HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: per il Lu Tito una vittoria con punteggio tennistico

12/02/2018



All’Alfredo Mancinelli di Tito i padroni di casa hanno inflitto una dura lezione all’Atletico Montalbano, cui hanno rifilato addirittura sei reti senza subirne alcuna. Vantaggio realizzato da Santopietro, con un gran tiro incrociato dai 25 metri su assist di Lo Tito. Lo stesso autore della prima marcatura ha raddoppiato raccogliendo una respinta corta. Prima che finisse il primo tempo è arrivato il tris ad opera di Aliandro su calcio di rigore. Nella ripresa è salito in cattedra Salamone che ha messo a segno un tripletta: finalizzando un contropiede; con una deviazione sul primo palo in seguito a un corner; e depositando in rete dopo aver superato il portiere avversario.
Per i melandrini occasioni fallite da Pepe, Giurni e dallo stesso bomber ex Latronico. Con questo successo Salvia e compagni salgono a quota 43 in classifica e si mantengono in seconda posizione a meno 2 dalla capolista Atletico Lauria. Il Montalbano, invece, resta fermo a 21.
“Sono molto soddisfatto perché ieri i miei ragazzi hanno giocato una gran bella partita”, commenta Rocco Pappalardo, tecnico del Lu Tito. I titesi stanno andando molto bene, ma davanti il Lauria sta facendo ancora meglio, e nel prossimo turno i valnocini sono attesi dal Castelluccio. “Il Lauria era tra le favorite per la vittoria del campionato e si sta comportando benissimo – ha aggiunto il tecnico –. Se continueranno così meriteranno di vincere e faremo loro i complimenti”. Altra grande prova di Salamone, che sembra ormai completamente integrato negli schemi di Pappalardo. “Salamone non lo scopro certo io – osserva Pappalardo –. L’ho cercato e voluto fortemente proprio perché è il giocatore che ci mancava. Lui sta ripagando a pieno la mia fiducia, ma se riesce a segnare tutti questi gol un grande merito deve essere attribuito anche alla squadra, che crea le condizioni affinché lui possa concludere a rete”.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it
(Foto da pagina ufficiale Facebook Lu Tito)


ALTRE NEWS

CRONACA

27/05/2018 - P.O. Val d'Agri, tornano i fondi. Lacorazza:'Battaglia vinta'
27/05/2018 - Mobilità 'insostenibile', due lucani su tre scelgono l'auto
26/05/2018 - Il sindaco di Laino Borgo si dimette da membro dell’Osservatorio Ambientale
26/05/2018 - Listeria monocytogenes: il Ministero richiama un lotto del salame spalmabile

SPORT

28/05/2018 - Prima Ctg/B: il Lu Tito batte il Castelluccio e sale in Promozione
27/05/2018 - Francesco e Terryana D Onofrio Campioni Italiani Universitari
26/05/2018 - Il Giro d’Italia di Domenico Pozzovivo: “il quinto posto può andare bene”
26/05/2018 - Il matrimonio tra la Rinascita volley e Paolo Falabella continua

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

27/05/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Aliano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

25/05/2018 Sospensioni idriche 25 maggio 2018

Bernalda: a causa di un guasto l'erogazione idrica nel centro storico resterà sospesa fino al termine dei lavori di riparazione.
Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile in via Ciccotti e zone limitrofe sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 13:30 di oggi salvo imprevisti.

25/05/2018 Montescaglioso:chiuso il tratto di Via Molinello per passaggio "Mounte in Bike"

Si informa la cittadinanza che, a causa dello svolgimento della manifestazione ciclistica "Mounte in Bike" prevista nella mattinata di domenica 27 maggio 2018, dalle ore 9.00 e per il tempo strettamente necessario al passaggio della gara è sospesa la circolazione sul tratto di Via Molinello compreso tra il civico 23 e Via La Carrera e sul tratto di strada compreso tra Via Molinello e Via Rocco Luigi Matarazzo.

Allo stesso tempo si avvisa che nelle vie cittadine è prevista la passeggiata cicloturistica "Memorial Adriano Pedicini".

Le aree saranno comunque presidiate dagli Agenti della Polizia Stradale, Polizia Municipale e Protezione Civile.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo