HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Serie D: solo un pari tra Francavilla e Anzio

19/03/2017



Avrebbe sicuramente potuto e dovuto fare di più il Francavilla, in scena al ‘Fittipaldi’ contro l’Anzio. Ma il risultato finale, di parità, lascia sicuramente molto amaro in bocca agli 11 di Lazic, più in formaq nella prima parte della gara. La partita si apre con gli ospiti: Giampaolo ci prova ma Gravagnone è attento. Il Francavilla replica con Gasparini al 12’ che tenta la via del gol dai 25 metri ma la palla che viene deviata in angolo da Rizzaro. Al 28’ Marino cade in area reclamando un calcio di rigore ma l’arbitro lascia correre. Al 36’ Mazzei, su rimessa laterale di Lauri, sfiora di poco il vantaggio su un colpo di testa. Al 41’ è il Francavilla a sbloccare il match dopo un corner: sulla palla Sekkoum, il tiro viene intercettato da Aleksic che di testa bate Rizzaro per il vantaggio ospite. Il primo tempo si chiude con il Francavilla in avanti: al 43’ incursione di Masini in area fermato dall’uscita della difesa ospite che mette in corner. Nella ripresa il Francavilla sfiora subito il raddoppio al 7’ con Sekkoum che tira dal limite ma la palla va fuori. Subito dopo L’Anzio recrimina per un fallo in area ma l’arbitro lascia correre. L'Anzio non sta a guardare e con Giampaolo, al 15’, prima si libera di Palumbo e poi crossa in mezzo all'area per Bernardotto che, dopo una serie di batti e ribatti della difesa lucana, riesce a ribadire in rete. Lazic, intanto, inizia la girandola di sostituzioni con Fanelli al posto di Marino e Granatiero per Palumbo. La gara scivola verso il triplice fischio finale senza grandi emozioni e non bastano i 4 minuti di recupero per cambiare il risultato. Continua il treno negativo del Francavilla che non riesce a vincere e la prossima settimana sarà impegnato nella difficile trasferta di Bisceglie.

lasiritide.it


FRANCAVILLA (4-3-3): Gravagnone ; Palumbo (23’ st Granatiero), Puca, De Gol, Nicolao; Gasparini, Sekkoum, Cassata; Aleksic, Masini (32’ st Del Prete), Marino (19’ st Fanelli). A disp.: De Marino, Pagano, Ferraiuolo, Strumbo, Aggiorno, De Marco. All.: Lazic

ANZIO (3-4-3): Rizzaro; Mazzei, Pucino, Lauri; Delvecchio, Befani, Ferrari, D’Amato; Artistico (32’ st Ricci), Bernardotto (37’ st Ceccarelli), Giampaolo. A disp.: Benedetti, Kikabidze, Tell, Catalano, Quatrana, Velocci, Pisani. All.: D’Agostino

ARBITRO: Pascariello di Lecce
ASSISTENTI: Cleopazzo di Lecce – Matera di Lecce
NOTE – Ammoniti: Nicolao, De Gol, Pucino. Angoli: 4-3. Recupero: 1’pt, 4’st. Spettatori: 350 circa



ALTRE NEWS

CRONACA

21/04/2018 - Si allarga l'emergenza idrica : coinvolti anche Metaponto e Montescaglioso
20/04/2018 - Nella sua casa un 30enne morì per overdose: Riesame annulla misura cautelare
20/04/2018 - Basilicata. Matera: sorpreso in casa con quasi mezzo chilo di droga
20/04/2018 - Tempa rossa, firmato accordo tra Comune di Taranto e imprese

SPORT

20/04/2018 - Baseball FIBS,esordio dei Kings Rivello
20/04/2018 - Promozione: presidente e allenatore raccontano l’impresa del Rotunda Maris
20/04/2018 - Basket: Olimpia Matera, obbligatorio vincere
19/04/2018 - Eccellenza: Senè, il goleador che sta trascinando il Rotonda in Serie D

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

20/04/2018 "Welfare aziendale: un premio alla produttività aziendale"

Oggi 20 Aprile presso il Comincenter in Piazza Matteotti a Matera a partire dalle ore 15.30 si terrà il Workshop dal tema:

"Welfare aziendale: un premio alla produttività aziendale"

L'evento è una tappa di avvicinamento al Convegno Nazionale AIDP che si terrà a Napoli il 25 e 26 Maggio e vede la presenza dei Presidenti di Confindustria Basilicata, Federmanager Basilicata e AIF Basilicata oltre la partecipazione della Presidente Nazionale di AIDP Isabella Covili Faggioli. La tavola rotonda sarà poi un momento di confronto con esperti del settore e la presentazione di due case history aziendali: Brecav Srl e Calia Trade Spa.
A seguire ci sarà l'aperitivo conviviale e di networking.
Questo convegno rappresenta il primo di una serie d'incontri che come AIDP Basilicata inizieremo a promuovere sul territorio.
Vi aspettiamo numerosi e per ogni info potete contattare direttamente la Segreteria


18/04/2018 Comunicazione sospensione idrica Basilicata 18 Aprile 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 15:00 di oggi salvo imprevisti, nelle seguenti contrade: Galdo, Mosella, Piano Menta, Melara, S. Crispino, Taverna del Postiere, S. Elia, Madama Angiolella, Montegaldo e Cesinelle.
Rapolla: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Marciano resterà sospesa fino alle ore 12:30, salvo imprevisti.
Potenza: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in Largo Pignataro, via Serrao, Largo Isabelli, vico Grippo e zone limitrofe del centro storico, resterà sospesa fino alle ore 19:00, salvo imprevisti.
Tito: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte, l'erogazione dell'acqua potabile nella zona ex Asi di Tito Scalo potrebbe subire cali di pressione fino alle ore 15:00 di domani salvo imprevisti.

16/04/2018 Sospensioni idriche 17 aprile 2018

Nova Siri: per consentire l'esecuzione di lavori di riparazione in viale Europa, nella giornata di domani l'erogazione idrica a Nova Siri paese sarà sospesa dalle ore 10:00 alle ore 22:00, salvo imprevisti.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo