HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

La Basi Grafiche Geosat ritorna a vincere davanti al suo pubblico

19/03/2017



Ritorna a vincere davanti al suo pubblico, prestazione impeccabile questa sera al PalAlberti per i biancorossi. Consolida il primato a + 8 dalla terza scacciando i fantasmi che avevano attanagliato il PalaAlberti nelle ultime gare casalinghe. Ma quella di ieri è stata la partita della Basi Grafiche Gesoat , quella che i tanti tifosi volevano vedere e che finalmente è arrivata così come l’avevano preparata mister Falabella e il suo staff. Tre set dove non c’è stata storia per i pugliesi , perché Lagonegro ha dimostrato di esserci e volerci stare in questa serie A.
Basi Grafiche Geosat schiera in regia Piazza, schiacciatori Boscaini e Galabinov, Maiorana libero, Giosa-Cubito centrale, Kvalen opposto. Materdomini risponde: Schiacciatori Casoli Fiore, palleggiatore Buzzelli, Libero Catania, opposto Bellei, Scoppelliti centrale.
Inizio match giocato punto a punto fino all’ottava parità. Fiore sbaglia il tocco è + 1 locale. Galabinov in diagonale mette a segno il + 2. Fase di botta e risposta tra le due formazioni ma il vantaggio biancorosso si mantiene stabile fino al 14-11. Ferma il tempo coach Fanizza per riprendere i suoi, ma al rientro gli ospiti si trovano impreparati alle giocate di Galabinov, miglior realizzatore in questo primo set e i punti per la Basi Grafiche Geosat non faticano ad arrivare è + 8. Nel finale i pugliesi accennano un timido recupero, ma con questo vantaggio è più semplice chiudere il set.
Nel secondo c’è l’allungo biancorosso con Cubito che con i suoi tocchi punisce gli avversari: è + 4 (7-3). Il gioco prosegue è la Basi Grafiche Geosat mostra la sua superiorità, Kvalen con diagonale strettissima mette a segno il + 7 (12-5). Boscaini con tocco delicato infila la palla sulla linea è il 14 punto per la squadra biancorossa. Esibizione spettacolare di tutti gli uomini di Falabella, il pubblico è in un vero delirio. Nell’entusiasmo casalingo la Materdomini prova a recuperare lo svantaggio pareggiando sul 17. Piazza pareggia i conti al 18mo punto e un secondo dopo con ace allunga nuovamente . Galabinov fa registrare il 20 punto, è sempre a marchio bulgaro anche il 23mo punto, quando esplode in un boato il PalAlberti gremitissimo. Il norvegese insacca la palla nel campo ospite con due zampate imprendibili è si va su un parziale dei set di 2 a 0 per i lagonegresi.
L’avvio del terzo è bruciante per il padroni di casa: è subito + 5. La perfetta coordinazione muro-difesa permette di allungare ancora (8-2). Boscaini con una parallela prima ed il muro dopo fa registrare la doppia cifra sul tabellone. La valanga biancorossa continua Kvalen con ace bolla il 13mo punto. I ragazzi di Falabella sono inarrestabili, gli schemi tattici funzionano alla perfezione si vola sul + 11 (17-6). Ormai sembra non esserci storia. Kvalen regista la seconda doppia cifra (20-11). Boscaini regala al proprio pubblico il 21mo, arriva il 23 mo con ace norvegese. Tardivamente gli ospiti si svegliano sul finale e recuperano punti ma per loro è ormai troppo tardi e anche questo terzo è per i padroni di casa.
“Tre punti importantissimi che valgono oro- dichiara a fine gara di Cubito – a cui gli fa eco il Presidente che va più cauto pur sapendo di avere un buon vantaggio dice di andare cauti e di voler vincere tutte le partite “giocando come siamo abituati a fare: siamo stati bravi a superare i momenti critici, faccio un applauso alla società e allo staff.”


Basi Grafiche Geosat Lagonegro-Materdominivolley (3-0)

Basi Grafiche Geosat Lagonegro : Boesso , Maiorana, Boscaini 10, Giosa 7, Galabinov 15, Pizzichini , Cubito 8 ,Kvalen 16, Da Silva , Fortunato, Gabriele Piazza 3, Zonno. All. Falabella,

Materdominivolley: Fiore 9, Gargiulo 1 , Disabato, Casoli 9, Primavera (L), Scoppelliti 6, Longo, Buzzelli1, Catania(L), Bellei 7, Lavia 3, Losco 3, Sighinolfi 1, All. Fanizza

NOTE: Lagonegro Muri 9 , 4 ace , 6 errori in battuta , 59 % in attacco , in ricezione (23%) 60%;
Materdomini Muri 5, 4 ace , 7 errori in battuta , 38% in attacco, in ricezione (26%) 53 %.
Durata set :22 ’,28’,25 ’, ’ TOT H 1,15’

Arbitri: Mongillo Davide-Noce Alessandro
500 spettatori


ALTRE NEWS

CRONACA

25/03/2017 - Basilicata, acqua e sprechi
25/03/2017 - Rotonda: trasportato al San Carlo in elicottero in seguito a un incidente
24/03/2017 - Tra sabato e domenica ritorna l'ora legale
24/03/2017 - Libera Basilicata: Passarelli Giuseppe. Omicidio? A vent’anni dalla sua morte

SPORT

25/03/2017 - Incontro di calcio "Melfi-Catanzaro" - Sedici DASPO
24/03/2017 - Basi Grafiche Geosat,ultima gara casalinga della stagione
24/03/2017 - Gare di ritorno Seconda fase Campionato Regionale Serie D Femminile 2016/17
24/03/2017 - Centro KOS Potenza:le potentine ospiteranno la Pallavolo Sicilia Catania

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

24/03/2017 Sospensioni idriche comunicazioni del 24 marzo 2017

Montalbano Jonico, Pisticci, Craco, Tursi, Valsinni, Colobraro: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 14:00 del giorno 27-03-2017 alle ore 07:00 del giorno 28-03-2017 salvo imprevisti. MONTALBANO JONICO: Intero abitato e zone rurali lungo S.P. per Scanzano Jonico PISTICCI: Intero Abitato + Zone Rurali afferenti schema San Leonardo (San Leonardo, San Gaetano, Caporotondo, Ficagnole, ecc) e Pisticci Scalo compreso Zona Industriale CRACO: Abitati e Rurali TURSI: Abitato e Rurali contrade Anglona Pane e Vino ecc VALSINNI: Abitato COLOBRARO: Abitato e zone Rurali afferenti

24/03/2017 Policoro:"L'ora della Terra" evento promosso dal WWF

Anche quest'anno la nostra Policoro aderisce all'Evento Internazionale promosso dal WWF "L'ora della Terra".
Per l'occasione domani, sabato 25 marzo 2017, dalle ore 20.30 alle 21.30, verranno spente le luci in tutta via Siris e in Piazza Heraclea.
La serata si articolerà in diversi momenti performativi che avverranno in sequenza e riempiranno di contenuti l'ora di buio attraverso il teatro, la musica dal vivo, il ballo e i più giovani potranno osservare le stelle con un telescopio, a dimostrare l'impegno dell'uomo nel fronteggiare i cambiamenti climatici.

24/03/2017 Sospensione idrica Potenza

Potenza: per consentire l'esecuzione di lavori su condotte e/o impianti, l'erogazione idrica sarà sospesa in Via Ponte Sant'Antonio e zone limitrofe, dalle ore 14:30 alle ore 20:00 di oggi salvo imprevisti

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo