HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Corsa in montagna: Barbuscio e Mongelli primeggiano tra i pini loricati

12/09/2017



Nel suggestivo scenario d’alta quota del parco nazionale del Pollino versante lucano si è svolto il primo Trofeo dei Pini Loricati, seconda gara valevole per selezionare gli atleti che prenderanno parte alla rappresentativa interregionale per il Trofeo delle Regioni Uisp 2017 (il 24 settembre nel modenese) . L’evento, con partenza da Piano della Giumenta, è stato promosso dall’Asd Correre Pollino, con il supporto tecnico dello sci club di Terranova di Pollino e della scuola di sci Monte Pollino e con il patrocinio del Comune e della Regione Basilicata. A trionfare è stato Marco Barbuscio (Asd CorriCastrovillari), con un tempo di un’ora e 27 minuti. Sul podio, rispettivamente secondo e terzo, Alessandro Bellotti (Puro Sangue Athletic club) e Marco De Marinis (Club Runner 87 Castellaneta). Alla ‘wonder woman’ della Correre Pollino Lidia Mongelli (sesta assoluta) il primato femminile con un tempo di un’ora e 42 minuti, seguita da Maria Grazia Strafella (Podistica Copertino) e Giuliana Chiffi (Atletica Talsano). In totale hanno partecipato circa 80 atleti, con 30 società. “Era una gara alla quale pensavamo da tanto tempo- spiega patron Antonio Figundio- e si è resa possibile perché si è liberata una data e siamo così riusciti, nel giro di appena un mese, ad organizzarla ma è stata la prova generale per l’edizione 2018.Questo per portare la vera corsa in montagna anche al sud e in particolare sul nostro Pollino”. Lidia Mongelli sarà impegnata, la settimana prossima, ai Campionati Italiani nel varesotto.

Mariapaola Vergallito


ALTRE NEWS

CRONACA

22/02/2018 - Energia. Federconsumatori su ipotesi di addebito in bolletta
22/02/2018 - GdF Lauria:sequestrati 5.200 prodotti irregolari
22/02/2018 - Continuità assistenziale: 'compenso forfettario non c'entra con la vertenza'
22/02/2018 - Maltempo: torna 'Buran' e si attende il gelo

SPORT

22/02/2018 - Prima Ctg/B: l’Atletico Lauria resta al comando
22/02/2018 - A San Severino lucano ritorna la coppa delle nevi
20/02/2018 - La Geosat Geovertical si prepara per la trasferta di La Spezia
20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 22-02-2018

Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

22/02/2018 Melfi:truffa agli anziani fingendosi un funzionario dell'Inps

Un uomo ritenuto responsabile di una truffa ai danni di due anziani - ai quali si era presentato come un funzionario dell'Inps - è stato denunciato dai Carabinieri, a Melfi (Potenza). I due episodi sono avvenuti uno a Melfi, l'altro a Rionero in Vulture (Potenza).

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 21-2-2018

San Fele: per l'impossibilità di effettuare il previsto intervento di riparazione a causa delle condizioni meteorologiche, l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo