HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lidia Mongelli: la freccia rosa del sud approda in Nazionale

18/05/2017



Capelli alzati, trucco velato, vestito elegante: appare così, nella sua foto profilo su facebook, Lidia Mongelli, di Montescaglioso. Mamma di due bambini. Ingegnera. Atleta. Poche ore fa è arrivata un’altra consacrazione: la Federazione Italiana di Atletica Leggera l’ha convocata in Nazionale. Lidia è l’unica lucana, l’unica donna del sud Italia. Tra chi si allena tra i sentieri della Valtellina o tra i boschi della val Seriana, da oggi il tricolore parla anche lucano e racconta la lunga strada percorsa dall’associazione sportiva CorrerePollino, nata a Chiaromonte e ormai abituata a mietere successi. Sulle strade, in particolare quelle sterrate, percosse a ritmo di preparazione atletica dalle scarpette da corsa, Lidia si trasforma in una specie di wonder woman. I suoi traguardi parlano per lei. Per citare solo gli ultimi che le sono valsi la convocazione : quarta donna a Chiavenna per la selezione mondiale; seconda donna e nona assoluta a Cantalupo Ligure. Domani partirà alla volta del raduno ufficiale, a Badia Petraglia in provincia di Arezzo, dove dal 19 al 21 maggio si visionerà il percorso che vedrà le atlete e gli atleti convocati partecipare ai campionati Mondiali di Trail in programma il prossimo 10 giugno, assieme ad oltre 40 nazioni partecipanti. La lucana sarà tra i 13 atleti (7 uomini e 6 donne). Lidia Mongelli è con la CorrerePollino da due anni. “E’ un’atleta che non delude mai, in qualsiasi gara- ci racconta il patron della CorrerePollino Antonio Figundio- Ha sempre ottenuto ottimi risultati. E’ una persona di poche parole ma completa e forte. Nelle ultime due gare disputate lei ha lottato con grande forza di volontà nonostante non avesse avuto modo di prepararsi adeguatamente. Ringrazia in primis tutti i suoi compagni di corsa di Montescaglioso che si sono alternati in allenamento , i suoi "mister" Luigi Saraceno e Gianni Andriulli, il suo fisioterapista Ruggero Dascanio. Tutto il team CorrerePollino ha creduto in lei e ha fatto sì che il sogno si avverasse”. Facciamo tutti il tifo per questa ‘freccia rosa del sud’.

Mariapaola Vergallito


ALTRE NEWS

CRONACA

11/12/2017 - Vicenda Itrec: Mediterraneo NoScorie chiede accesso agli atti
10/12/2017 - John Viola e Beatrice di Borbone a Latronico
9/12/2017 - La Regione ricorre al Tar contro le autobotti della Total
9/12/2017 - Traversa Sarmento, ''a breve l'inaugurazione'', ma ''ci saranno benefici?''

SPORT

11/12/2017 - Serie D: il Potenza espugna Taranto e torna al successo dopo tre partite
11/12/2017 - Futsal Senise: cresce il vivaio guidato da mister Vozzi
11/12/2017 - Promozione: la capolista crolla in casa. Sale il Brienza
11/12/2017 - Prima Ctg/B: il Castelluccio impatta a Salandra

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

11/12/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 11 dicembre 2017

Baragiano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idricanell'abitato, Scalo e contrade rurali sarà sospesa dalle ore 15:00 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
Sant'Angelo Le Fratte: per lavori urgenti sulla rete idrica, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Isca sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 18:00 di oggi, salvo imprevisti.
San Fele: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

10/12/2017 Promozione: risultati 12^ giornata

Avigliano – CandidaMelfi 1-4
Bella – Santarcangiolese 0-0
Brienza – Anzi 2-1
Fortuna Potentia – Paternicum 3-3
Miglionico – Ruoti 7-0
Oraziana Venosa – Rotunda Maris 2-1
Ferrandina – Pomarico 0-3

10/12/2017 Eccellenza: risultati 16^ giornata

Fides Scalera – Vultur 3-0
Moliterno – Vitalba 2-1
Montescaglioso – Melfi 1-0
Murese – Grumentum Val D’Agri 2-1
Real Tolve – Real Senise 1-3
Rotonda – Alto Bradano 3-0
Soccer Lagonegro – Real Metapontino 1-0
S.Pignola – Latronico 7-0

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo