HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Allenamenti e inaugurazione del Palasport di Marsicovetere per la Basi Grafiche

15/02/2017



“Pensiamo subito alla prossima gara- aveva detto il tecnico lagonegrese a fine gara contro il Grottazzolina- con la testa già rivolta alla trasferta a Castellana di sabato prossimo. I biancorossi si sono infatti subito rimessi all’opera sia in palestra che sul parquet del PalaSimone per rivedere la gara contro i marchigiani , correggendo quanto non ha funzionato e rimettersi in carreggiata. “Dobbiamo ritornare a vincere”- ha sottolineato il tecnico lagonegrese- che come tutti i sostenitori della compagine biancorossa vuole conquistare più punti possibili per ottenere la salvezza in questa fase. Intanto la classifica non è cambiata di molto e i lagonegresi nella Pool Salvezza sono attualmente primi in classifica con 22 punti , seguiti dal Brescia a 18 punti.
“A Castellana andremo per giocarci i tre punti, sappiamo quanto sia difficile e ostico il campo, - ha dichiarato il capitano Giosa- ma vorremmo ritornare a vincere e confermare che siamo la squadra da battere in questa momento”. Il capitano biancorosso ritornerà a giocare nella sua terra e ancora una volta chiama alla carica i suoi compagni di squadra, perché ci sia un pronto riscatto della prestazione di domenica scorsa. “Abbiamo nelle corde una pallavolo migliore- sottolinea il tecnico Falabella- così come abbiamo più volte dimostrato- lavoriamo per tornare alla nostra migliore condizione”. Settimana contraddistinta come sempre dall’allenamento al Palasimone per i biancorossi seguiti dallo staff Denora-Di Lascio –Ghizzoni, che ieri sono stati ospiti dell’inaugurazione del nuovo Palasport del Comune di Marsicovetere , dove si sono intrattenuti con numerosi ospiti, appassionati e sostenitori di volley , che ormai in Basilicata contano un numero sempre crescente. “Siamo orgogliosi di essere stati invitati all’inaugurazione di questa eccellente struttura-ha commentato il presidente Carlomagno- è uno esempio di buone pratiche della nostra Regione che aiuta lo sport a crescere e a diffondersi in realtà che valorizzano la pratica sportiva nella crescita dei giovani”. Per gli uomini di Falabella l’ultimo allenamento è previsto per venerdì sera , con rifinitura sabato mattina per poi partire per Castellana nel primo pomeriggio, in vista del fischio d’ìnizio delle ore 20,30.





ALTRE NEWS

CRONACA

21/08/2017 - Sospensione idrica oggi 21 Agosto in Basilicata
20/08/2017 - Senise: 'il nostro quartiere dimenticato'
20/08/2017 - Castronuovo di S.A.:'Quei cassonetti lì non potrebbero stare'
19/08/2017 - Incidente sulla Sinnica, coinvolta una famiglia

SPORT

21/08/2017 - Il portiere Davide Vangieri approda al Futsal Senise
20/08/2017 - Coppa ITA D: Altamura batte di misura il Francavilla che esce dalla competizione
19/08/2017 -  Ultime due settimane di vacanza per lo Shaolin Soccer Potenza
19/08/2017 - I numeri ufficiali delle maglie del Potenza

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

21/08/2017 Nel Potentino 524 nuove aziende under 35

Sono 524 le nuove aziende con imprenditori under 35 nate in provincia di Potenza nel primo semestre del 2017. Nei primi sei mesi dell'anno, rispetto a 145 cessazioni, il saldo tra aperture e chiusure di aziende giovanili è "dunque ampiamente positivo", e le "under 35" sono complessivamente 4.064 (10,63% sul totale delle imprese registrate nel potentino). I dati sono stati resi noti dal Centro Studi Unioncamere Basilicata.ANSA

20/08/2017 Sospensione idrica comunicazioni del 20 agosto 2017

- Pignola: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in contrada Pian Cardillo sarà sospesa dalle ore 20:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Pietragalla: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
- Acerenza, Cancellara, Oppido Lucano: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 22:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
- Genzano di Lucania, Banzi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina, salvo imprevisti.
-Carbone: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 21:30 di oggi alle ore 07:30 di domani mattina salvo imprevisti.
-Melfi: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 08:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: contrada Ferrara, contrada Perrone ed aree limitrofe.
-Pomarico: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 17:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.
-Atella: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile in frazione Sant`Ilario sarà sospesa dalle ore 15:15 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

19/08/2017 Sospensione Erogazione Idrica

Picerno: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 20:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti, nelle seguenti zone: C/da Alto Cesine, Marmo I°, Marmo II°, Strada Tarallo, Strada della Castagnara, Strada del Melandro, Strada Toppo del Casino e Toppo del Fico, Strada Castelli, S.P. 83, S.S. 94, Strada della Cantoniera, strada delle Querce, C/da Pantone di Vose, Strada degli Orti.

Frana di Senise, 31 anni fa. Non crollò solo una collina
di Mariapaola Vergallito

Un anno fa, in occasione del trentesimo anniversario della frana di collina Timpone, a monte dell’abitato di Senise, la parrocchia intese commemorare le 8 vittime, tra queste 4 bambini, con una semplice e significativa immagine: ai piedi dell’altare della chiesa di San Francesco, dove anche oggi si commemoreranno le vittime, un telo bianco posto a più livelli e 8 candele, accese nei punti in cui vivevano, sulla collina, le persone che non ci sono più. Quelle...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo