HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: per il Lu Tito una vittoria con punteggio tennistico

12/02/2018



All’Alfredo Mancinelli di Tito i padroni di casa hanno inflitto una dura lezione all’Atletico Montalbano, cui hanno rifilato addirittura sei reti senza subirne alcuna. Vantaggio realizzato da Santopietro, con un gran tiro incrociato dai 25 metri su assist di Lo Tito. Lo stesso autore della prima marcatura ha raddoppiato raccogliendo una respinta corta. Prima che finisse il primo tempo è arrivato il tris ad opera di Aliandro su calcio di rigore. Nella ripresa è salito in cattedra Salamone che ha messo a segno un tripletta: finalizzando un contropiede; con una deviazione sul primo palo in seguito a un corner; e depositando in rete dopo aver superato il portiere avversario.
Per i melandrini occasioni fallite da Pepe, Giurni e dallo stesso bomber ex Latronico. Con questo successo Salvia e compagni salgono a quota 43 in classifica e si mantengono in seconda posizione a meno 2 dalla capolista Atletico Lauria. Il Montalbano, invece, resta fermo a 21.
“Sono molto soddisfatto perché ieri i miei ragazzi hanno giocato una gran bella partita”, commenta Rocco Pappalardo, tecnico del Lu Tito. I titesi stanno andando molto bene, ma davanti il Lauria sta facendo ancora meglio, e nel prossimo turno i valnocini sono attesi dal Castelluccio. “Il Lauria era tra le favorite per la vittoria del campionato e si sta comportando benissimo – ha aggiunto il tecnico –. Se continueranno così meriteranno di vincere e faremo loro i complimenti”. Altra grande prova di Salamone, che sembra ormai completamente integrato negli schemi di Pappalardo. “Salamone non lo scopro certo io – osserva Pappalardo –. L’ho cercato e voluto fortemente proprio perché è il giocatore che ci mancava. Lui sta ripagando a pieno la mia fiducia, ma se riesce a segnare tutti questi gol un grande merito deve essere attribuito anche alla squadra, che crea le condizioni affinché lui possa concludere a rete”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it
(Foto da pagina ufficiale Facebook Lu Tito)


ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2018 - Prefettura: presto un sopralluogo nel CAS di Senise
18/02/2018 - Lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti,arresti e denunce in provincia
18/02/2018 - Potenza: borseggi alla fiera, arrestati padre e figlia
17/02/2018 - Credito sportivo: il Governo finanzia 5 Comuni lucani

SPORT

19/02/2018 - Prima Ctg/B: il Castelluccio batte con merito il Lauria
19/02/2018 - Serie D: importante vittoria del Francavilla in casa contro il Gragnano
18/02/2018 - Eccellenza: il Rotonda batte la Soccer e ipoteca la Serie D
18/02/2018 - Il Matera Calcio torna alla vittoria

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

18/02/2018 Calcio 1^ Ctg/B. :risultati 20^ giornata

Castelluccio – Atletico Lauria 2-1
Montemurro – R.A.F. Vejanum 0-3
Policoro – Lu Tito 1-1
Polis.Sarconi – Roccanova 0-1
Polis.Tramutola – Libertas Montescaglioso 2-0
Salandra – Pro Loco Spinoso 4-0
Viggianello - Tursi 5-2

18/02/2018 Promozione: risultati 19^ giornata

Anzi – CandidaMelfi 0-0
Bella Calcio – Ferrandina 0-3
Brienza Calcio – Fortuna Potentia 1-2
Miglionico – Paternicum 2-1
Oraziana Venosa – Avigliano 1-0
Rotunda Maris – Santarcangiolese 1-1
Roti – Pomarico 0-0

18/02/2018 Eccellenza: risultati 25^ giornata

Fides Scalera – Moliterno 2-1
Melfi – Latronico 2-0
Montescaglioso – Alto Bradano 3-0
Murese – S.Pignola 2-3
Real Metapontino –Vultur 2-0
Real Senise – Vitalba 5-0
Real Tolve – Lavello 1-1
Soccer Lagonegro – Rotonda 1-2
Riposa Grumentum Val D’Agri

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo