HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: ultime battute per evitare i play out

20/04/2017



A tre partite dalla fine si complicano i piani per la salvezza diretta delle squadre lucane in serie D, tra questi anche il Francavilla che non riuscendo giovedì scorso a battere il Madre Pietra Daunia si trova ancora invischiato nella lotta salvezza. L'unica squadra che dovrebbe stare tranquilla, ma ancora manca la matematica, è il Picerno che con i suoi 43 punti ricopre stabilmente il settimo posto in classifica. A rischiare di più è la Vultur che, con la sconfitta a San Severo per 4 reti a 0, sempre di giovedì scorso, ha ridotto a 6 i punti di vantaggio sul Madre Pietra che la trascinerebbe a giocare i play-out.
Il calendario alla 32esima partita prevede lo scontro fratricida proprio tra Vultur Rionero e Francavilla. Un derby che a questo punto diventa fondamentale per le due società. Per il Francavilla potrebbe andare bene anche un pareggio, cosa non gradita per gli uomini di mister Sosa costretti a ottenere il punteggio pieno.
Il Potenza ha la stessa situazione di classifica dei rossoblu sinnici: 39 punti in classifica, con due partite in trasferta e una in casa, tre partite dove dovrà ottenere almeno 3 punti per raggiungere la salvezza. Il Potenza giocherà a Nardò, quinta in classifica, poi in casa contro il Gravina e infine in trasferta a Vallo della Lucania contro la Gelbison; quest’ultima che incrocerà in casa anche il Francavilla. Squadra campana che per rientrare nella corsa Play-off dovrà superare le due compagini lucane. Il Nardò sarà anche la sfidante del Francavilla nell'ultima di campionato, con la speranza per i ragazzi di mister Lazic di aver già conquistato i tre punti che servirebbero per la salvezza.
Il percorso più complicato sarà della Vultur che oltre al derby di domenica prossima dovrà frenare la corsa delle due rivali Anzio e Herculaneum. Il Madre Pietra pronta ad approfittare visto che gli ultimi tre turni sembrano essere favorevoli.

Giuseppe Panaino
Lasiritide.it

di seguito riportiamo le ultime tre partite per evitare i play-out




ALTRE NEWS

CRONACA

19/08/2017 - Attentato Barcellona,morta una 80enne originaria di Potenza
18/08/2017 - Un 31enne arrestato per droga a Novasiri
18/08/2017 - GdF Potenza: prevenzione e contrasto ai traffici Illeciti nel periodo di estivo
17/08/2017 - Il business delle biomasse dietro gli incendi in Calabria e Basilicata?

SPORT

19/08/2017 - Rinascita Lagonegro, da ieri in gruppo l'opposto bulgaro Milushev
19/08/2017 - FCI Basilicata: a Lagonegro il Gran Premio Monte Sirino Sci
18/08/2017 - Serie D: Rabbeni non è più un calciatore del Potenza
18/08/2017 - Futsal Senise,arriva anche la riconferma di Vincenzo Blumetti

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

19/08/2017 Sospensioni Erogazioni Idriche

Carbone: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti.

Fardella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 18:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Brindisi Montagna: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 19:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 19 agosto 2017

Miglionico, Oliveto Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-San Chirico Nuovo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-San Chirico Raparo: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 17:00 del giorno 20-08-2017salvo imprevisti.
-Marsicovetere: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo