HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Per la 'freccia rosa' Lidia Mongelli il prossimo traguardo si chiama Nazionale

19/04/2017



La ‘freccia rosa’ del sud Lidia Mongelli Ambassador “La Sportiva” (societa Asd Atletica CorrerePollino), dopo aver vinto tutte le gare alle quali ha partecipato nel 2017, il prossimo 23 aprile proverà a Chiavenna (So) il Val Bregaglia Trail di 42km e il 13 maggio a Cantalupo Ligure (Al) la Val Borbera Marathon, sempre di 42km. L’obiettivo della Mongelli è quello di guadagnarsi un posto in squadra della nazionale Fidal che a giugno parteciperà ai mondiali di Trail che si svolgeranno in Toscana a Badia Petraglia . I criteri di selezione per vestire la maglia della Nazionale azzurra sono stati ufficializzati lo scorso marzo. Inclusi tanto i mondiali di lunghe distanze in programma a Premana (LC) il 6 agosto sul tracciato classico del Giro di Mont quanto il Campionato Mondiale di trail running in programma a Badia Prataglia (AR) il prossimo 10 giugno, sulla distanza di 49 km (2700 D+) del Trail Sacred Forests.
Per quanto riguarda il Mondiale di Lunghe Distanze di corsa in montagna, la gara di riferimento è la Stava Mountain Race, in programma a Tesero (Tn) domenica 25 giugno.
Per il Mondiale di Trail a Badia Prataglia, il riferimento va invece a due diverse manifestazioni, entrambe su tracciati vicini per distanza e dislivello a quelli del Mondiale. Il 23 aprile a Chiavenna (So) il Val Bregaglia Trail (42 Km – 2770 D+), gara vinta lo scorso anno da Debora Cardone e Marco De Gasperi. Poi, sabato 13 maggio, la Val Borbera Marathon (42 Km – 2200 +), gara su distanza intermedia delle Porte di Pietra. Le iscrizioni finali per il Mondiale chiuderanno il 15 maggio, giorno in cui sarà ufficializzata la squadra.

Lasiritide.it


ALTRE NEWS

CRONACA

24/06/2017 - Sospensione idrica nei comuni di Bella, Savoia di Lucania e Satriano di Lucania
24/06/2017 - Richiesta verifica del WWF sui primi lavori Centrale idroelettrica sul Frido
24/06/2017 - Melfi - Coltivava marijuana nel giardino di casa - Arrestato
24/06/2017 - Matera: nuova giunta comunale. De Ruggieri: 'Governo di unità municipale'

SPORT

24/06/2017 - Danail Milushev, il top player della Rinascita Lagonegro
23/06/2017 - Serie C: Paparesta nuovo dg del Matera
23/06/2017 - Eccellenza: nuove iscrizioni, allenatori e denominazioni
23/06/2017 - FCI Basilicata:ai nastri di partenza la Pollino Marathon a Terranova del Pollino

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

24/06/2017 CinemadaMare: lunedì 26 giugno 2017 conferenza stampa a Potenza

Lunedì 26 giugno 2017 alle ore 10,00 nella Sala degli Specchi del Teatro Stabile di Potenza,
ci sarà la conferenza stampa di presentazione di “CinemadaMare - A Travelling Campus - Il più grande raduno di giovani filmmaker del mondo”.
Il festival CinemadaMare è partito da Fiumicino (Lazio), dove ha fatto tappa dal 19 al 24 giugno, e quella di Potenza (22-30 giugno) è la seconda tappa del “tour” 2017.
Durante la conferenza stampa sarà comunicato il programma di CinemadaMare, il cartellone competo della tappa di Potenza (tutti gli eventi, i workshop e le masterclass), e saranno presentati i due concorsi che caratterizzano la manifestazione (la Main Competition e le 11 Weekly Competition).

23/06/2017 Sospensione sciopero personale APEA Matera

A seguito di convocazione per il giorno 29 c.m. da parte dell'Assessore Pietrantuono, lo sciopero del personale APEA di Matera, programmato per lunedì 26 c.m. è sospeso.

23/06/2017 Sospensione Erogazione Idrica a Filiano

Per consentire il ripristino del livello idrico nei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa tutti i giorni a partire da oggi 23.6.2017 e fino a nuova comunicazione, dalle ore 16:30 alle ore 07:30 del giorno seguente, salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: LUPONIO, INFORCHIA, FONTANA GUALANA, LATTE, DON CICCIO e TITTARELLA

Di incidenti di percorso, provincialismi e fake news
di Mariapaola Vergallito

Quando a Viggiano, poche settimane fa, arrivò il sottosegretario allo Sviluppo Economico Antonio Gentile (invitato ad un incontro in tempi non sospetti e, quindi, prima che la Regione Basilicata deliberasse la sospensione del Cova), in riferimento a ciò che stava accadendo in Val D’Agri parlò più volte di ‘incidente di percorso’. “Cose che possono capitare in venti anni di produzione” disse.

Non una parola sull’attenzione che pure un Governo central...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo