HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Fc Senise, Cappuccio:'grazie a chi ha contribuito alla promozione in C1'

17/05/2017



A pochi giorni dal successo in finale play-off, il presidente del Fc Senise Giuseppe Cappuccio ritorna sulla fantastica stagione disputata dalla compagine senisese. Una stagione che ha visto i ragazzi di mister Rossi ottenere l'accesso al massimo campionato regionale e disputare una semifinale di coppa Batta. “Sono molto soddisfatto della promozione al massimo campionato regionale – commenta il presidente Cappuccio – un risultato che arriva da molto lontano. La nostra società è molto giovane e negli ultimi 2 anni ha lavorato tantissimo per ottenere questo risultato. In due anni una finale di coppa Batta, una semifinale e una promozione in C1, risultati arrivati grazie all'impegno profuso da tutti i dirigenti, i due mister, Rossi e Scarpino, i giocatori tutti che hanno creduto in questo progetto con tanti sacrifici. Il calcio a 5 è uno sport in crescita nel nostro territorio e oggi con questo risultato, possiamo dire che il movimento del futsal in questa parte del territorio è arrivato ai massimi livelli regionali. Per ottenere tutto ciò non bisogna dimenticare l'apporto determinante degli sponsor che quest'anno ci hanno sostenuto, sponsor di Senise e del territorio, come Francavilla e San Severino lucano, giusto per citarne alcuni. Questo fa capire anche quanto questo successo sia figlio di un intero territorio che va oltre alla semplice comunità”.
Salto di categoria per il Futsal Senisese che già dal prossimo mese sarà chiamato a riprogrammare la nuova stagione in un campionato nuovo, tutto da scoprire. Adesso però per Taccogna e compagni ci sarà il meritato riposo e i festeggiamenti per un successo storico per questa comunità. Ricordiamo, per onore di cronaca, che la comunità senisese ha già assaggiato una stagione in C1 con la vecchia società del Deportivo Senise, poi retrocessa ai play-out. Deportivo che, però, raggiunse la C1 tramite ripescaggio.

Giuseppe Panaino
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

22/06/2017 - Al via il progetto regionale del censimento impianti sportivi
22/06/2017 - Sopralluogo dell’on. Paolo Parentela (M5S) alla centrale del Mercure
22/06/2017 - Villa Nitti a Maratea, completati i lavori. Domani l’inaugurazione
21/06/2017 - GdF Potenza: sequestrate n. 12 Slot machines, segnalati all’A.G. n. 4 responsabil

SPORT

22/06/2017 - A Terranova del Pollino il Meeting Giovanissimi del Trofeo dei Parchi Naturali
22/06/2017 - Il pilota Rubino scende in pista al Mugello nella Dunlop Cup
21/06/2017 - StraMarconia 2017:Leonardo Cenci sarà corridore d'eccezione alla X edizione
21/06/2017 - Rinascita volley Lagonegro,rinnovo per Nicola Fortunato

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

22/06/2017 Sospensione idrica a Oppido Lucano

A causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Gioberti sarà sospesa dalle ore 11:45 alle ore 15:00 di oggi, salvo imprevisti.

22/06/2017 Sospensione Idrica a San Mauro Forte

San Mauro Forte: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in via Roma, via Lauria e via Marsilio sarà sospesa dalle ore 09:30 alle ore 11:00 di oggi, salvo imprevisti.

21/06/2017 Castelluccio Inferiore: domani sera inizio della disinfestazione

Il sindaco Paolo Francesco Campanella, avvisa che il giorno 22 Giugno 2017 dalle ore 23,00 avranno inizio le operazioni di disinfestazione del centro abitato e delle frazioni.Invitiamo pertanto la popolazione ad attenersi alle seguenti prescrizioni:non lasciare alimenti o indumenti sui balconi;chiudere le imposte durante il passaggio dell'automezzo adibito al servizio di disinfestazione;evitare di sostare nelle vie e piazze durante l'espletamento di dette operazioni;in caso di pioggia o maltempo dette operazioni sono annullate e saranno riproposte successivamente con altro avviso pubblico.

Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo central...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo