HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Basi Grafiche Geosat,analisi della vittoria con il Potenza Picena

10/01/2017



“E’ stata una bellissima partita che abbiamo avuto il merito essere superiori al cospetto di una squadra ben organizzata come Potenza Picena – ha analizzato al termine della gara l’allenatore della Basi Grafiche Geosat Paolo Falabella - . Questa vittoria ci serviva perché sono punti importanti in chiave salvezza. Sono contento per il carattere mostrato dai giocatori; per ottenere il risultato hanno compiuto uno sforzo fisico e mentale importante”, conclude un soddisfatto tecnico biancorosso che a fine gara è andato a congratularsi con ognuno dei suoi uomini.
“Siamo scesi al PalaAlberti con addosso grande voglia di vincere- commenta il libero lagonegrese Nicola Fortunato- ed era l’atteggiamento che francamente dovevamo avere, dovevamo reagire tirando fuori il nostro carattere ed orgoglio. Abbiamo dato tutto e ci siamo meritati questi tre punti, i giochi sono ancora aperti e continueremo a crederci sino alla fine. Siamo una squadra giovane- continua Fortunato- e non molliamo mai, domenica abbiamo dato tutto e continueremo a farlo”.
I lagonegresi hanno ripreso gli allenamenti martedì pomeriggio in vista della partita del prossimo turno, prevista per mercoledì 18 gennaio in casa degli azzurrini del Club Italia Roma. “Ogni partita fino alla fine della regular season è decisiva– spiega il centrale biancorosso Marco Cubito. Ci conosciamo ormai benissimo: siamo un grande gruppo e con Piazza il feeling è ormai consolidato –continua Cubito- ma devo dire che con muro e difesa nell’ultima occasione abbiamo davvero lavorato bene, rispettando quanto concordato nel pre-partita. Questo è un ottimo risultato che ci permetterà di giocarci ancora le possibilità di rimanere vicini alla zona centrale della classifica”. E da qui alla fine della regular season per i lagonegresi ci saranno tutte gare decisive in chiave salvezza, poiché i biancorossi giocheranno con dirette avversarie alla pool salvezza a partire dal prossimo turno contro il Club Italia, per poi giocare contro Ortona tra le mura amiche il 22 gennaio e infine il 4 Febbraio ad Alessano .



ALTRE NEWS

CRONACA

18/08/2018 - Lutto nazionale: bandiere a mezz'asta e cordoglio anche in Basilicata
17/08/2018 - Senise: auto in fiamme sotto Sinnica. Statale bloccata
17/08/2018 - Il Parco Appennino Lucano delibera il piano di gestione del cinghiale 2018/2023
17/08/2018 - Metaponto: Polizia Ferroviaria denuncia tre giovani per droga

SPORT

17/08/2018 - Le prime parole di Zaza con la maglia del Torino
17/08/2018 - Lagonegro. Coppa Avis: Kemboi da spettacolo
17/08/2018 - Matera,il portiere Ioime passa al Potenza
17/08/2018 - Maurizio Cosentino passa dal Picerno all’Ascoli in Serie B

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

17/08/2018 Lega Pro,rinviate le partite di coppa per la tragedia di Genova

La Lega Pro, in segno di rispetto e vicinanza a tutti coloro che sono stati colpiti da una tragedia immane come quella di Genova, ha deciso di fermarsi. Il Presidente Gravina ha disposto il rinvio, a data da destinarsi, delle gare di Coppa Italia, che erano in programma domenica 19 agosto.

La Lega Pro ed i suoi club rinnovano la vicinanza alle famiglie delle vittime e a tutti gli abitanti di Genova.

16/08/2018 Sospensioni idriche 16 agosto 2018

Lauria: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Parco Carroso e Piano Focara sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.
per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile nelle contrade Carroso e Timpa d'Elce sarà sospesa dalle ore 23:30 di oggi alle ore 06:30 di domani mattina salvo imprevisti.

16/08/2018 Sospensione idrica a Matera

Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 09:30 di oggi fino al termine dei lavori, nelle seguenti zone: via Lucana (nei pressi della Milizia), via Verricelli, via Cappuccini.

Dice che era un bel torrente ma non andava più al mare
di Mariapaola Vergallito

“Dice che era un bel progetto e serviva a creare/ la deviazione di un torrente per distrarlo dal mare; ma dall’idea alla realizzazione passarono 40 anni, giusto il tempo di essere deviata e l’acqua cominciò a far danni”.

Scusate, non ho resistito. E’ 4 marzo, del resto, e chiedo scusa a Lucio Dalla per questa scapestrata citazione. C’è qualcun altro, però, che dovrebbe chiedere scusa, oggi. Proprio oggi che il torrente Sarmento, deviato in parte dal...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo