HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Eccellenza: vincono tutte le favorite

11/10/2017



La sesta giornata di Eccellenza è andata in archivio con le contemporanee vittorie di tutte le big. Ha vinto la Soccer capolista, anche se a fatica; ha centrato i tre punti il Melfi; hanno vinto Rotonda e Grumentum. I lagonegresi hanno dovuto sudare le proverbiali sette camice per avere la meglio, solo nel finale, sull’Alto Bradano. Ma gli uomini di Camelia continuano a marciare spediti e con il vento in poppa. Sconfitta che è costata la panchina a Edmondo Bisceglia, esonerato per il ritorno alla guida dei bradanici di Terranova. Proseguono nella loro serie di vittorie il Melfi e il Rotonda. I biancoverdi hanno rifilato un pokerissimo di reti alla Fides diventando da ieri miglior attacco del torneo con 19 reti all’attivo. Seguitano ad andare fortissimo anche i federiciani che, tra campionato e Coppa, finora hanno vinto 8 partite su 8 disputate, andando a segno complessivamente 19 volte con una sola rete al passivo (subita dal Tolve all’esordio in Coppa). Pareggia invece il Montescaglioso sul difficile campo di Filiano, ma i 14 punti ottenuti dai materani rappresentano comunque un ruolino di marcia che ha dell’incredibile. Il Grumentum ormai sembra essersi messo definitivamente la crisi alle spalle grazie al successo, seppur di misura, contro il Real Senise. In coda, vittoria pesante del Real Tolve in quel di Latronico.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it

Risultati 6^ giornata
Alto Bradano – S. Lagonegro 04 1 – 2
Grumentum Val d’Agri – R. Senise 1 – 0
Latronico Terme – R. Tolve 2 – 3
Lavello – Murese 2000 Aurora 2 – 1
Rotonda Calcio – F. Scalera CSV 5 – 1
S. Pignola – Moliterno 2 – 1
Vitalba – Montescaglioso 0 – 0
Vultur – Melfi 0 – 3

(Ha riposato il R. Metapontino)

Classifica
S. Lagonegro 16

Rotonda Calcio 15*

Montescaglioso 14

Melfi (- 2) 13*

F. Scalera CSV 12

Grumentum Val d’Agri 11

Lavello 9

S. Pignola 7*

Vultur 6
Murese 6

R. Tolve 5
Vitalba 5

R. Senise 4*
Moliterno 4*
R. Metapontino 4*

Alto Bradano 2

Latronico 1

*Una gara in meno

Prossimo Turno, domenica 15 ottobre ore 15:30
Grumentum – Vultur
Melfi – Alto Bradano
Montescaglioso – Lavello
Murese – Moliterno
R. Metepaontino – Vitalba
R. Senise – Latronico
R. Tolve – Rotonda
Soccer Lagonegro – S. Pignola

(Riposa la Fides Scalera CSV)


ALTRE NEWS

CRONACA

19/10/2017 - Senise: la vicenda dell'asilo in largo Donnaperna finisce a processo
19/10/2017 - Minacce e ingiurie agli alunni insegnante condannata
19/10/2017 - Elisoccorso attivo nel comune di Sant’ Arcangelo
18/10/2017 - Basilicata e voto di scambio: intervista a don Marcello Cozzi

SPORT

18/10/2017 - Zaza votato come il miglior giocatore de LaLiga a settembre
18/10/2017 - Eccellenza: Soccer e Rotonda straripanti. Battuta d’arresto per il Melfi
18/10/2017 - Lavoro e concentrazione per i ragazzi di mister Falabella
18/10/2017 - Seconda Cat/C: comandano in tre

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

19/10/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 19 ottobre 2017

-Grottole: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile resterà sospesa fino al recupero del livello idrico.

19/10/2017 Truffe agli anziani, via al contrasto

Gli anziani che vivono in provincia di Potenza e che rischiano di essere vittime di "truffe finanziarie" potrebbero essere dotati di uno "strumentario" per evitare di essere coinvolti in un fenomeno "diffuso" nel territorio. E' la conclusione raggiunta a Potenza in una riunione - svoltasi in prefettura - del comitato di coordinamento per prevenire questo genere di truffe.Ansa

18/10/2017 Sospensione idrica a Forenza

Forenza: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani, salvo imprevisti, nell'intero abitato.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo