HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lidia Mongelli: la freccia rosa del sud approda in Nazionale

18/05/2017



Capelli alzati, trucco velato, vestito elegante: appare così, nella sua foto profilo su facebook, Lidia Mongelli, di Montescaglioso. Mamma di due bambini. Ingegnera. Atleta. Poche ore fa è arrivata un’altra consacrazione: la Federazione Italiana di Atletica Leggera l’ha convocata in Nazionale. Lidia è l’unica lucana, l’unica donna del sud Italia. Tra chi si allena tra i sentieri della Valtellina o tra i boschi della val Seriana, da oggi il tricolore parla anche lucano e racconta la lunga strada percorsa dall’associazione sportiva CorrerePollino, nata a Chiaromonte e ormai abituata a mietere successi. Sulle strade, in particolare quelle sterrate, percosse a ritmo di preparazione atletica dalle scarpette da corsa, Lidia si trasforma in una specie di wonder woman. I suoi traguardi parlano per lei. Per citare solo gli ultimi che le sono valsi la convocazione : quarta donna a Chiavenna per la selezione mondiale; seconda donna e nona assoluta a Cantalupo Ligure. Domani partirà alla volta del raduno ufficiale, a Badia Petraglia in provincia di Arezzo, dove dal 19 al 21 maggio si visionerà il percorso che vedrà le atlete e gli atleti convocati partecipare ai campionati Mondiali di Trail in programma il prossimo 10 giugno, assieme ad oltre 40 nazioni partecipanti. La lucana sarà tra i 13 atleti (7 uomini e 6 donne). Lidia Mongelli è con la CorrerePollino da due anni. “E’ un’atleta che non delude mai, in qualsiasi gara- ci racconta il patron della CorrerePollino Antonio Figundio- Ha sempre ottenuto ottimi risultati. E’ una persona di poche parole ma completa e forte. Nelle ultime due gare disputate lei ha lottato con grande forza di volontà nonostante non avesse avuto modo di prepararsi adeguatamente. Ringrazia in primis tutti i suoi compagni di corsa di Montescaglioso che si sono alternati in allenamento , i suoi "mister" Luigi Saraceno e Gianni Andriulli, il suo fisioterapista Ruggero Dascanio. Tutto il team CorrerePollino ha creduto in lei e ha fatto sì che il sogno si avverasse”. Facciamo tutti il tifo per questa ‘freccia rosa del sud’.

Mariapaola Vergallito


ALTRE NEWS

CRONACA

22/06/2017 - Al via il progetto regionale del censimento impianti sportivi
22/06/2017 - Sopralluogo dell’on. Paolo Parentela (M5S) alla centrale del Mercure
22/06/2017 - Villa Nitti a Maratea, completati i lavori. Domani l’inaugurazione
21/06/2017 - GdF Potenza: sequestrate n. 12 Slot machines, segnalati all’A.G. n. 4 responsabil

SPORT

22/06/2017 - A Terranova del Pollino il Meeting Giovanissimi del Trofeo dei Parchi Naturali
22/06/2017 - Il pilota Rubino scende in pista al Mugello nella Dunlop Cup
21/06/2017 - StraMarconia 2017:Leonardo Cenci sarà corridore d'eccezione alla X edizione
21/06/2017 - Rinascita volley Lagonegro,rinnovo per Nicola Fortunato

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

22/06/2017 Sospensione idrica a Oppido Lucano

A causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gioberti sarà sospesa dalle ore 11:45 alle ore 15:00 di oggi, salvo imprevisti.

22/06/2017 Sospensione Idrica a San Mauro Forte

San Mauro Forte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Roma, via Lauria e via Marsilio sarà sospesa dalle ore 09:30 alle ore 11:00 di oggi, salvo imprevisti.

21/06/2017 Castelluccio Inferiore: domani sera inizio della disinfestazione

Il sindaco Paolo Francesco Campanella, avvisa che il giorno 22 Giugno 2017 dalle ore 23,00 avranno inizio le operazioni di disinfestazione del centro abitato e delle frazioni.Invitiamo pertanto la popolazione ad attenersi alle seguenti prescrizioni:non lasciare alimenti o indumenti sui balconi;chiudere le imposte durante il passaggio dell'automezzo adibito al servizio di disinfestazione;evitare di sostare nelle vie e piazze durante l'espletamento di dette operazioni;in caso di pioggia o maltempo dette operazioni sono annullate e saranno riproposte successivamente con altro avviso pubblico.

Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo central...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo