HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Lega Pro: il Melfi ritorna dal Salento con i tre punti

19/03/2017



Il Melfi del tecnico Diana festeggia la vittoria esterna contro la Virtus Francavilla. La squadra lucana alla ricerca di punti salvezza riesce nell’impresa e torna a casa con tre punti preziosi che danno ai gialloverdi un'iniezione di morale importante. La partita inizia con i padroni di casa che in due minuti confezionano delle incursioni in area che il portiere lucano neutralizza. Sono minuti che impegnano i gialloverdi, sempre attenti e ben messi in campo. Passano i minuti e il risultato rimane bloccato per tutto il primo tempo. La prima frazione si può dividere idealmente in due. Nella prima parte molto volitivi i padroni di casa che hanno provato diverse incursioni, pur trovando un'ottima opposizione dei lucani. Nella seconda parte invece gioco molto spezzettato con pochi squilli da entrambe le parti. Il secondo tempo inizia con una bella conclusione di Gammone: para Albertazzi. Prima vera occasione per gli ospiti. Al 48’ Melfi in vantaggio: De Vena sottomisura mette in rete dopo un perfetto assist di De Angelis 0-1. I padroni di casa non ci stanno. Pericolosissima conclusione ravvicinata al 50’ di Abate, s’immola Laezza con il corpo e la palla finisce in corner. 53’, calcio d'angolo per il Melfi, palla che finisce a Vicente che prova la conclusione, ma Albertazzi para. Calcio di punizione per il Melfi dai 40 metri, lo batte Vicente che scodella in area, ma nessuno interviene e la palla muore sul fondo. Gragnaniello si mette in evidenza su due incursioni dei pugliesi, fiondata ravvicinata di Abate e uscita di pugni in anticipo sugli attaccanti dopo un cross insidioso dalla destra. 81’ Virtus in dieci: Nzola non arriva su un pallone alto e prova ad aiutarsi con la mano. L'arbitro lo vede ed estrae il secondo cartellino giallo ai suoi danni e conseguentemente il giocatore è espulso. Forcing finale dei padroni di casa. Nei minuti finali incredibile errore sotto porta di Foggia, che tutto solo davanti al portiere prova un rasoterra a fil di palo, ma con le punta delle dita Albertazzi devia in corner. Dopo sei minuti di recupero, l’arbitro fischia la fine. Amarezza per i padroni di casa alla seconda sconfitta consecutiva che comunque non compromette una stagione finora molto positiva, mentre il Melfi centra la terza vittoria consecutiva e si trova adesso nel miglior momento della stagione. Con questo risultato la Virtus Francavilla rimane a 48 punti, mentre il Melfi sale a quota 26 e attende l’Akragas per una sfida salvezza importante.

Virtus Francavilla: Albertazzi; De Toma (54′ Ayina), Idda, Abruzzese; Triarico (83′ Gallù), Prezioso, Galdean, Alessandro, Pastore (79′ Vetrugno); Abate, Nzola. A disposizione: Costantini, Casadei, Biason, Pino, Tundo, Salatino, Turi, Monopoli, Finazzi. Allenatore: Calabro

Melfi: Gragnaniello; Bruno, Laezza, Romeo, Lodesani; Esposito, Vicente, Marano (36′ Demontis); Gammone (50′ De Giosa); De Angelis (67′ Foggia), De Vena. A disposizione: Viola, Grea, Libutti, Battaglia, Pandolfi, Obeng. Allenatore: Diana

Arbitro: Francesco Meraviglia di Pistoia (Spensieri di Genova – Perrotti di Campobasso)

Rete: 48’ De Vena (M)


ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2017 - Basilicata, acqua e sprechi
25/03/2017 - Rotonda: trasportato al San Carlo in elicottero in seguito a un incidente
24/03/2017 - Tra sabato e domenica ritorna l'ora legale
24/03/2017 - Libera Basilicata: Passarelli Giuseppe. Omicidio? A vent’anni dalla sua morte

SPORT

25/03/2017 - Incontro di calcio "Melfi-Catanzaro" - Sedici DASPO
24/03/2017 - Basi Grafiche Geosat,ultima gara casalinga della stagione
24/03/2017 - Gare di ritorno Seconda fase Campionato Regionale Serie D Femminile 2016/17
24/03/2017 - Centro KOS Potenza:le potentine ospiteranno la Pallavolo Sicilia Catania

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

24/03/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 24 marzo 2017

Montalbano Jonico, Pisticci, Craco, Tursi, Valsinni, Colobraro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 del giorno 27-03-2017 alle ore 07:00 del giorno 28-03-2017 salvo imprevisti. MONTALBANO JONICO: Intero abitato e zone rurali lungo S.P. per Scanzano Jonico PISTICCI: Intero Abitato + Zone Rurali afferenti schema San Leonardo (San Leonardo, San Gaetano, Caporotondo, Ficagnole, ecc) e Pisticci Scalo compreso Zona Industriale CRACO: Abitati e Rurali TURSI: Abitato e Rurali contrade Anglona Pane e Vino ecc VALSINNI: Abitato COLOBRARO: Abitato e zone Rurali afferenti

24/03/2017 Policoro:"L'ora della Terra" evento promosso dal WWF

Anche quest'anno la nostra Policoro aderisce all'Evento Internazionale promosso dal WWF "L'ora della Terra".
Per l'occasione domani, sabato 25 marzo 2017, dalle ore 20.30 alle 21.30, verranno spente le luci in tutta via Siris e in Piazza Heraclea.
La serata si articolerà in diversi momenti performativi che avverranno in sequenza e riempiranno di contenuti l'ora di buio attraverso il teatro, la musica dal vivo, il ballo e i più giovani potranno osservare le stelle con un telescopio, a dimostrare l'impegno dell'uomo nel fronteggiare i cambiamenti climatici.

24/03/2017 Sospensione idrica Potenza

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione idrica sarà sospesa in Via Ponte Sant'Antonio e zone limitrofe, dalle ore 14:30 alle ore 20:00 di oggi salvo imprevisti

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo