HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Prima Ctg/B: il Lauria batte il temibile Roccanova e torna al successo

14/11/2017



Al “Rodolfo Mignone” l’Atletico Lauria è tornato subito a vincere dopo la sconfitta rimediata nello scorso turno a Sarconi. E lo ha fatto contro un grande avversario quale è il Roccanova. La rete decisiva del match è stata messa a segno dal centrocampista Atzori intorno alla metà del primo tempo con un gran sinistro sotto l’incrocio dei pali. “È stata una bella partita soprattutto nel primo tempo, contro un avversario molto forte. Nella ripresa abbiamo provato più ad amministrare il risultato e ad agire di rimessa”, ci spiega il tecnico lauriota Biagio Riccio.
“Abbiano avuto diverse occasioni per raddoppiare, il direttore di gara ci anche annullato un bellissimo gol, ma anche loro avrebbero potuto pareggiare soprattutto su calcio piazzato”. “L’incontro – continua Riccio – è stato molto corretto e in questo senso ho ritenuto troppi i cartellini gialli mostrati dell’arbitro. Sei dei nostri sono stati ammoniti senza aver commesso nessun fallo grave”.
“Comunque sono molto soddisfatto, anche perché abbiamo vinto e giocato bene contro una squadra come il Roccanova, che è molto temibile in attacco. Per esprimerci al meglio – puntualizza l’allenatore valnocino – abbiamo bisogno che si giochi a calcio, e questo non sempre ci viene consentito. Capisco che senza l’aiuto degli assistenti per gli arbitri sia difficile, ma devono cercare di tutelare chi vuole giocare al calcio. E per tutelare intendo semplicemente che impediscano atteggiamenti violenti o ostruzionistici”.
Nel prossimo turno, ottava giornata, l’Atletico Lauria sarà opposto allo Spinoso fanalino di coda con 0 punti e avrà l’opportunità di salire ulteriormente in classifica. Inoltre, nonostante domenica abbia perso quasi subito per infortunio Antonio Chiacchio, potrà tentare di farlo con il ritorno del regista e capitano Malito, assente dall’inizio del campionato, e con a disposizione il bomber classe ‘99 Cosentino. Quest’ultimo già in campo per una ventina di minuti contro il Roccanova dopo mesi di assenza per la rottura del legamento crociato patita al termine del girone di andata dello scorsa stagione, quando era capocannoniere del torneo di Seconda Categoria. Ma alla fine, nonostante non avesse disputato tutto il girone di ritorno, Cosentino chiuse la classifica marcatori al secondo posto.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2018 - Energia. Federconsumatori su ipotesi di addebito in bolletta
22/02/2018 - GdF Lauria:sequestrati 5.200 prodotti irregolari
22/02/2018 - Continuità assistenziale: 'compenso forfettario non c'entra con la vertenza'
22/02/2018 - Maltempo: torna 'Buran' e si attende il gelo

SPORT

22/02/2018 - Prima Ctg/B: l’Atletico Lauria resta al comando
22/02/2018 - A San Severino lucano ritorna la coppa delle nevi
20/02/2018 - La Geosat Geovertical si prepara per la trasferta di La Spezia
20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 22-02-2018

Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

22/02/2018 Melfi:truffa agli anziani fingendosi un funzionario dell'Inps

Un uomo ritenuto responsabile di una truffa ai danni di due anziani - ai quali si era presentato come un funzionario dell'Inps - è stato denunciato dai Carabinieri, a Melfi (Potenza). I due episodi sono avvenuti uno a Melfi, l'altro a Rionero in Vulture (Potenza).

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 21-2-2018

San Fele: per l'impossibilità di effettuare il previsto intervento di riparazione a causa delle condizioni meteorologiche, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo