HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: il Potenza batte il Picerno per 4 a 0

15/04/2018



Il Potenza ruggisce al “Viviani” e vendica la sconfitta nel derby di andata contro il Picerno. La squadra di Arleo si deve arrendere ai padroni di casa che vincono con un secco 4 a 0 e mettono sempre più le mani sulla vittoria del campionato. Appena partiti e Bertolo di testa porta avanti il Potenza nel tripudio dello stadio “Viviani” colorato di rossoblu. All'8' tiro fuori di Guadalupi. Al 12' França fa gridare al gol con un colpo di testa che va fuori di poco. A questo punto il Potenza controlla il match con il Picerno che non riesce a rendersi pericoloso e al 28' Bertolo ancora di testa mette i brividi a Ioime, palla che va fuori. Portiere del Picerno che al 34' deve lasciare il campo per un infortunio di gioco. Il Picerno ci prova con Langone ma la sfera va fuori. Al 42' arriva il raddoppio di Siclari su passaggio di França. La reazione del Picerno sta su un colpo di testa nel finale di frazione parato da Breza. Nella ripresa mister Arleo prova a cambiare la squadra ma la musica non cambia il Potenza è deciso a conquistare i tre punti e al 21'st Pepe direttamente su punizione fa 3 a 0. Cambi anche per Ragno entra anche Di Senso che nel recupero segnerà il gol del definitivo 4 a 0 su rigore.

lasiritide.it

Serie D Girone H: Potenza – Picerno 4-0


Marcatori: 3'Bertolo , 41' Siclari ,21'st Pepe 48'st Di Senso (rig.) .
POTENZA: Breza, Panico, Esposito G. (k) (36'st Diop), Bertolo, França (23'st Di Senso), Siclari (41'st Schisciano), Guadalupi (15'st Pepe), Coppola, Di Somma, Guaita (26'st Coccia ), Russo. All.: Nicola Ragno.
Non entrati: Mazzoleni, Sicignano, Coccia, Diop, Pepe, Ungaro, Schisciano, Di Senso, Vaccaro.
PICERNO: Ioime (Romaniello dal 34'), Giordano, Franzese (1'st Esposito R.), Crucitti, Agresta, Esposito E. (k) (23'st Lolaico), Langone (6'st Claps), Carrieri, Caponero, La Gioia (1'st Romano), Imbriola. All.: Pasquale Arleo.
Non entrati: Lolaico, Sinisgalli, Salcino, Cosentino, Esposito R., Sgovio, Romano, Claps.
Arbitro: Adalberto Fiero di Pistoia.
Assistenti: Antonio Pizzi di Termoli e Marco Dentico di Bari.
Ammoniti: Crucitti, Carrieri, Imbriola (Pi).



ALTRE NEWS

CRONACA

22/09/2018 - Picerno,recuperato un dipinto del XVIII secolo
22/09/2018 - Droga: un arresto a Vietri di Potenza
22/09/2018 - Istat, ad ottobre al via nuovo censimento generale
21/09/2018 - Spaccio di stupefacenti, un arresto dei Carabinieri

SPORT

22/09/2018 - Terza giornata di campionato settore giovanile Matera Calcio
22/09/2018 - Promozione: a Lauria va in scena il big – match
22/09/2018 - Eccellenza: la capolista Vultur in cerca di conferme
22/09/2018 - Al via il campionato regionale lucano categoria giovanissimi

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica in via Colonia, via Fiore, via delle Puglie e zone limitrofe resterà sospesa fino alle ore 18,00 di oggi.

22/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione nelle seguenti vie: Pascoli, Parini, Risorgimento e zone limitrofe.

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:30 alle ore 19:30 di oggi salvo imprevisti.

21/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 16:45 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie e zone limitrofe.

Genzano di Lucania: a causa del protrarsi dei lavori di riparazione, l'erogazione idrica resterà sospesa fino alle ore 12 di domani nelle seguenti vie: Colonia, Tommaso Fiore, Delle Puglie, e zone limitrofe.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo