HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Il Futsal Senise apre la sua stagione con un successo beneaugurante

16/10/2017



Il Futsal Senise apre la sua stagione con un successo beneaugurante: i bianconeri espugnano il PalaPergola di Potenza regolando il Paul Mitchell con il punteggio di 6-2. Partita sicuramente vibrante per i sinnici che, nonostante le pesanti defezioni di Petruccelli, Rusciani, Taccogna e Blumetti, offrono una prestazione di grande spessore al cospetto di un team, quello allenato da mister Napoli, molto organizzato: “Siamo soddisfatti per questa prima vittoria – commenta il vice presidente Antonio Capalbo – Era importante iniziare la stagione con un successo e i ragazzi hanno lottato con grande determinazione per raggiungere questo risultato. Ironia della sorte, abbiamo ripreso da dove avevamo finito, ovvero dal Paul Mitchell, una squadra che, come nello spareggio della passata stagione, si è dimostrata di ottimo valore e ha tentato in più occasioni di rientrare in partita. Naturalmente questo successo rappresenta solo il primo passo di un campionato difficilissimo, per cui pensiamo già alla prossima sfida e rimaniamo con i piedi per terra”. Tripletta e tante giocate di qualità per il brasiliano Sergio Rissi, uno dei nuovi volto del Futsal Senise: “Mi sto ambientando alla grande in una squadra che è anche una famiglia – commenta il fantasista di Timoteo – I miei compagni hanno lavorato bene in questo mese per farmi integrare nel gruppo e per amalgamarci nel gioco. È normale che ci siano ampi margini di miglioramento e questa vittoria deve essere uno stimolo in più per continuare a lavorare e a crescere”. Soddisfatto per il primo successo all’esordio sulla panchina del Futsal Senise anche l’allenatore Nicola Masiello: “Contro il Paul Mitchell affrontavamo una partita sicuramente delicata, viste le tante assenze dalla nostra parte e le incognite di inizio stagione, visto che le squadre non sono mai al top. Sul campo ho ricevuto le risposte che aspettavo dai ragazzi che hanno lavorato sodo in questo ritiro precampionato per arrivare preparati a questa prima sfida. Nel primo tempo siamo stati bravi a sbloccare il risultato e a tenere in mano il pallino del gioco, risultando impreparati solo in occasione del loro gol. Nella ripresa, il copione non è cambiato e abbiamo gestito bene le energie, anche in considerazione delle dimensioni molto ampie del campo, chiudendo i giochi nella seconda parte e gestendo il vantaggio nel migliore dei modi. Ora ci concentriamo sul prossimo impegno di campionato, consapevoli che ogni partita sarà difficile e che occorreranno sempre prestazioni intelligenti e di grande compattezza per raggiungere risultati importanti”.


ALTRE NEWS

CRONACA

24/11/2017 - Laurenzana, l’Alternanza Scuola Lavoro incontra il Carcere
24/11/2017 - Edilizia scolastica, in arrivo circa 29 milioni di euro
24/11/2017 - Un uomo arrestato e due denunciati per furto e ricettazione
24/11/2017 - Macroattrattore Senise: denuncia di tentato furto e una stagione insoddisfacente

SPORT

25/11/2017 - Serie D: il Francavilla attende l'Altamura
24/11/2017 - Prima Ctg/B: a Castelluccio in arrivo il goleador Andrea Sarro
24/11/2017 - Basket Serie B, Olimpia Matera in trasferta a Giulianova
24/11/2017 - Il Rasulo Edilizia Bernalda cerca continuità con il Caserta Futsal

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

24/11/2017 FCI Basilicata: a Potenza il corso di aggiornamento per i tecnici FCI

Con il ciclismo su strada e la mountain bike “ferme ai box” (fatta eccezione per il ciclocross), a Potenza si è svolto presso la sede del comitato regionale FCI Basilicata il corso di aggiornamento per maestro istruttore categorie promozionali e giovanissimi (TM1), tecnico allenatore categorie agonistiche giovanili (TA2) e categorie internazionali (TA3).
Un proficuo incontro tra addetti ai lavori e direttori sportivi di Basilicata, Campania, Puglia e Calabria per un totale di 27 presenze dando vita a un momento di confronto e di miglioramento tecnico individuale seguendo le linee guida dettate dalla Federazione Ciclistica Italiana nell’ambito della formazione dei tecnici.

24/11/2017 Sospensione idrica in Basilicata comunicazione 24-11-2017

Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
Maschito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
Melfi: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi fino al termine dei lavori, nella zona industriale di San Nicola di Melfi e nelle seguenti contrade: Madama Laura, Vaccareccia e Camarda. Si precisa che il guasto è sull'opera di fornitura idrica dell'Acquedotto Pugliese, pertanto l'evoluzione dei lavori per il ripristino del servizio non dipendono da Acquedotto Lucano che, non appena sarà aggiornato sull'evolversi della situazione, provvederà ad ulteriori comunicazioni.
Tito: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:00 di domani, salvo imprevisti, nelle contrade Macchia e Fontana Camillo e nella zona Commerciale lungo la S.S. 94

23/11/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 23 novembre 2017

Potenza, Pignola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:00 di oggi salvo imprevisti. POTENZA: C.da Faloppa, c.da Rossellino e zone limitrofe. PIGNOLA: c.da Molino di Capo, c.da Faloppa, c.da Campo di Giorgio e zone limitrofe.
Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 12:30 di domani salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Cavour, via San Nicola, Piazza Forlenza, via Santa Lucia, via X Maggio

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo