HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Play – off, Eccellenza: la Soccer Lagonegro vola agli spareggi nazionali

15/05/2017



Al Rodolfo Mignone di Lauria, la Soccer Lagonegro pareggia 1 a 1 con il Real Senise e, dopo i supplementari, si qualifica per la fase successiva che la vedrà opposta, nel Girone Nazionale, al San Giorgio 1926 prima e poi, nell’eventuale finale per l’accesso in Serie D, alla vincente del confronto tra Acireale – Altamura.
Per i rossoneri nel primo tempo il match pare mettersi in salita: al 35’ Filpi si fa cacciare per somma di ammonizioni. Eppure, nonostante l’inferiorità numerica, i padroni di casa passano in vantaggio alla mezz’ora della ripresa grazie a Marra. Ma i sinnici riescono ad agguantare il pari allo scadere del recupero per merito del subentrato Fabio Tuzio. Si va ai supplementari dove, nel secondo mini tempo, si ristabilisce la parità numerica per il rosso a Ferrara. Il risultato non cambia più e gli uomini allenati da Volini possono festeggiare il passaggio del turno per effetto del miglior piazzamento (secondo posto nella graduatoria) al termine della regular season, che gli dava diritto a giocare per due risultati su tre.
«La partita è stata maschia e molto difficile», ci spiega al telefono il presidente della Soccer Enrico Spera.
«Si sono affrontate due ottime compagini – continua il leader societario –, ma il risultato credo sia giusto perché siamo andati in vantaggio nonostante fossimo rimasti in dieci già nel primo tempo, e abbiamo subito il pareggio soltanto in pieno recupero».
Adesso il San Giorgio 1926, avversario che comunque non cambia gli obiettivi. «Hanno eliminato il Savoia da sfavoriti, questo significa che sono una squadra forte. Inoltre, provengono dall’Eccellenza campana che sappiamo essere da sempre molto competitiva. Ma per noi – conclude Spera – non cambia nulla. Giocheremo per vincere come abbiamo sempre fatto con tutti».

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

20/02/2018 - Anas: 1,3 milioni per 7 viadotti lucani
20/02/2018 - Centrale del Mercure: Enel promette 10 assunzioni entro marzo?
20/02/2018 - Continuità assistenziale, compenso forfettario per i medici
20/02/2018 - Sigla protocollo tra Commissione Pari Opportunità e Cia

SPORT

20/02/2018 - Futsal B: l'Or.Sa. sconfitta a Salerno ma resta terz'ultima
20/02/2018 - Sci Club Montenero vince la 23^ coppa Terranova - memorial Riccardi
20/02/2018 - Anno nuovo,squadra nuova per Domenico Pozzovivo
20/02/2018 - Promozione: il Ferrandina aggancia la vetta

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 20-2-2018

San Fele: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobis, corso Umberto I, via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.
Oppido Lucano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 13:00 di oggi e fino al termine dei lavori nelle seguenti contrade: S. Francesco, Ripa D'Api, Forno e c.da Trigneto.
Bella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 06:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/02/2018 "Operazione coriandolo",20 lavoratori irregolari

"Ben 20" lavoratori "completamente in nero" sono stati scoperti dall'Ispettorato del lavoro durante controlli effettuati negli ultimi giorni di carnevale e in occasione di San Valentino in ristoranti, pub e locali notturni, in diversi centri della Basilicata. Funzionari dell'Ispettorato e Carabinieri hanno controllato 18 attività, 13 in provincia di Potenza e cinque in quella di Matera: solo quattro sono risultate regolari.Ansa

19/02/2018 Sospensione idrica Basilicata 19 Febbraio

San Fele: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti, nelle seguenti zone: via Faggella, via De Jacobs, corso Umberto I , via Nocicchio, via Canosa, strada comunale Pergola.

Se la tecnologia aumenta il baratro tra le generazioni
di Mariapaola Vergallito

Poco tempo fa mi ha fatto riflettere lo slogan usato a chiosa di una pubblicità della Samsung sulla realtà virtuale. Per intenderci: quello spot (molto bello, per la verità) in cui si vedono alcuni studenti correre su una pianura in mezzo ai dinosauri ma, in realtà, sono nella loro classe. Alla fine di quello spot lo slogan recitava più o meno così: quello che per la generazione precedente era impossibile, la generazione successiva lo ha già realizzato. Vero...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo