leonardo Genovese, per la nutrita partecipazione, per l’ottimo livello di gioco e il fair play dei partecipanti. “Tra le prossime iniziative in programma – ha annunciato Genovese – ci saranno sia gare promozionali finalizzate a un coinvolgimento degli amatori e sia una gara nazionale il 10 giugno per i festeggiamenti del quarantennale della società”.


ALTRE NEWS

CRONACA

21/05/2018 - Servizi sociali, i Comuni non pagano: lettera del sindacato
21/05/2018 - Filcams Fisascat Uiltucs proclamano lo stato di agitazione al San Carlo e Crob
21/05/2018 - Prefettura Potenza.Salgono a 24 i Comuni sottoscrittori 'Mille occhi sulle città
21/05/2018 - Ha un caimano in casa a Matera, denunciato dai Carabinieri

SPORT

21/05/2018 - Serie D, poule scudetto: la Vibonese rifila un poker di reti al Potenza
21/05/2018 - MTB: un Belgiovine sale a Palazzo. Tappa e maglia per il biscegliese
21/05/2018 - Calcio: si salva la Vultur. Disfatta Soccer
21/05/2018 - Pallacanestro Senise: è serie D

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/05/2018 Sospensione idrica 21 maggio 2018

Tito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Annunziata reserà sospesa fino alle ore 16:00, salvo imprevisti.
Acerenza: a causa di un guasto l'erogazione idrica nelle contrade Santa Domenica, Pipoli, San Germano, Finocchiaro, Macchione e zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 08:00 alle ore 18:00 di domani mattina, salvo imprevisti.

20/05/2018 Rubano cartelli stradali, due arresti

Scoperti a rubare alcuni cartelli stradali mobili lungo la ss "Ofantina", nei pressi di Melfi (Potenza), due uomini - uno di 58 anni e l'altro di 47, entrambi con precedenti penali - sono stati arrestati dai Carabinieri e posti ai domiciliari. Durante le successive perquisizioni nelle abitazioni dei due, gli uomini dell'Arma hanno inoltre scoperto una cartuccia per pistola illegalmente detenuta e che è stata quindi sottoposta a sequestro.Ansa

20/05/2018 Policoro: i valori dei trialometani 'tornano nella norma'

Policoro: a seguito della comunicazione dell’Azienda sanitaria locale di Matera, che hanno evidenziato il rientro dei valori di trialometani nella soglia consentita, il sindaco del Comune di Policoro ha revocato l'ordinanza di non potabilità dell’acqua.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo