HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: a Castelluccio in arrivo il goleador Andrea Sarro

24/11/2017



Manca solo l’ufficialità, ma Andrea Sarro da dicembre sarà il nuovo centravanti del Castelluccio. Sarro, 25enne di Belvedere Marittimo voluto fortemente dal tecnico Daniele De Marco, è un destro naturale con un grande senso del gol. È alto un metro e 88 ed è molto forte fisicamente, di testa e in acrobazia (lo si capisce dal video in basso di un suo magnifico gol in sforbiciata al volo con indosso la maglia del Belvedere). Per capire che tipo di calciatore sia potremmo paragonarlo, facendo ovviamente le dovute proporzioni, a Mario Mandzukic. Viene dal Sant’Agata, compagine che milita nella Prima Categoria calabrese, con cui in questa stagione, nonostante non abbia potuto praticamente mai allenarsi per ragioni di lavoro, ha disputato 6 partite mettendo a segno 3 reti. In passato ha militato nel campionato di Eccellenza da Under dove complessivamente ha realizzato dieci gol divisi tra lo Scalea e il Belvedere. Poi l’esplosione nella sua prima esperienza al Sant’Agata in Prima Categoria con 20 gol in 23 presenze. Quindi la conferma con il Belvedere, dove due anni fa vince il campionato di Prima Categoria con 23 reti in 27 partite giocate, che hanno permesso al Belvedere di approdare in Promozione dove il neo rossoblu ha segnato 13 gol in 18 partite. Insomma, gli impressionanti numeri di Sarro dicono che il Castelluccio sembra aver trovato l’attaccante giusto per sostituire il suo ormai ex bomber Luciano Melchionda destinato al Viggianello, anche se bisogna dire che i due hanno delle caratteristiche profondamente diverse.
Dunque, il botta e risposta a suon di gol tra Castelluccio e Viggianello infiamma già il mercato in un girone B che promette sempre più spettacolo.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

9/12/2018 - Rotonda: oltre 260 mila euro per cinema e asilo nido
8/12/2018 - Lavello. Un arresto dei Carabinieri per evasione
8/12/2018 - Minacce ai giornalisti. A Potenza un incontro promosso dal Prefetto
8/12/2018 - Educazione Ambientale, pubblicato bando da 1,3 milioni di euro

SPORT

9/12/2018 - Bernalda futsal:il nuovo tecnico e' Do Amaral, ingaggiati Caetano e Muro
9/12/2018 - Cavese vs Potenza Calcio, gara spigolosa che si chiude in parità
9/12/2018 - Meritata vittoria del Matera contro il Rende
9/12/2018 - Serie D – G/H: il Francavilla vince dopo un grande secondo tempo

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

9/12/2018 Serie D-g/H: risultati 14^ giornata

Granata – Taranto 0-2 giocata ieri
Nardò – Cerignola 0-0 giocata ieri
Francavilla – Pomigliano 3-1
Gelbison – Bitonto 0-2
Altamura – Savoia 0-0
Az.Picerno – Sorrento 5-0
Fidelis Andria – Nola 0-0
Sarnese – Città di Fasano 0-1
Gravina – Città di Gragnano 0-0

9/12/2018 Eccellenza: risultati 14^ giornata

Avigliano – Pomarico 0-1
Latronico – Real Senise 1-2
Lavello – Vultur 1-1
Moliterno – Ferrandina 3-7
Montescaglioso – Melfi 0-1
Murese – Policoro 3-1
Real Metapontino – Grumentum Val D’Agri 0-1
Ripacandida – Real Tolve 2-1

9/12/2018 Promozione: risultati 13^ giornata

A.Lauria – Brienza Calcio 0-0
San Cataldo – Miglionico 5-0
Lu Tito – Virtus Bella 5-2
Oppido – Anzi 1-1
Possidente – Castelluccio 0-3
RAF Vejanum – Paternicum 0-5
Santarcangiolese – Oraziana Venosa 2-0

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo