HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: il Potenza alle prese con la grana biglietti

12/10/2017



La squadra veleggia in testa alla classifica a punteggio pieno, ma i problemi per il Potenza Calcio sembrano essere estranei al rettangolo di gioco. In particolare sono ascrivibili alla vendita dei biglietti per l’incontro di domenica prossima al “Viviani” contro il Cerignola, emessi da due diversi circuiti attraverso propri rivenditori autorizzati.
La vicenda ha avuto origine non più tardi di un paio di giorni fa, quando la società aveva diramato un comunicato con il quale si informava la tifoseria circa i nuovi punti vendita e si invalidavano tutti i tagliandi acquistati presso altri.
Ma alla decisione si è opposto il Bar “Locatelli”, fino a quel momento rivenditore autorizzato. «Il comunicato – recita l’atto di diffida contro la SSD ARL Potenza Calcio – che ha inteso revocare l’autorizzazione al punto vendita Locatelli è stato denunciato e contestato dinanzi all’autorità competente perché frutto di un’iniziativa arbitraria; ingiustificata e illecita».
L’avvocato Angelo Maiello, legale del Bar Locatelli, rivendica un diritto in «virtù di un contratto sottoscritto in data 16 agosto 2017 ed attualmente vigente» e valevole anche per i «Bar Ludos e Bar Antoine». Nessuno dei tre esercizi è tra quelli indicati dalla società per la prevendita per il prossimo match casalingo.
Ma la querelle non pare essere ristretta alla sola distribuzione ma potrebbe andare oltre, tanto da essere stata portata anche all’attenzione dei carabinieri. «La P.G. Mar. Ca. – si legge nella premessa alla denuncia che ricostruisce la posizione dei ricorrenti –, società incaricata dal Potenza Calcio della fornitura di software e hardware per il funzionamento della biglietteria per la vendita dei biglietti per gli incontri casalinghi, aveva ottenuto anche l’esclusiva per la vendita dei biglietti con un unico contratto stipulato in data 16/08/2017 e valevole per due anni». Ma poi affidata ad altri che fanno capo al nuovo circuito (Go 2). Questo aspetto verrà affrontato nell’opportuna «sede civile», mentre la ragione della segnalazione ai militari dell’Arma riguarda l’ordine pubblico. «A causa della vendita non autorizzata di questi tagliandi – continua l’esposto – , che vanno a sommarsi a quelli venduti dalla nostra società, potrebbe verificarsi una situazione di rischio per la sicurezza e l’ordine pubblico, in considerazione che i biglietti venduti, non essendo conteggiati da un unico venditore, potrebbero essere superiori alla reale capienza dello stadio di circa 5000 spettatori».


Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano
22/06/2018 - Trialometani: 'occorre ricognizione dei possibili danni sanitari già subiti'
21/06/2018 - Migranti, le proposte della Basilicata in un documento delle Regioni
21/06/2018 - Basilicata. Chiaromonte: sventata truffa ad anziani

SPORT

21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!
20/06/2018 - Organizzazione e sicurezza ad hoc per la Sirino Mtb Race dell’8 luglio a Nemoli
20/06/2018 - Week end su due ruote a Terranova di Pollino: torna la Marathon

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo