HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: solo un pareggio tra Picerno e Gravina

12/02/2018



Pareggio per il Picerno a Gravina in una partita che aveva visto gli uomini di Arleo stare avanti per 2 gol, poi nel finale i pugliesi sono stati bravi a rimontare e portare a casa un punto per la propria classifica. Primi minuti con le due squadre che si studiano fino al 29' quando Esposito per il Picerno sblocca la partita. Il capitano del Picerno si libera e tira colpendo il palo, la palla carambola sul portiere che involontariamente la butta in rete. I pugliesi subiscono il colpo e al 31' ancora gli uomini di mister Arleo colpiscono questa volta con Roberto Esposito portando il parziale sul 2 a 0.
Per il Gravina la situazione si complica quando si infortuna anche Mbida. Al 44', tanto bello il primo tempo del Picerno, che addirittura i lucani segnano il terzo gol con Tedesco ma l'arbitro annulla per fuorigioco, però sulla ripartenza l'arbitro assegna il rigore al Gravina per atterramento in area di Molinari. Sul dischetto Cacace non perdona riaprendo la partita.
I lucani entrano bene in campo anche all'inizio della ripresa tanto che Romano trova il gol del 3 a 1 che potrebbe chiudere definitivamente il match. Ma il Gravina trova la forza di reagire lasciando spazi ai lucani che ci provano con Esposito ma è bravo Oliva a parare. Per il Gravina Balzano sfila per due volte il palo difeso da Romaniello. Il portiere sbarra la porta subito dopo su un tiro di Lionetti.
Il Picerno sembra accontentarsi del 3 a 1 e subisce l'iniziativa del Gravina. Molinari ci prova in rovesciata con la sfera che va sul fondo. Al 41'st l'attaccante pugliese, Molinari, segna di testa il gol del 3 a 2 su un uscita incerta di Romaniello. Finale incandescente e al 47' arriva il pareggio di Lionetti che prima si vede parare il tiro da Romaniello e poi ribadisce in rete per un incredibile rimonta pugliese.
Finisce 3 a 3 con tanti rimpianti per la compagine di mister Arleo.

Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2018 - Prefettura: presto un sopralluogo nel CAS di Senise
18/02/2018 - Lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti,arresti e denunce in provincia
18/02/2018 - Potenza: borseggi alla fiera, arrestati padre e figlia
17/02/2018 - Credito sportivo: il Governo finanzia 5 Comuni lucani

SPORT

19/02/2018 - Prima Ctg/B: il Castelluccio batte con merito il Lauria
19/02/2018 - Serie D: importante vittoria del Francavilla in casa contro il Gragnano
18/02/2018 - Eccellenza: il Rotonda batte la Soccer e ipoteca la Serie D
18/02/2018 - Il Matera Calcio torna alla vittoria

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

18/02/2018 Calcio 1^ Ctg/B. :risultati 20^ giornata

Castelluccio – Atletico Lauria 2-1
Montemurro – R.A.F. Vejanum 0-3
Policoro – Lu Tito 1-1
Polis.Sarconi – Roccanova 0-1
Polis.Tramutola – Libertas Montescaglioso 2-0
Salandra – Pro Loco Spinoso 4-0
Viggianello - Tursi 5-2

18/02/2018 Promozione: risultati 19^ giornata

Anzi – CandidaMelfi 0-0
Bella Calcio – Ferrandina 0-3
Brienza Calcio – Fortuna Potentia 1-2
Miglionico – Paternicum 2-1
Oraziana Venosa – Avigliano 1-0
Rotunda Maris – Santarcangiolese 1-1
Roti – Pomarico 0-0

18/02/2018 Eccellenza: risultati 25^ giornata

Fides Scalera – Moliterno 2-1
Melfi – Latronico 2-0
Montescaglioso – Alto Bradano 3-0
Murese – S.Pignola 2-3
Real Metapontino –Vultur 2-0
Real Senise – Vitalba 5-0
Real Tolve – Lavello 1-1
Soccer Lagonegro – Rotonda 1-2
Riposa Grumentum Val D’Agri

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo