HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Cinque squadre in lizza per il 4° posto,oggi Juve Stabia vs Matera

21/03/2018



Nel Girone C si stanno delineando alcune grandi sfide. In testa, per la promozione diretta e il secondo posto. In coda, per provare ad evitare la zona play-out. Ma non solo. Si sta sempre più definendo una lotta eccezionalmente serrata per la quarta piazza, una posizione che garantisce di saltare il primo turno dei play-off.
Il Matera domenica ha osservato il turno di riposo e sembrava potesse perdere la posizione. I lucani sono appunto attualmente quarti, con 44 punti, e sono rimasti ad osservare per capire qualche squadra li avrebbe raggiunti o addirittura superati. Ma le quattro dietro hanno tutte pareggiato. Parliamo di Juve Stabia, Siracusa, Rende e Monopoli, tutte in due punti.
Cinque squadre in lizza per il quarto posto quindi, e spicca oggi in questo senso lo scontro diretto tra Juve Stabia e Matera. Non che Siracusa e Rende avranno vita facile, perché saranno impegnate rispettivamente con Paganese e Sicula Leonzio. Mentre per questa volta sarà il Monopoli ad osservare le altre.
Davvero quindi interessante come in questo Girone C si stia realizzando un'accesa competizione per un obiettivo non fine a sé stesso. E, guardando poco più giù in classifica, si può notare come anche per il nono e decimo posto la bagarre sia tra altre cinque squadre. Apertissima quindi questa lotta per il quarto posto ma non solo. A ben vedere tutte le squadre del Girone C sono ancora in corsa per un obiettivo, che siano la salvezza, i play-off o la promozione diretta. E difficilmente qualche verdetto verrà decretato prima dell'ultima giornata.

Tuttoc.com


ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2019 - Ecco il ''nuovo Consiglio Regionale''
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Affluenza sopra il 50%. I dati dello scrutinio
24/03/2019 - Elezioni regionali Basilicata. Alle 19 l'affluenza intorno al 40%
24/03/2019 - Rionero in Vulture. Due donne tentano furto in auto, ma vengono arrestate

SPORT

25/03/2019 - Futsal: la Venus Lauria vince il campionato e sale in A2
25/03/2019 - Comitato Provinciale Us Acli di Matera,selezione della Rappresentativa 2019
24/03/2019 - Serie D, G/H: il Picerno vince ancora e vola in classifica
24/03/2019 - Atletico Lauria, Riccio: ‘Vinto sempre nel rispetto degli avversari’

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

25/03/2019 Sospensione Idrica a Picerno

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di domani, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: piazza Plebiscito, via Tasso, via X Maggio, via San Nicola, via Cavour, via Santa Lucia e piazza Forlenza.

24/03/2019 Calcio 2^ Ctg./C: risultati 17^ giornata

ACS =9 – Real Chiaromonte 1-1
Lanese – Real Grumento 2-1
Sanseverinese – Sporting Lucania 6-2
Proloco Spinoso – City Sport Agromonte 2-3

24/03/2019 Calcio 1^ Ctg./B: risultati 23^ giornata

Peppino Campagna – A.Montalbano 3-0
VR Episcopia – Città Dei Sassi Matera 1-1
Tramutola – Elettra Marconia 1-1
Irsina – L.Montescaglioso 4-1
Salandra – Montemurro 3-0
Castelsaraceno – Tursi 0-1
Tricarico – Viggianello 6-3

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo