HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Messaggerie Bacco Catania vs Geosat Geovertical,i 3 punti restano in Sicilia

12/02/2018



Inizia La Geosat-Geovertical con Boscaini al servizio. Nei primi scambi si gioca a ritmo di cambi palla. Le formazioni si osservano, si studiano, si arriva velocemente al 13 pari. Boscaini il padrone di casa mette a segno il 14, è tutto un equilibrio 16-16. La Geosat-Geovertical prende il largo di + 2 sul 16 pari e mister Rigano ferma il tempo. Nella ripesa i lucani allungano aiutati dall’invasione dei catanesi 17-20. Nel finale Boscaini viene murato e coach Falabbella sul 20-21 richiama i suoi a sedersi per 30 secondi. Al rientro sul tappeto di gioco i biancorossi allungano + 3 sempre con Boscaini che questa volta risponde bene al muro avversario. Rigano richiamo nuovamente i suoi, e al rientro recuperano lo svantaggio 22-23. Boscaini con l’ennesima diagonale fa spettacolo nel “suo” Palacatania, il primo parziale è biancorosso.
All’inizio del secondo è la Geosat-Geovertical che allunga con muro di Kindgard 2-4. Si ripristina la parità sul 6 punto. Boscaini agli 8 metri consente a Giosa e compagni l’allungo 7-9. Si continua a giocare punto a punto 13-13. Nella fase centrale del match i lagonegresi prendono l’allungo + 3 e la palla doppia della Messaggerie Bacco permette ai lagonegresi di andare sul 16-19. Sideri sul finale ci aiuta sbagliando dagli 8 metri 21-23. La Messagerie pareggia alla fine, Boscaini non tiene l’attacco a rete. Falabella chiama il tempo. Nel finale i video-chheck decreta la vittoria per i padroni di casa.
Nel terzo si riparte con il vantaggio catanese 5-2. Falabella ferma il gioco. Pizzichini bleffa la difesa biancorossa è +3 (7-4). Il muro continua ad essere vincente per i padroni di casa 9-5. L’americano Holt inizia a carburare e mette a segno palloni che lasciano il segno nel campo avversario 13-10 . A fine set è Holt il miglior realizzatore con 6 punti. Nella fase centrale sul 16-12 Falabella rimescola il gioco: entra Roberti al posto di Milushev e Leone scambia con Kindgard. Con questa nuova versione, i biancorossi recuperano tutto lo svantaggio 18-17. Capitan Giosa firma la parità sul 20mo punto. Nel finale è ancora il muro che assegna il parziale ai locali.
Nel quarto è la Messaggerie ad allungare 5-2. Milushev e Holt ritrovano colpi vincenti è 6 pari. Con Sideri al servizio è + 2 (9-7). Falabella ferma il tempo sul 12-8. Entrano leone e Roberti. Al rientro sul tappeto di gioco, la Geosat-Geovertical non si esprime al meglio e commette errori permettendo agli avversari di fuggire 16-11. Falabella richiama i suoi in panchina. Entra Maiorana al posto di Boscaini, che con diagonale manda in tilt la difesa catanese, continua Holt 19-16. Maiorana mette giù un ace 20-18. Sul 23-21 Milushev la spreca mandandola in out, al cambio su battuta di Pizzichini il muro biancorosso si trova impreparato, e i tre punti in palio restano in terra siciliana.

Messaggerie Bacco Catania- Geosat Geovertical Lagonegro 1-3


Messaggerie Bacco Catania: Tulone, Reina, Pizzichini 8, Torre, Finoli 3, Zanette, Sideri 19, Spampinato, Bonacic 16, Rezzetto 9, De Santis 20, Chillemi, Pricoco, All. Rigano

Geosat Geovertical Lagonegro: Fabi 6, Maiorana 3, Mulushev 15, Amouah, Sardanelli, Leone, Kindgard 1, Holt 18, Boscaini 9 , Giosa 6, Copelli 1. All. Falabella

NOTE:
Lagonegro Muri 7, Ace 4, errori in battuta 9, in attacco 49%, in ricezione 51 %(8%) .
Catania Muri 10, Ace 2, errori in battuta 20 in attacco 59% , in ricezione 52% (11%) ;


Durata set : 32‘,31’,33’, 31’ H 2,07
22-25; 25-23, 25-22, 25-21

Arbitri: Rossi-Scarfò

400 spettatori circa


ALTRE NEWS

CRONACA

23/03/2019 - Aliano. Coltelli e armi nello zaino, denunciato
23/03/2019 - Irsina: sorpresi a rubare rame. Arrestato 20enne e denunciato un minorenne
23/03/2019 - Lavello: Arrestati autori di un furto ai danni di una azienda agricola in Puglia
23/03/2019 - Le poesie di Cascini alla Casa circondariale di Potenza

SPORT

23/03/2019 - Geosat Geovertical Lagonegro,gli ultimi appuntamenti della regular season
23/03/2019 - Terza giornata del campionato lucano di tennis di serie C
23/03/2019 - Serie D, G/H: la capolista Picerno sul difficile campo della Sarnese
22/03/2019 - Matera,iI concentramento camp. hockey su pista femminile

Sommario Cronaca                        Sommario Sport






    

NEWS BREVI

23/03/2019 Sospensioni idriche 23 marzo 2019

Francavilla in Sinni: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 di oggi fino al termine dei lavori.

22/03/2019 Sospensione idrica a Matera

Maratea: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in zona Fiumicello sarà sospesa dalle ore 14:30 di oggi fino al termine dei lavori.

21/03/2019 Basilicata: al voto 573.970 elettori

Sono 573.970 gli elettori che domenica prossima, 24 marzo, voteranno in Basilicata - in 681 sezioni, dalle ore 7 alle 23 - per eleggere il presidente della Regione e i 20 componenti del consiglio regionale. E' quanto emerge dai dati forniti dalle prefetture di Potenza e Matera. Il comune della provincia di Potenza dove vi sono meno elettori è San Paolo Albanese (310); in provincia di Matera il comune con meno elettori è Cirigliano (387).Ansa

EDITORIALE

Noi e quella sacrosanta ''cultura del territorio''
di Mariapaola Vergallito

“I lucani conoscono la frana. I contadini lucani sono vissuti da sempre con la frana, l’orecchio teso a quel fremito oscuro, l’occhio attento a scrutare le rughe della terra. Ma un tempo nessuno la violentava la terra. La temevano, la rispettavano. Istintivamente si tramandavano quella che modernamente si è poi chiamata “cultura del territorio”. Oggi, nell’era della scienza, è proprio quella cultura che è venuta meno. Dalle paure ancestrali si è passati al s...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo