HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Bocce: svanisce il sogno della Gialloverde

16/04/2018



I bocciofili della “Gialloverde” di Melfi ci hanno creduto fino alla fine in una possibile rimonta con la bocciofila “Italia” di Cosenza. Dopo lo scomodo risultato di 7 a 1 subito all’andata, ai vulturini non rimaneva che ribaltare completamente il risultato, per superare il terzo turno delle fasi interregionali dei Campionati di bocce di 2’ categoria.
E così, nell’incontro di ritorno, che si è disputato lo scorso sabato 14 aprile sulle piste del bocciodromo comunale di Rionero in Vulture (PZ), ogni set è stato combattuto strenuamente: vinta la terna, pareggiato l’individuale, vinta la prima a coppia. È stata l’ultima sfida a coppia, finita 8 a 3 per l’Italia, a tenere col fiato sospeso sia il pubblico che gli avversari, per le varie bocciate del punto decisivo da parte dei melfitani. L’incontro, quindi, pur essendo finito complessivamente 6 a 2 per la “Gialloverde” non è valso a superare il turno.
Un applauso va ugualmente agli atleti Antonio Acucella e Mario Atzori (in prestito dalla bocciofila “Rionerese”), Gerardo Lombardi, Michele Sassone, Gaetano Pastore, al dirigente Salvatore Viggiani e al direttore tecnico Giuseppe Gala, per aver dimostrato capacità tecniche e un forte spirito agonistico, a dimostrazione che nello sport delle bocce la lucidità e la determinazione sono delle componenti fondamentali.
Finisce così l'esperienza dei Campionati di categoria, non solo per la squadra di Melfi, ma per tutta la Basilicata bocciofila che aveva portato sui campi interregionali ben tre squadre: “Montereale” di Potenza per la 1’ categoria, “Gialloverde” di Melfi per la 2’ e “Amici delle bocce” di Trecchina per la 3’. Ora l’appuntamento con i Campionati di categoria per società è rimandato al prossimo anno agonistico, mentre per atleti e appassionati sono in programma altre attività, quali le iniziative promozionali del Comitato in agenda nei prossimi mesi e le gare domenicali delle società, come per esempio quella individuale organizzata dalla bocciofila di Montereale la prossima domenica 22 aprile.



ALTRE NEWS

CRONACA

22/09/2018 - Picerno,recuperato un dipinto del XVIII secolo
22/09/2018 - Droga: un arresto a Vietri di Potenza
22/09/2018 - Istat, ad ottobre al via nuovo censimento generale
21/09/2018 - Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

SPORT

22/09/2018 - Terza giornata di campionato settore giovanile Matera Calcio
22/09/2018 - Promozione: a Lauria va in scena il big – match
22/09/2018 - Eccellenza: la capolista Vultur in cerca di conferme
22/09/2018 - Al via il campionato regionale lucano categoria giovanissimi

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via Colonia, via Fiore, via delle Puglie e zone limitrofe resterà sospesa fino alle ore 18,00 di oggi.

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti vie: Pascoli, Parini, Risorgimento e zone limitrofe.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 19:30 di oggi salvo imprevisti.

21/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:45 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie e zone limitrofe.

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 12 di domani nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie, e zone limitrofe.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo