HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Eccellenza: i retroscena sul ‘valzer delle punte’ delle grandi

11/01/2018



Durante l’ultima finestra di mercato, che tra l’altro non è ancora chiusa, a più riprese abbiamo posto l’accento sugli sforzi profusi dalle big della massima divisione lucana. Le prime della classe infatti non hanno lesinato investimenti, anche piuttosto cospicui, per cercare di migliorare i propri organici soprattutto nel reparto che solletica maggiormente la fantasia dei tifosi: l’attacco. Ma sul “valzer delle punte”, su tutto quanto accaduto e sulle trattative concluse abbiamo detto e scritto di tutto di più; mentre nulla finora è emerso su quello che sarebbe potuto essere, ma non è stato. Partiamo forse dal più importante colpo sfumato e che vi abbiamo raccontato: ovvero il possibile ritorno in Basilicata del bomber Vincenzo Margiotta. Lo Scalea alla fine non lo ha svincolato, ma in realtà non lo avrebbe mai dato solo al Castrovillari. Tra le compagini che avevamo citato (Grumentum, Rotonda e Melfi) la società che davvero era arrivata a un passo dal tesserarlo è stata il Grumenutm. Ma il trasferimento è saltato, quando ormai pareva tutto fatto, in quanto le parti non sono riuscite a limare alcuni dettagli. I biancoverdi invece non erano davvero interessanti a lui per ragioni anagrafiche. Per la stessa motivazione, il sodalizio pollineo ha detto no a chi gli aveva parlato della possibilità di arrivare all’ex Melfi Diego Albano. Idem per Coquin, proposto anch’egli inizialmente al Rotonda Calcio che però ha preferito virare su Frittitta anche per questioni caratteriali. Ma un altro nome illustre avrebbe potuto cambiare maglia: parliamo di Bongermino del Melfi, finito anche lui nel mirino dei valdagrini guidati dall’avvocato Petraglia, ma di cui i federiciani non hanno voluto privarsi. Così come Alassani, blindato dal Rotonda Calcio che ha impedito che il togolese (che aveva l’accordo con il Grumenutm) diventasse un nuovo giocatore di De Stefano al quale poi sarebbero stati “regalati” Coquin e Ferri. La Fides dal canto suo stava per arrivare a Campisano dello Sporting Pignola, ma poi all’improvviso si è interrotto ogni discorso e i rossoblu hanno chiuso con Di Tolve. Il Real Senise, deluso da Alessandrì che poi è andato a giocare in Puglia, prima del ritorno di Mangieri aveva avuto un abboccamento con Luciano Melchionda, ex Castelluccio e capocannoniere del girone B dello scorso torneo di Prima Categoria. Ma poi non se n’è fatto nulla per via degli impegni legati alla professione di avvocato del bomber di Nemoli, ora al Viggianello.
Insomma, tanto è stato fatto ma molto altro sarebbe potuto accadere. Le società in lotta per la Serie D si sono prodigate per quanto era nelle loro possibilità e anche di più, adesso la parola passa ai protagonisti in campo.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

20/01/2018 - Morte Sansanelli, effettuata autopsia
20/01/2018 - Attività illegali, spesi 19 mld l'anno. In Basilicata 521 segnalazioni nel 2016
20/01/2018 - Trasporto Pubblico: alla Basilicata 61 milioni di euro
20/01/2018 - Scanzano: fiori e un lumino davanti ad un capannone in costruzione

SPORT

20/01/2018 -  Buona prestazione per la PM Volley Potenza e vittoria alla Volley Trani
20/01/2018 - Futsal Basilicata C1: pareggio tra Senise e Paul Mitchell Futsal Pz
20/01/2018 - Prima Ctg/B: tra Viggianello e Roccanova vigilia all’insegna del fair play
20/01/2018 - Promozione: impegni in trasferta per le battistrada

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/01/2018 Calcio a 5 – C1/g.Unico: risultati 14^ giornata

Essedisport – Futsal Potenza 5-6
Real Team Matera – Sport Pisticci 5-2
Shaolin Soccer – 3P Valle Del Noce 17-1
Virtus Lauria – Guardia Perticara 2-5
Senise – Paul Mitchell 5-5
Atletico Lavello – Amici Del Borgo Matera 4-3
Futura Matera – Castrum Byanelli Calcio 9-1

19/01/2018 Annuncio di offerta lavoro

Ricerchiamo per azienda operante nel settore della manutenzione Oil & Gas le seguenti figure professionali:
Elettricisti, metalmeccanici, strumentisti.
Requisiti:
-Pregressa esperienza maturata nelle mansioni indicate, preferibilmente nella manutenzione settore oil & gas;
-Capacità di lavorare in autonomia;
-Buona padronanza delle competenze tecniche specifiche del settore.
Luogo di lavoro: Corleto Perticara, Guardia Perticara, Gorgoglione (giacimento petrolifero Tempa Rossa) (PZ).
Se interessati e se in possesso dei requisiti sopra indicati inviate curriculum all'indirizzo email energypass@outlook.it.
Disponibilità immediata
Disponibilità oraria: Full Time

19/01/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Balvano:nella giornata di domani l'erogazione dell'acqua potabile sarà garantita dalle ore 7:00 alle ore 13:30. Successivamente, per consentire la riparazione di una condotta, il servizio sarà sospeso fino al termine dei lavori.
Irsina: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 13:45 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo