HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Calcio a 5: il Senise contro il Revelia pensando ai play-off

20/04/2017



Il campionato di calcio a 5 C2/B anche per quest’anno sta per arrivare al capolinea. La compagine bianconera del tecnico Rossi, infatti, ha ultimato la preparazione per affrontare alla meglio la trasferta contro il Revelia Sport che naviga in quinta posizione distante di ben dieci lunghezze dal Senise che si è posizionato al secondo posto a quota quarantacinque. La gara si giocherà domenica mattina alle ore 11,00 e non avrà ripercussioni sulla classifica se non al livello di miglioramento punti degli stessi senisesi, perché i giochi ormai sono stati fatti con lo Sport Pisticci in testa che è irraggiungibile. Un campionato ben giocato dai ragazzi di mister Rossi che hanno inanellato una striscia positiva da ben sei giornate, da quando arrivò la sconfitta in casa contro il Futsal Marsico. Aspettando la data dei play-off, il tecnico Rossi, dovrà mantenere la concentrazione dei suoi ragazzi a un livello accettabile cercando di allontanare l’amarezza per la sconfitta in coppa Batta.


“I ragazzi stanno ancora digerendo la sconfitta e l'eliminazione in semifinale di coppa contro il Futsal Lavello che ci ha procurato un momento difficile da superare. Sono intervenuto per portare calma e consapevolezza di essere una squadra che può affrontare la finale di play-off con il piglio di una grande squadra senza farci attanagliare dalla tensione e dal nervosismo per concludere la stagione in bellezza. Sabato conosceremo il nome della squadra che affronteremo, la data e il luogo dove andremo a giocare. Ci stiamo preparando al meglio e siamo consapevole che l’impresa è difficile ma ci proveremo. Sono convinto di avere a disposizione una rosa che ha fatto bene in campionato e che si farà rispettare anche nei play-off. Ripercorrendo le varie fasi della stagione
posso dire che abbiamo incontrato grandi squadre come il Pisticci che non ha mai mollato nel suo cammino del campionato o come il grande Lavello incontrato in coppa, ricco di esperienza e carattere. Sono soddisfatto dei miei ragazzi e se un pizzico di fortuna ci assisterà nei play-off, potremo dare ulteriori soddisfazioni ai nostri tifosi”.



ALTRE NEWS

CRONACA

28/04/2017 - Sospensione Cova, Regione ricorre al Consiglio di Stato
28/04/2017 - Aperto al San Carlo un centro di riferimento per la celiachia
28/04/2017 - Al via in Basilicata pago PA, piattaforma per i pagamenti on line
28/04/2017 - Salandra: Carabinieri individuano un'area adibita a discarica

SPORT

28/04/2017 - Serie D, Fc Francavilla: tre punti per la salvezza
27/04/2017 - Rotonda: ottenuto finanziamento di 100 mila euro per il Gianni Di Sanzo
27/04/2017 - Calcio: Manuel Robilotta designato per Torino - Sampdoria
27/04/2017 - US Acli Finale GIOCAGOL 2017 – XIII Memorial Renato Gioia

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

28/04/2017 Montescaglioso,effigie Madonna presso Casa Comunale

In collaborazione con il “Gruppo Preghiera di Medjugorje”, presso la Casa Comunale sarà collocata dal 2 maggio fino a sabato 6 p.v. un’effigie della Vergine Maria ed ogni pomeriggio alle ore 17.30 sarà recitato il Santo Rosario. In questo momento particolare di pregherà soprattutto per la pace nel Mondo e per le necessità della comunità montese. Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

28/04/2017 Sospensione idrica Balvano

Balvano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Sant'Antuono e in via Trento sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 21:00, salvo imprevisti.

27/04/2017 Sospensione idrica a Rotondella e Nova Siri

Rotondella, Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. ROTONDELLA: Abitato e zone rurali NOVA SIRI: Abitato e zone rurali

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo