HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

3^ tappa Tour of the Alps, Pozzovivo beffato nell’ultimo Km

19/04/2017



Ancora una prova maiuscola del corridore lucano Domenico Pozzovivo nella terza tappa del Tour of the Alps, Villabassa/Niederdorf – Vunes/Villnos di 143,1 km che lo vede arrivare in terza posizione al traguardo di Funes. Il corridore aveva riposto le speranze proprio su questa tappa per raggranellare secondi importanti per la classifica:
“Sono sceso di recente, sabato, dall’altura, resta da testare ora le sensazioni in questi giorni in gara. Questa competizione mi ha sempre portato fortuna, anche in vista del Giro d’Italia. Speriamo che il meteo rimanga così perché correre con pioggia mista a neve non è proprio il massimo. La terza tappa è quella che più mi si addice, perché è la più dura”.

A cinque Km dall’arrivo comincia l’attacco di Domenico Pozzovivo insieme a Mikel Landa (Sky) e Dario Cataldo (Astana). A quattro Km, il lucano tenta di staccare gli avversari. Landa riesce a seguire senza problemi l’azione di Pozzovivo, mentre dietro è bagarre per raggiungere i fuggitivi. Nell’ultimo Km. si aggiunge Thomas e in tre disputano la volata per la vittoria di gara che si aggiudica proprio Thomas davanti a Landa e Pozzovivo. A 13 secondi invece arriva il gruppo inseguitore regolato allo sprint da Pierre Rolland (Cannondale – Drapac). Una giornata positiva per il campione lucano beffato negli ultimi metri di ascesa da Thomas che scatta e sorprende Pozzovivo. Thomas è il nuovo leader della classifica con Domenico Pozzovivo che risale al secondo posto a solo 16”.


ORDINE D’ARRIVO

1. Geraint Thomas (Team Sky)
2. Mikel Landa (Team Sky) +0”
3. Domenico Pozzovivo (Ag2r – La Mondiale) +3″
4. Pierre Rolland (Cannondale-Drapac) +13″
5. Thibaut Pinot (FDJ) +13”
6. Michel Scarponi (Astana) +14″
7. Damiano Caruso (BMC Racing) +4”
8. Emanuel Buchmann (Bora-Hansgrohe) +4”
9. Hugh Carthy (Cannondale-Drapac) +4”
10. Davide Formolo (Cannondale-Drapac) +4”

CLASSIFICA GENERALE

1. Geraint Thomas (Team Sky)
2. Domenico Pozzovivo (Ag2r – La Mondiale) +16″
3. Thibaut Pinot (FDJ) +19″
4. Michel Scarponi (Astana) +21″
5. Davide Formolo (Cannondale-Drapac) +31″
6. Mikel Landa (Team Sky) +36″
7. Hugh Carthy (Cannondale-Drapac) +39″
8. Damiano Caruso (BMC Racing) +42″
9. Pierre Rolland (Cannondale-Drapac) +46″
10. Danilo Celano (Italia) +48″


ALTRE NEWS

CRONACA

21/08/2017 - Sospensione idrica oggi 21 Agosto in Basilicata
20/08/2017 - Senise: 'il nostro quartiere dimenticato'
20/08/2017 - Castronuovo di S.A.:'Quei cassonetti lì non potrebbero stare'
19/08/2017 - Incidente sulla Sinnica, coinvolta una famiglia

SPORT

21/08/2017 - Il portiere Davide Vangieri approda al Futsal Senise
20/08/2017 - Coppa ITA D: Altamura batte di misura il Francavilla che esce dalla competizione
19/08/2017 -  Ultime due settimane di vacanza per lo Shaolin Soccer Potenza
19/08/2017 - I numeri ufficiali delle maglie del Potenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

21/08/2017 Nel Potentino 524 nuove aziende under 35

Sono 524 le nuove aziende con imprenditori under 35 nate in provincia di Potenza nel primo semestre del 2017. Nei primi sei mesi dell'anno, rispetto a 145 cessazioni, il saldo tra aperture e chiusure di aziende giovanili è "dunque ampiamente positivo", e le "under 35" sono complessivamente 4.064 (10,63% sul totale delle imprese registrate nel potentino). I dati sono stati resi noti dal Centro Studi Unioncamere Basilicata.ANSA

20/08/2017 Sospensione idrica comunicazioni del 20 agosto 2017

- Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Pian Cardillo sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
- Acerenza, Cancellara, Oppido Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Genzano di Lucania, Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
-Carbone: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti.
-Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Ferrara, contrada Perrone ed aree limitrofe.
-Pomarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-Atella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in frazione Sant`Ilario sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: C/da Alto Cesine, Marmo I°, Marmo II°, Strada Tarallo, Strada della Castagnara, Strada del Melandro, Strada Toppo del Casino e Toppo del Fico, Strada Castelli, S.P. 83, S.S. 94, Strada della Cantoniera, strada delle Querce, C/da Pantone di Vose, Strada degli Orti.

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo