HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Fidanzio (dirigente Melfi): 'Melfi in Eccellenza per meriti sportivi'

14/07/2017



La matassa circa le iscrizioni al prossimo torneo di Eccellenza sembrava essere stata dipanata dal comunicato della Lega, nel quale si indicavano le condizioni per presentare domanda di ammissione. Ma a sentire Emilio Fidanzio, team manager del Melfi fortemente impegnato nelle attività per formare la nuova società, il discorso è più articolato. «Noi sul campo abbiamo acquisito il diritto a disputare la Serie D, cui abbiamo rinunciato. Dopodiché, presenteremo domanda di iscrizione al campionato di Eccellenza. Non c'è nessun fallimento ma piena continuità del titolo AS Melfi 1929, per cui il Comitato Lucano può esprimere parere favorevole ed accettare una squadra così blasonata nel proprio massimo torneo».
Sul comunicato relativo ai ripescaggi, osserva: «Il ripescaggio non riguarda il Melfi ma le squadre che dalla Promozione chiedono di essere ammesse in Eccellenza».
Sulla ipotesi, in quanto rinunciatari alla Serie D, di ripartire dal primo posto libero anche, eventualmente, in seconda categoria, Fidanzio ci dice: «Non c'è alcun vincolo che impedisca che si riparta dell'Eccellenza. È il medesimo caso che vide coinvolta la Florentia Viola, alla quale fu concesso di ripartire dalla Serie C». Allora la decisione della Federcalcio fu dettata dai meriti sportivi dei toscani. «Ditemi - sottolinea il dirigente federiciano - quale altre squadra negli ultimi anni, nella regione Basilicata, abbia gli stessi meriti sportivi del Melfi. Se ce ne fosse un'altra indicatemela e mi tolgo il cappello. Per cui, Il Melfi deve essere ammesso all'Eccellenza per meriti sportivi. Un campionato regionale che annoveri tra le partecipanti il Melfi è paragonabile ad una Serie B con la Juventus».
Circa eventuali incontri con il presidente Rinaldi per discutere della questione, Fidanzio chiosa: «È ancora presto. Adesso dobbiamo procedere per gradi e pensare a formare una società. Poi ci occuperemo di questo, ma sicuramente non ci sarà nessun tipo di impedimento».

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it



ALTRE NEWS

CRONACA

20/07/2017 - Un anno fa ci lasciava Domenico Sacco. A Cosenza una messa a suffragio
20/07/2017 - A Laino Borgo ricordato Paolo Borsellino
20/07/2017 - Polizia,salvato un uomo dal suicidio postato su facebook
20/07/2017 - Montescaglioso,arrestato dalla polizia un rumeno,PV 1984

SPORT

20/07/2017 - Eccellenza: la Fides si assicura D'Amico
20/07/2017 - Fc Senise si prepara per la stagione in C1
20/07/2017 - Rinascita Lagonegro.Falabella: " squadra esperta e di livello internazionale"
20/07/2017 - Serie D: Francavilla preso il bomber di razza Evacuo

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

20/07/2017 Sospensioni idriche

San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nel centro abitato e in contrada Difesa.
Ruvo del Monte: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Cerrutolo, Fontanelle, Serra del Salice, Bosco Bucito, Piano Monticchio e S. Elia.

20/07/2017 Per motivi organizzativi la sede dell'Adiconsum di Policoro non è più operativa

In attesa di una riorganizzazione della stessa i cittadini della fascia Jonica possono rivolgersi gratuitamente presso la sede Provinciale di Matera, Via Ettore Maiorana 31, telefonando al numero 0835330538 o inviando una e-mail al seguente indirizzo di posta elettronica: matera@adiconsum.it.

20/07/2017 Sospensione idrica in Basilicata il 20-07-2017

Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

Bernalda: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa fino al termine dei lavori.

San Mauro Forte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica nella zona Pip 167 resterà sospesa fino alle ore 17:00 di oggi, salvo imprevisti.

Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo central...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo