HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basi Grafiche Geosat,analisi della vittoria con il Potenza Picena

10/01/2017



“E’ stata una bellissima partita che abbiamo avuto il merito essere superiori al cospetto di una squadra ben organizzata come Potenza Picena – ha analizzato al termine della gara l’allenatore della Basi Grafiche Geosat Paolo Falabella - . Questa vittoria ci serviva perché sono punti importanti in chiave salvezza. Sono contento per il carattere mostrato dai giocatori; per ottenere il risultato hanno compiuto uno sforzo fisico e mentale importante”, conclude un soddisfatto tecnico biancorosso che a fine gara è andato a congratularsi con ognuno dei suoi uomini.
“Siamo scesi al PalaAlberti con addosso grande voglia di vincere- commenta il libero lagonegrese Nicola Fortunato- ed era l’atteggiamento che francamente dovevamo avere, dovevamo reagire tirando fuori il nostro carattere ed orgoglio. Abbiamo dato tutto e ci siamo meritati questi tre punti, i giochi sono ancora aperti e continueremo a crederci sino alla fine. Siamo una squadra giovane- continua Fortunato- e non molliamo mai, domenica abbiamo dato tutto e continueremo a farlo”.
I lagonegresi hanno ripreso gli allenamenti martedì pomeriggio in vista della partita del prossimo turno, prevista per mercoledì 18 gennaio in casa degli azzurrini del Club Italia Roma. “Ogni partita fino alla fine della regular season è decisiva– spiega il centrale biancorosso Marco Cubito. Ci conosciamo ormai benissimo: siamo un grande gruppo e con Piazza il feeling è ormai consolidato –continua Cubito- ma devo dire che con muro e difesa nell’ultima occasione abbiamo davvero lavorato bene, rispettando quanto concordato nel pre-partita. Questo è un ottimo risultato che ci permetterà di giocarci ancora le possibilità di rimanere vicini alla zona centrale della classifica”. E da qui alla fine della regular season per i lagonegresi ci saranno tutte gare decisive in chiave salvezza, poiché i biancorossi giocheranno con dirette avversarie alla pool salvezza a partire dal prossimo turno contro il Club Italia, per poi giocare contro Ortona tra le mura amiche il 22 gennaio e infine il 4 Febbraio ad Alessano .



ALTRE NEWS

CRONACA

28/04/2017 - Sospensione Cova, Regione ricorre al Consiglio di Stato
28/04/2017 - Aperto al San Carlo un centro di riferimento per la celiachia
28/04/2017 - Al via in Basilicata pago PA, piattaforma per i pagamenti on line
28/04/2017 - Salandra: Carabinieri individuano un'area adibita a discarica

SPORT

28/04/2017 - Serie D, Fc Francavilla: tre punti per la salvezza
27/04/2017 - Rotonda: ottenuto finanziamento di 100 mila euro per il Gianni Di Sanzo
27/04/2017 - Calcio: Manuel Robilotta designato per Torino - Sampdoria
27/04/2017 - US Acli Finale GIOCAGOL 2017 – XIII Memorial Renato Gioia

Sommario Cronaca                        Sommario Sport

    

NEWS BREVI

28/04/2017 Montescaglioso,effigie Madonna presso Casa Comunale

In collaborazione con il “Gruppo Preghiera di Medjugorje”, presso la Casa Comunale sarà collocata dal 2 maggio fino a sabato 6 p.v. un’effigie della Vergine Maria ed ogni pomeriggio alle ore 17.30 sarà recitato il Santo Rosario. In questo momento particolare di pregherà soprattutto per la pace nel Mondo e per le necessità della comunità montese. Tutta la popolazione è invitata a partecipare.

28/04/2017 Sospensione idrica Balvano

Balvano: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in contrada Sant'Antuono e in via Trento sarà sospesa dalle ore 12:30 alle ore 21:00, salvo imprevisti.

27/04/2017 Sospensione idrica a Rotondella e Nova Siri

Rotondella, Nova Siri: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 17:00 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti. ROTONDELLA: Abitato e zone rurali NOVA SIRI: Abitato e zone rurali

Bullismo, al di là del fatto di cornaca
di Nino Cutro*

Picchiavano e violentavano coetanei e postavano le immagini sui social, quasi come un trofeo
Bulli quindicenni: sono loro i protagonisti di questo fatto di cronaca avvenuto a Vigevano (ma non è la location che interessa) che ripropone un problema purtroppo sempre più diffuso che, sebbene monitorato a più livelli, non trova ancora strategie idonee a circoscriverlo.

Perché questo accade?
Accade perché molte volte l’allarme scatta a cose fatte;...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo