HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: il Lu Tito vince e resta in scia della capolista

12/03/2018



All’ “Alfredo Mancinelli” di Tito, il Lu ha battuto con pieno merito il Roccanova ed è salito a quota 53 in classifica, mantenendo un punto di distanza dalla capolista Atletico Lauria. Di fronte a una grande cornice di pubblico, gli uomini di Pappalardo sono passati in vantaggio intorno al ventesimo del primo tempo con un colpo di testa incrociato di Salamone su assist di Albano. Il raddoppio è arrivato poco dopo il quarto d’ora della ripresa grazie al neo entrato Laviano. La rete del definitivo 3 a 0 è giunta alla mezz’ora con Santopietro, ancora di testa ma stavolta su corner di Lo Tito. Dopo questa sconfitta il Roccanova rimane terzo, ma a undici punti dai melandirni.
“Voglio innanzitutto ringraziare i nostri tifosi per essere accorsi numerosi, per averci incitati e per la grande sportività. E l’applauso tributato alla fine agli avversari e, in particolare, a Peppe Doria, peraltro ricambiato dal giocatore, ne è stata una prova. Abbiamo bisogno che continuino a starci vicini”, ci spiega l’allenatore titese Rocco Pappalardo. “Il rischio poteva essere rappresentato dall’avere la testa già proiettata a domenica prossima a Lauria, ma siamo stati bravi a rimanere concentrati”. “Abbiamo vinto con merito – aggiunge – ma voglio fare i complimenti a Luca Malaspina e al Roccanova che, nonostante una rosa ristretta, sta disputando un campionato straordinario, e sta andando ben oltre le previsioni. A mio avviso sono la vera sorpresa della stagione”. Domenica al “Rodolfo Mignone” ci sarà la gara della verità, ma Pappalardo vuole giocarsela senza fare calcoli. “Non entriamo mai in campo per pareggiare, anche perché siamo una squadra a trazione anteriore. E poi, io gioco sempre per vincere”. “Domenica – termina il mister – si affronteranno due squadre che credo abbiano dimostrato di essere le più forti, con due società serie e rispettabili, e con due allenatori che credo si stimino, o almeno io stimo Riccio ma penso anche lui me. Giocheremo su un bel campo, con un tifo molto caloroso. E se il tempo ce lo permetterà penso che ci saranno tutti i presupposti per assistere a una bella partita”.
“Faccio i complimenti alla società Lu Tito e soprattutto al mister Rocco Pappalardo, hanno davvero una bella squadra”, esordisce il tecnico del Roccanova Luca Malaspina. “Sulla partita – continua – c’è poco da dire, hanno meritato di vincere. L’unico rammarico è dovuto alle tante assenze come quelle di Giovanni Dora, Bellusci e Sofia. In più, Valicenti e Giuseppe Dora hanno giocato nonostante siano entrambi infortunati e quindi non al meglio della condizione”. “Adesso – conclude Malaspina – abbiamo 3 settimane per recuperare tutti e per continuare il nostro campionato con l’obiettivo che ci siamo prefissati a inizio stagione: arrivare tra le prime 5”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it
(Foto pagina ufficiale Facebook Asd Lu Tito)


ALTRE NEWS

CRONACA

13/12/2018 - ''Perchè la vicenda di Masseria La Rocca è una vittoria di Pirro''
13/12/2018 - Riciclaggio e commercio abusivo dell'oro: coinvolto anche un orafo di Matera
12/12/2018 - Scoperto evasore totale dalla GdF Potenza,occultati al fisco ricavi per 400.000
12/12/2018 - Masseria La Rocca, no a permesso ricerca dal Consiglio dei Ministri

SPORT

13/12/2018 - Futsal Senise: Mercuro va via per fare il salto in B
12/12/2018 - Al Viviani il Potenza non va oltre il pari con il Trapani
12/12/2018 - Buon pari del Matera in trasferta con la Paganese
12/12/2018 - Serie D – G/H: il Picerno supera indenne l’esame Taranto

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

12/12/2018 Serie D: risultati girone I 15^ giornata

Acireale – Gela 2-1
Bari – Troina 1-0
Castrovillari – Igea Virtus 1-0
Cittanovese – Nocerina 3-1
Locri – Citta di Messina 1-2
Marsala – Portici 2-0
Messina – Roccella 0-0
Sancataldese – Rotonda 0-1
Turris – Palmese 3-0

12/12/2018 Serie D: risultati 15^ giornata girone H

Cerignola – Granata 1-0
Bitonto – Francavilla 1-1
Citta di Fasano – Team Altamura 0-1
Gragnano – Gelbison 0-0
Fidelis Andria – Sarnese 3-0 ore 16:00
Nola – Gravina 2-1
Savoia – Nardò 0-0
Pomigliano - Sorrento 1-1
Taranto – Az Picerno 0-0

12/12/2018 Matera 2019: la diretta Rai con Proietti

Sarà Gigi Proietti a guidare la diretta televisiva della Rai - che durerà quasi un'ora - durante la quale, il 19 gennaio 2019, Matera inaugurerà l'anno da Capitale europea della Cultura: lo ha annunciato a Tito (Potenza) - partecipando ad un'iniziativa promossa dall'Eni - il presidente della fondazione Matera-Basilicata 2019, Salvatore Adduce. Confermando anche la presenza a Matera, il 19 gennaio, del Presidente della Repubblica, Sergio Mattarella, Adduce ha ricordato alcune delle iniziative programmate per il 2019. E' compresa la mostra degli oggetti che ciascun turisti potrà portare e lasciare a Matera.Ansa

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo