HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

IV^ edizione del Trofeo Magna Grecia di traina d’altura al Porto degli Argonauti

12/10/2017



Torna l’appuntamento con la traina d’altura nel mar Jonio di Basilicata. Domenica 15 ottobre, infatti, è in programma al Porto degli Argonauti di marina di Pisticci la quarta edizione del Trofeo Magna Grecia, gara di pesca sportiva organizzata dall’associazione International Sportfishing del presidente Francesco Perretta assieme alla sezione lucana presieduta da Piero Vitelli. Il Trofeo ha il patrocinio di Igfa (International Game Fish Association), rientra nel circuito Italia Offshore ed è inserita nel circuito F.I.P.S.A.S. (Federazione Italiana Pesca Sportiva e Attività Subacquee), affiliazione che permetterà ai vincitori di accedere alla finale del Campionato Italiano di Traina d'Altura 2018.
L’edizione del 2017 del torneo è da quest’anno memorial Walter Iannucci essendo dedicata alla memoria dell’imprenditore bernaldese venuto a mancare il 12 ottobre 2016 mentre era in barca alla ricerca dell’amico Nunzio Santorsola, scomparso in mare due giorni prima. Santorsola è stato, peraltro, il vincitore della prima edizione del Trofeo Magna Grecia al quale Iannucci non ha mai fatto mancare la sua partecipazione.
L’edizione 2017 si arricchisce di una presenza di spicco del panorama sportivo legato al mondo della pesca. Nel pomeriggio di sabato, infatti, a partire dalle ore 14.30 interverrà a Porto degli degli Argonauti il detentore del record del mondo sull’alalunga Paolo Sala. L’angler terrà un corso sulla traina d’altura aperto a tutti coloro che vogliono conoscere le basi ed i segreti di questa tecnica di pesca. A seguire, intorno alle ore 18.30, è previsto il briefing pre gara in funzione del torneo del giorno dopo. A concludere, ore 20.30, una cena sociale.
La gara avrà inizio domenica 15 ottobre alle ore 7.00 quando gli equipaggi si ritroveranno a Porto degli Argonauti per poi prendere la strada del campo di gara nello specchio di mare prospiciente all’incantevole struttura ricettiva. Il rientro è previsto per le 16.30 quando la giuria peserà il pescato consentito e darà seguito alla premiazione nella cui cerimonia sarà ricordato Walter Iannucci. Per le specie protette, invece, la gara si basa sulla formula del catch and release così da garantirne il rispetto e la tutela.
Anche quest’anno il Trofeo Magna Grecia di International Sportfishing, che svolge le sue attività a Porto Rotondo in Sardegna, all’Argentario in Toscana ed a Rimini per il versante Adriatico, può vantare le partnership di Raymarine, Janco Best e Area Blu Piscine, marche top che metteranno in palio prestigiosi premi, qualificando ulteriormente la manifestazione nell’ambito delle gare sportive di settore.
Il Trofeo Magna Grecia permette di valorizzare e far conoscere gli spot di pesca dell'alto Jonio lucano, che proprio nella stagione autunnale possono rivelarsi ricchi di soddisfazioni e sorprese. La gara rappresenta l'occasione per connettere definitivamente le acque del mare di Basilicata con un movimento in forte espansione che contribuisce peraltro a destagionalizzare l'offerta turistica.
Il mare lucano ha tutte le caratteristiche per il successo della nuova sfida lanciata da International Sportfishing con gli equipaggi pronti a darsi battaglia alla ricerca delle prede prestigiose del mare dei Greci, in una giornata di sport, competizione e divertimento.
Tutte le info su www.trofeomagnagrecia.it.





ALTRE NEWS

CRONACA

24/09/2018 - San Costantino Albanese: muore mentre salda un tubo in metallo
24/09/2018 - Sanità:liberi ex dg e dirigente Asl Bari
24/09/2018 - Senise: in giro coi coltelli, denunciati
24/09/2018 - Matera: romeno fa prostituire donna e la picchia. Arrestato dalla Polizia

SPORT

25/09/2018 - A Potenza l’assemblea straordinaria elettiva del crb
24/09/2018 - La Basilicata ha partecipato al trofeo CONI Kinder+sport 2018
24/09/2018 - Promozione: comanda il Brienza. Salgono Lauria, Venosa, Bella e Possidente
24/09/2018 - Eccellenza: stop Vultur, bene Lavello e Melfi. Crolla il Grumentum

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

24/09/2018 Sospensione idrica in Basilicata

-Genzano di Lucania: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti vie: Monte Grappa, Monte Bianco, Rione Matteotti e zone limitrofe.
-Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l’erogazione dell’acqua potabile sarà sospesa nell'intero abitato, a giorni alterni a partire da oggi, dalle ore 18.30 alle ore 06:00 del giorno seguente, salvo imprevisti

24/09/2018 Marsico Nuovo, oggi firma protocollo intesa per combattere usura

"Oggi pomeriggio, nella Sala consiliare del Comune di Marsico Nuovo alle ore 16.30, alla presenza del Prefetto Dott.ssa Giovanna Cagliostro, sarà firmato un Protocollo d'Intesa tra i sindaci e gli amministratori dei Comuni della Val d'Agri (Grumento Nova, Marsico Nuovo, Marsicovetere, Paterno, Sarconi, Tramutola e Viggiano) e la Fondazione nazionale Interesse Uomo, presiduta da Don Marcello Cozzi".
Lo comunicano in una nota i promotori dell'iniziativa.
"Il protocollo, nato da un percorso di confronto tra le parti, intende promuovere una collaborazione tra enti pubblici e associazioni impegnate nel sociale per sostenere, quanti fortemente sovraindebitati sono maggiormente esposti al rischio usura e a quanti, già vittime di usura, intendono avviare il difficile percorso della denuncia".

24/09/2018 Sospensione Erogazione Idrica

Rivello: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa in contrada Rotale dalle ore 22:00 di oggi alle ore 06:00 di domani, salvo imprevisti.

Rivello: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Palazzo sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

L'eredità di Angela
di Mariapaola Vergallito

Angela Ferrara viveva in un paese, Cersosimo, che siamo abituati a raccontare soltanto spulciando le colonnine infinite dei dati sullo spopolamento. Un paese incastonato tra le montagne del Pollino, in una valle bellissima; uno di quei borghi che non vedi da lontano, ma solo quando esci dalla statale per aggrapparti nei tornanti che collegano l’entroterra lucano a quello calabrese. Negli anni saranno stati tanti i giovani che hanno guardato questo paese con...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo