HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Promozione: a Pignola tutto pronto per la festa

20/04/2017



La ventinovesima e penultima giornata del torneo di Promozione regalerà la vittoria del campionato ai rossoblu pignolesi. La capolista attende la visita della Fst di Rionero, fanalino di coda e già retrocessa da tempo, per la passerella finale di fronte al proprio pubblico. Gli uomini di Lauria hanno saputo mantenere un ritmo costante durante tutto l'arco della stagione, resistendo ai tentativi di recupero della Fides e del Rotonda, rinforzatesi rispetto alla capolista nella finestra invernale di mercato.
Lo Scalera dal canto suo ha la possibilità, battendo in casa il Real Atella, di blindare il secondo posto utile per disputare la finale play - off tra le mura amiche. A Serritella e compagni, vincendo domenica ed essendo in vantaggio negli scontri diretti, basterà battere i vulturini nell'ultima giornata per essere sicuri di occupare la piazza d'onore anche concludendo a pari punti con il Rotonda.
I pollinei invece riceveranno l'Avigliano nell'anticipo del sabato, con gli ospiti che navigano appena un punto sopra la zona calda. Anche il Ferrandina (contro l'Anzi) scenderà in campo in contemporanea con i rotondesi. Le due compagini infatti si affronteranno martedì prossimo all'Antonio Coviello di Viggiano per la finale di Coppa di Promozione trofeo "Mauro Tartaglia". Tuttavia, i risultati dei prossimi impegni di campionato saranno fondamentali perché lupi e aragonesi in classifica sono separati da nove lunghezze e qualora i materani finissero a 10 punti di distacco sarebbero costretti a dire addio ai play - off.
In coda invece la storia è ancora tutta da scrivere, con al momento Bella - Real Atella e Anzi - Salandra che si affronteranno nelle semifinali play - out. Anche se i bellesi sembrano essere gli unici ad avere ancora la possibilità di tirarsi fuori dal limbo.

Gianfranco Aurilio
lasiritide.it


29^ giornata, domenica 23 aprile ore 16
Bella – Rotunda Maris
F. Scalera – R. Atella
Ferrandina – Anzi (sabato 22 ore 16:30)
Miglionico – Salandra
Paternicum – Candidamelfi
Rotonda – Avigliano (sabato 22 ore 16:30)
S. Pignola – Fst Rionero
Tursi – O. Venosa


Classifica
S. Pignola 70
F. Scalera 66
Rotonda 66
Ferrandina 57
Candida Melfi 55
O. Venosa 49*
Tursi 44
Rotunda M. 33
Miglionico 35
Paternicum 31
Avigliano 28
Bella 27
Anzi 24
R. Atella 23
Salandra 19

Fst Rionero 4 (retrocessa in Prima Categoria)

* 3 punti penalizzazione



ALTRE NEWS

CRONACA

21/08/2017 - Sospensione idrica oggi 21 Agosto in Basilicata
20/08/2017 - Senise: 'il nostro quartiere dimenticato'
20/08/2017 - Castronuovo di S.A.:'Quei cassonetti lì non potrebbero stare'
19/08/2017 - Incidente sulla Sinnica, coinvolta una famiglia

SPORT

21/08/2017 - Il portiere Davide Vangieri approda al Futsal Senise
20/08/2017 - Coppa ITA D: Altamura batte di misura il Francavilla che esce dalla competizione
19/08/2017 -  Ultime due settimane di vacanza per lo Shaolin Soccer Potenza
19/08/2017 - I numeri ufficiali delle maglie del Potenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

21/08/2017 Nel Potentino 524 nuove aziende under 35

Sono 524 le nuove aziende con imprenditori under 35 nate in provincia di Potenza nel primo semestre del 2017. Nei primi sei mesi dell'anno, rispetto a 145 cessazioni, il saldo tra aperture e chiusure di aziende giovanili è "dunque ampiamente positivo", e le "under 35" sono complessivamente 4.064 (10,63% sul totale delle imprese registrate nel potentino). I dati sono stati resi noti dal Centro Studi Unioncamere Basilicata.ANSA

20/08/2017 Sospensione idrica comunicazioni del 20 agosto 2017

- Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Pian Cardillo sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
- Acerenza, Cancellara, Oppido Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Genzano di Lucania, Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
-Carbone: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti.
-Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Ferrara, contrada Perrone ed aree limitrofe.
-Pomarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-Atella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in frazione Sant`Ilario sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: C/da Alto Cesine, Marmo I°, Marmo II°, Strada Tarallo, Strada della Castagnara, Strada del Melandro, Strada Toppo del Casino e Toppo del Fico, Strada Castelli, S.P. 83, S.S. 94, Strada della Cantoniera, strada delle Querce, C/da Pantone di Vose, Strada degli Orti.

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo