HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Messaggerie Bacco Catania vs Geosat Geovertical,i 3 punti restano in Sicilia

12/02/2018



Inizia La Geosat-Geovertical con Boscaini al servizio. Nei primi scambi si gioca a ritmo di cambi palla. Le formazioni si osservano, si studiano, si arriva velocemente al 13 pari. Boscaini il padrone di casa mette a segno il 14, è tutto un equilibrio 16-16. La Geosat-Geovertical prende il largo di + 2 sul 16 pari e mister Rigano ferma il tempo. Nella ripesa i lucani allungano aiutati dall’invasione dei catanesi 17-20. Nel finale Boscaini viene murato e coach Falabbella sul 20-21 richiama i suoi a sedersi per 30 secondi. Al rientro sul tappeto di gioco i biancorossi allungano + 3 sempre con Boscaini che questa volta risponde bene al muro avversario. Rigano richiamo nuovamente i suoi, e al rientro recuperano lo svantaggio 22-23. Boscaini con l’ennesima diagonale fa spettacolo nel “suo” Palacatania, il primo parziale è biancorosso.
All’inizio del secondo è la Geosat-Geovertical che allunga con muro di Kindgard 2-4. Si ripristina la parità sul 6 punto. Boscaini agli 8 metri consente a Giosa e compagni l’allungo 7-9. Si continua a giocare punto a punto 13-13. Nella fase centrale del match i lagonegresi prendono l’allungo + 3 e la palla doppia della Messaggerie Bacco permette ai lagonegresi di andare sul 16-19. Sideri sul finale ci aiuta sbagliando dagli 8 metri 21-23. La Messagerie pareggia alla fine, Boscaini non tiene l’attacco a rete. Falabella chiama il tempo. Nel finale i video-chheck decreta la vittoria per i padroni di casa.
Nel terzo si riparte con il vantaggio catanese 5-2. Falabella ferma il gioco. Pizzichini bleffa la difesa biancorossa è +3 (7-4). Il muro continua ad essere vincente per i padroni di casa 9-5. L’americano Holt inizia a carburare e mette a segno palloni che lasciano il segno nel campo avversario 13-10 . A fine set è Holt il miglior realizzatore con 6 punti. Nella fase centrale sul 16-12 Falabella rimescola il gioco: entra Roberti al posto di Milushev e Leone scambia con Kindgard. Con questa nuova versione, i biancorossi recuperano tutto lo svantaggio 18-17. Capitan Giosa firma la parità sul 20mo punto. Nel finale è ancora il muro che assegna il parziale ai locali.
Nel quarto è la Messaggerie ad allungare 5-2. Milushev e Holt ritrovano colpi vincenti è 6 pari. Con Sideri al servizio è + 2 (9-7). Falabella ferma il tempo sul 12-8. Entrano leone e Roberti. Al rientro sul tappeto di gioco, la Geosat-Geovertical non si esprime al meglio e commette errori permettendo agli avversari di fuggire 16-11. Falabella richiama i suoi in panchina. Entra Maiorana al posto di Boscaini, che con diagonale manda in tilt la difesa catanese, continua Holt 19-16. Maiorana mette giù un ace 20-18. Sul 23-21 Milushev la spreca mandandola in out, al cambio su battuta di Pizzichini il muro biancorosso si trova impreparato, e i tre punti in palio restano in terra siciliana.

Messaggerie Bacco Catania- Geosat Geovertical Lagonegro 1-3


Messaggerie Bacco Catania: Tulone, Reina, Pizzichini 8, Torre, Finoli 3, Zanette, Sideri 19, Spampinato, Bonacic 16, Rezzetto 9, De Santis 20, Chillemi, Pricoco, All. Rigano

Geosat Geovertical Lagonegro: Fabi 6, Maiorana 3, Mulushev 15, Amouah, Sardanelli, Leone, Kindgard 1, Holt 18, Boscaini 9 , Giosa 6, Copelli 1. All. Falabella

NOTE:
Lagonegro Muri 7, Ace 4, errori in battuta 9, in attacco 49%, in ricezione 51 %(8%) .
Catania Muri 10, Ace 2, errori in battuta 20 in attacco 59% , in ricezione 52% (11%) ;


Durata set : 32‘,31’,33’, 31’ H 2,07
22-25; 25-23, 25-22, 25-21

Arbitri: Rossi-Scarfò

400 spettatori circa


ALTRE NEWS

CRONACA

18/02/2018 - Prefettura: presto un sopralluogo nel CAS di Senise
18/02/2018 - Lotta contro lo spaccio di sostanze stupefacenti,arresti e denunce in provincia
18/02/2018 - Potenza: borseggi alla fiera, arrestati padre e figlia
17/02/2018 - Credito sportivo: il Governo finanzia 5 Comuni lucani

SPORT

19/02/2018 - Prima Ctg/B: il Viggianello batte il Tursi e lo scavalca in classifica
19/02/2018 - Prima Ctg/B: il Castelluccio batte con merito il Lauria
19/02/2018 - Serie D: importante vittoria del Francavilla in casa contro il Gragnano
18/02/2018 - Eccellenza: il Rotonda batte la Soccer e ipoteca la Serie D

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

18/02/2018 Calcio 1^ Ctg/B. :risultati 20^ giornata

Castelluccio – Atletico Lauria 2-1
Montemurro – R.A.F. Vejanum 0-3
Policoro – Lu Tito 1-1
Polis.Sarconi – Roccanova 0-1
Polis.Tramutola – Libertas Montescaglioso 2-0
Salandra – Pro Loco Spinoso 4-0
Viggianello - Tursi 5-2

18/02/2018 Promozione: risultati 19^ giornata

Anzi – CandidaMelfi 0-0
Bella Calcio – Ferrandina 0-3
Brienza Calcio – Fortuna Potentia 1-2
Miglionico – Paternicum 2-1
Oraziana Venosa – Avigliano 1-0
Rotunda Maris – Santarcangiolese 1-1
Roti – Pomarico 0-0

18/02/2018 Eccellenza: risultati 25^ giornata

Fides Scalera – Moliterno 2-1
Melfi – Latronico 2-0
Montescaglioso – Alto Bradano 3-0
Murese – S.Pignola 2-3
Real Metapontino –Vultur 2-0
Real Senise – Vitalba 5-0
Real Tolve – Lavello 1-1
Soccer Lagonegro – Rotonda 1-2
Riposa Grumentum Val D’Agri

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo