HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Eccellenza: Soccer e Rotonda straripanti. Battuta d’arresto per il Melfi

18/10/2017



La settima giornata del massima serie regionale è andata in archivio con le conferme al vertice delle prime due della classe e l’inatteso mezzo passo falso casalingo del Melfi. La Soccer ha mantenuto il primato infliggendo una dura lezione allo Sporting Pignola, con Lancellotti grande mattatore (capocannoniere del torneo con 13 centri). Con questa vittoria i valnocini conquistano anche lo scettro di miglior attacco (29 reti all’attivo), con tre gol ma anche una gara in più rispetto ai lupi che sono ben saldi in seconda posizione in classifica ad una sola lunghezza di distanza dai lagonegresi. I pollinei, che a Tolve nella ripresa hanno calato il poker, stanno proseguendo nel loro impressionante ruolino di marcia caratterizzato da sei vittorie in altrettante gare di campionato disputate; con il bomber Senè e il capitano Alassani sempre più sugli scudi, senza trascurare lo straordinario apporto dato finora da giovani come Santamaria (quarto gol per lui) e Ciranna. E domenica al Di Sanzo andrà in scena proprio lo scontro diretto tra Rotonda e Soccer che sarà tutto da gustare.
Male i federeciani: all’Arturo Valerio i gialloverdi non sono riusciti ad andare oltre l’1 a 1 contro l’Alto Bradano del neo allenatore Terranova. A Bongermino e compagni non è bastato cingere d’assedio la metà campo avversaria nell’ultima mezz’ora. Crolla il Montescalgioso e si conferma il Grumentum: i materani sono stati sconfitti da un Lavello ancora su ottimi livelli. Buona la prova anche degli uomini di Peppe De Stefano che, dopo la terza vittoria consecutiva, sembrano essersi messi definitivamente alle spalle la crisi di inizio stagione. Segnali di ripresa arrivano anche dal Senise, che al Rossi ha superato il Latronico; e dal Metapontino, vincitore sul Vitalba. Il Moliterno, bloccato sul 2 a 2 a Muro Lucano, rimane invece invischiato nelle sabbie mobili dei bassifondi della graduatoria.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it

Risultati 7^ giornata
Grumentum – Vultur 5 – 2
Melfi – Alto Bradano 1 – 1
Montescaglioso – Lavello 1 – 2
Murese – Moliterno 2 – 2
R. Metepaontino – Vitalba 2 – 0
R. Senise – Latronico 3 – 1
R. Tolve – Rotonda 0 – 4
Soccer Lagonegro – S. Pignola 9 – 2

(Ha riposato la Fides Scalera CSV)


Classifica
S. Lagonegro 19

Rotonda Calcio 18*

Grumentum Val d’Agri 14
Montescaglioso 14
Melfi (- 2) 14*

F. Scalera CSV 12*
Lavello 12

S. Pignola 7*
R. Senise 7*
R. Metapontino 7*
Murese 7

Vultur 6

R. Tolve 5
Vitalba 5
Moliterno 5*


Alto Bradano 3

Latronico 1

*Una gara in meno

Prossimo turno, domenica 22 ottobre ore 15:30
Alto Bradano – Montescaglioso
Latronico – Melfi
Lavello – R. Tolve
Moliterno – F. Scalera CSV
Rotonda – Soccer L.
S. Pignola – Murese
Vitalba – R. Senise
Vultur – R. Metapontino

(Riposa il Grumentum Val d’Agri)


ALTRE NEWS

CRONACA

24/11/2017 - Laurenzana, l’Alternanza Scuola Lavoro incontra il Carcere
24/11/2017 - Edilizia scolastica, in arrivo circa 29 milioni di euro
24/11/2017 - Un uomo arrestato e due denunciati per furto e ricettazione
24/11/2017 - Macroattrattore Senise: denuncia di tentato furto e una stagione insoddisfacente

SPORT

25/11/2017 - Serie D: il Francavilla attende l'Altamura
24/11/2017 - Prima Ctg/B: a Castelluccio in arrivo il goleador Andrea Sarro
24/11/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera in trasferta a Giulianova
24/11/2017 - Il Rasulo Edilizia Bernalda cerca continuità con il Caserta Futsal

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

24/11/2017 FCI Basilicata: a Potenza il corso di aggiornamento per i tecnici FCI

Con il ciclismo su strada e la mountain bike “ferme ai box” (fatta eccezione per il ciclocross), a Potenza si è svolto presso la sede del comitato regionale FCI Basilicata il corso di aggiornamento per maestro istruttore categorie promozionali e giovanissimi (TM1), tecnico allenatore categorie agonistiche giovanili (TA2) e categorie internazionali (TA3).
Un proficuo incontro tra addetti ai lavori e direttori sportivi di Basilicata, Campania, Puglia e Calabria per un totale di 27 presenze dando vita a un momento di confronto e di miglioramento tecnico individuale seguendo le linee guida dettate dalla Federazione Ciclistica Italiana nell’ambito della formazione dei tecnici.

24/11/2017 Sospensione idrica in Basilicata comunicazione 24-11-2017

Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Maschito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al termine dei lavori, nella zona industriale di San Nicola di Melfi e nelle seguenti contrade: Madama Laura, Vaccareccia e Camarda. Si precisa che il guasto è sull'opera di fornitura idrica dell'Acquedotto Pugliese, pertanto l'evoluzione dei lavori per il ripristino del servizio non dipendono da Acquedotto Lucano che, non appena sarà aggiornato sull'evolversi della situazione, provvederà ad ulteriori comunicazioni.
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani, salvo imprevisti, nelle contrade Macchia e Fontana Camillo e nella zona Commerciale lungo la S.S. 94

23/11/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 23 novembre 2017

Potenza, Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Faloppa, c.da Rossellino e zone limitrofe. PIGNOLA: c.da Molino di Capo, c.da Faloppa, c.da Campo di Giorgio e zone limitrofe.
Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Cavour, via San Nicola, Piazza Forlenza, via Santa Lucia, via X Maggio

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo