HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lega Pro: il Melfi ritorna dal Salento con i tre punti

19/03/2017



Il Melfi del tecnico Diana festeggia la vittoria esterna contro la Virtus Francavilla. La squadra lucana alla ricerca di punti salvezza riesce nell’impresa e torna a casa con tre punti preziosi che danno ai gialloverdi un'iniezione di morale importante. La partita inizia con i padroni di casa che in due minuti confezionano delle incursioni in area che il portiere lucano neutralizza. Sono minuti che impegnano i gialloverdi, sempre attenti e ben messi in campo. Passano i minuti e il risultato rimane bloccato per tutto il primo tempo. La prima frazione si può dividere idealmente in due. Nella prima parte molto volitivi i padroni di casa che hanno provato diverse incursioni, pur trovando un'ottima opposizione dei lucani. Nella seconda parte invece gioco molto spezzettato con pochi squilli da entrambe le parti. Il secondo tempo inizia con una bella conclusione di Gammone: para Albertazzi. Prima vera occasione per gli ospiti. Al 48’ Melfi in vantaggio: De Vena sottomisura mette in rete dopo un perfetto assist di De Angelis 0-1. I padroni di casa non ci stanno. Pericolosissima conclusione ravvicinata al 50’ di Abate, s’immola Laezza con il corpo e la palla finisce in corner. 53’, calcio d'angolo per il Melfi, palla che finisce a Vicente che prova la conclusione, ma Albertazzi para. Calcio di punizione per il Melfi dai 40 metri, lo batte Vicente che scodella in area, ma nessuno interviene e la palla muore sul fondo. Gragnaniello si mette in evidenza su due incursioni dei pugliesi, fiondata ravvicinata di Abate e uscita di pugni in anticipo sugli attaccanti dopo un cross insidioso dalla destra. 81’ Virtus in dieci: Nzola non arriva su un pallone alto e prova ad aiutarsi con la mano. L'arbitro lo vede ed estrae il secondo cartellino giallo ai suoi danni e conseguentemente il giocatore è espulso. Forcing finale dei padroni di casa. Nei minuti finali incredibile errore sotto porta di Foggia, che tutto solo davanti al portiere prova un rasoterra a fil di palo, ma con le punta delle dita Albertazzi devia in corner. Dopo sei minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine. Amarezza per i padroni di casa alla seconda sconfitta consecutiva che comunque non compromette una stagione finora molto positiva, mentre il Melfi centra la terza vittoria consecutiva e si trova adesso nel miglior momento della stagione. Con questo risultato la Virtus Francavilla rimane a 48 punti, mentre il Melfi sale a quota 26 e attende l’Akragas per una sfida salvezza importante.

Virtus Francavilla: Albertazzi; De Toma (54′ Ayina), Idda, Abruzzese; Triarico (83′ Gallù), Prezioso, Galdean, Alessandro, Pastore (79′ Vetrugno); Abate, Nzola. A disposizione: Costantini, Casadei, Biason, Pino, Tundo, Salatino, Turi, Monopoli, Finazzi. Allenatore: Calabro

Melfi: Gragnaniello; Bruno, Laezza, Romeo, Lodesani; Esposito, Vicente, Marano (36′ Demontis); Gammone (50′ De Giosa); De Angelis (67′ Foggia), De Vena. A disposizione: Viola, Grea, Libutti, Battaglia, Pandolfi, Obeng. Allenatore: Diana

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia (Spensieri di Genova – Perrotti di Campobasso)

Rete: 48’ De Vena (M)


ALTRE NEWS

CRONACA

23/06/2018 - Gorgoglione: a una donna anziana rubati bancoposta e oltre 5 mila euro
23/06/2018 - Rotonda: il Comune non restituirà 92mila € e ne incasserà 654 mila per lo stadio
23/06/2018 - Venosa. Incassano vincite Gratta & vinci rubati
23/06/2018 - Billi Joe Armstrong arriva nella ''sua'' Viggiano

SPORT

23/06/2018 - FCI Basilicata. Su il sipario all’edizione numero 18 della Pollino Bike Marathon
23/06/2018 - Futsal: Tiago GOLDONI va al Svamoda-San Gerardo C5 Potenza
21/06/2018 - Futsal Senise: Scarpino saluta, la società lo ringrazia per il lavoro svolto
20/06/2018 - Calcio a 5,la Paul Mitchell Futsal PZ cambia nome!

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

22/06/2018 Sospensioni idriche 22 giugno 2018

Lauria: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:00 alle ore 13:00 di oggi salvo imprevisti in Via Rocco Scotellaro dal civico n.143 al civico n.155 e dal civico n.116 al civico n.140 - Via Carlo Alberto dal civico n.1 al civico n.26 - Via Nazionale - C/da Cona (altezza palazzo Forastieri 3F)

21/06/2018 Sospensione idrica oggi 21 giugno 2018

Maschito: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa, nell'intero abitato, dalle ore 10:45 di oggi fino al termine dei lavori.

21/06/2018 Matera, domani al via XV edizione "500 km della Basilicata"

Domani, venerdì 22 giugno, con partenza da Matera (via XX Settembre) alle ore 18.30, avrà inizio la XV edizione della "500 km della Basilicata", raduno di precisione dedicato ad auto storiche, che durerà l'intero fine settimana. La partenza della seconda tappa, da Potenza (piazza Del Sedile), è prevista sabato 23 giugno alle ore 10.30. La premiazione si terrà domenica 24 giugno, alle ore 11.30, presso Villa Nitti in località Acquafredda di Maratea. La manifestazione è organizzata dall’associazione Historical Motoring Organization 678 Scuderia di Potenza con Automobile Club Potenza e Aci Storico, e con il patrocinio morale di Regione Basilicata, APT Basilicata, UNPLI Basilicata, Ministero dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo, e di tutti i Comuni interessati dall’evento.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo