HOMEContattiDirettoreWebTvNewsNews SportCultura ed Eventi

 

 

Chiaromonte,XII trofeo Correrepollino

28/05/2015



Domenica 31 maggio, a partire dalle ore 10:00 prenderà il via il XII Trofeo CorrerePollino. Una manifestazione che prende il nome dall'omonima associazione che durante l'anno partecipa a numerose gare podistiche, Mezze Maratone e Maratone in tutta italia e nel mondo. E' la prima delle due gare di corsa in montagna che i ragazzi dell'Atletica CorrerePollino organizzano ogni anno (la seconda è prevista a San Severino Lucano, il 12 luglio prossimo). Entrambe le gare sono valide come Campionato Regionale di Corsa in Montagna della Federazione Italiana di Atletica Leggera; quella di Chiaromonte è la prima di società e prova unica individuale, quella di San Severino è la seconda prova a squadre. In più, da quest'anno, entrambe le gare fanno parte dell'inedito Circuito Interregionale di Corsa in Montgana FIDAL SUD ed alla gara di domenica è possibile anche accumulare punti sia a livello individuale che di squadra per il Circuito Regionale Basilicata in Corsa. Ma l'Associazione con sede a Chiaromonte pensa proprio a tutti e non si è dimenticata dei più piccoli, per i quali sono previste gare Promozionali su strada per categorie Esordienti, Ragazzi e Cadetti che accumuleranno punti per il Circuito Regionale Promozionale "Gran Prix". La manifestazione che è patrocinata dall'AVIS, da quest'anno avrà anche l'obiettivo di "Correre per sostenere AIL, associazione italiana contro le leucemie".
La battaglia tra gli atleti in gara, professionisti e amatori, avrà vita in un percorso Trail Running di 11km misto tra strada asfaltata, sterrato e sentieri immersi nel cuore del Parco Nazionale del Pollino. Il tracciato è segnalato e controllato dai giudici di gara della FIDAL. Saranno presenti sul percorso un’ambulanza della Croce Rossa sez. di Chiaromonte, unità mobili di assistenza con Quad/Moto e volontari a cavallo dell’ASD Giacche Verdi. Gli organizzatori consigliano un abbigliamento appropriato al tipo di gara (calze lunghe da running e scarpe da trail running, o quanto meno con battistrada nuovo). Sono predisposti lungo il percorso: ristori, assistenza sanitaria, assistenza di Polizia Municipale, di Protezione Civile e di altre Associazioni di Volontariato. All'arrivo è previsto per i partecipanti un ristoro a base di frutta, mozzarelle, dolci, acqua/tè e gelati che in più potranno ritirare un ricco pacco gara composto da prodotti tipici locali, integratori e un gadget tecnico. In più sarà riconosciuto un rimborso spesa alle tre società più numerose provenienti dalla Basilicata e alle tre società più numerose provenienti da fuori regione con minimo 10 finisher. Saranno premiati con Trofei e Cesti i primi tre e le prime tre della classifica generale e con Coppe i primi tre e le prime tre appartenenti a società lucane di ogni categoria, in base all'età; in egual modo saranno premiati i primi tre e le prime tre appartenenti a società provenienti da fuori regione.
Negli ultimi anni il Trofeo CorrerePollino, seguendo l'esempio della gara sorella "Trofeo dei Briganti del Pollino", ha voluto prendere la strada del Trail Running per far vivere ai podisti concorrenti qualcosa di diverso e di particolare. Trail è il termine inglese per indicare un sentiero, un percorso immerso nella natura e non la solita strada che tutti i giorni si calpesta correndo in mezzo al traffico delle città; Trail è sinonimo di natura, di terra, pietre, alberi, foglie, un immergersi totalmente in ecosistemi naturali che ti trasportano anima e gambe in un’atmosfera ogni volta unica.

Stefano Sarubbi


ALTRE NEWS

CRONACA

17/01/2019 - Frana di Lauria: ‘lavori interrotti per prescrizioni di sicurezza'
17/01/2019 - Truffe on-line: denunciate 8 persone nel potentino
17/01/2019 - Melfi, un arresto su mandato europeo
17/01/2019 - Ennesimo invio avviso pubblico Asm. Nota di Assostampa

SPORT

17/01/2019 - Matera Calcio, si lavora per la fideiussione e svincolo dei calciatori
16/01/2019 - Basket, Serie D: la Pallacanestro Senise raccontata da Mario Totaro
16/01/2019 - Promozione: il Castelluccio ha iniziato bene il 2019
15/01/2019 - Prima Ctg/B, il punto: il Tursi si conferma un rullo compressore

Sommario Cronaca                        Sommario Sport



    

NEWS BREVI

17/01/2019 Sospensioni idriche 17 gennaio 2019

Atella: a causa di un guasto improvviso nella zona industriale di Vitalba si potrebbero verificare cali di pressione o la sospensione dell'erogazione fino al termine dei lavori di riparazione.
Matera: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica in vico III Casalnuovo sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 13:00 di domani salvo imprevisti.
Irsina: per consentire il ripristino del livello dei serbatoi, l'erogazione dell'acqua potabile sarà sospesa dalle ore 15:30 di oggi alle ore 07:00 di domani mattina salvo imprevisti.

16/01/2019 Sospensione idrica 16 gennaio 2019

Abriola: a causa di un guasto improvviso l'erogazione idrica sarà sospesa dalle ore 11:00 alle ore 13:00 salvo imprevisti.
Rionero - Frazione Monticchio Bagni: il ripristino dell'erogazione idrica, previsto per le ore 8.00 di questa mattina, a causa di imprevisti è posticipato fino al termine dei lavori di riparazione.
Balvano: a causa del guasto della condotta adduttrice, provocato da una frana, l'erogazione idrica resterà sospesa dalle ore 14 di oggi fino al termine dei lavori, previsto per la giornata di domani. Acquedotto Lucano da domani mattina alle ore 7,30 istituirà il sevizio sostitutivo tramite autobotte che stazionerà in piazza Garibaldi.

16/01/2019 Progetto Ccm su Diabete gestazionale, conferenza stampa

Si terrà venerdì 18 gennaio alle ore 10 nella sala Verrastro del Palazzo della Giunta regionale una conferenza stampa per presentare il progetto “Presa in carico integrata, peer education e activation: strategie per un’efficace promozione di comportamenti protettivi tra le donne con diabete gestazionale” presentato dalla Regione Basilicata nell’ambito del Programma Ccm.

Il diabete gestazionale è uno dei più potenti predittori di sviluppo del diabete tipo 2, che rappresenta un fattore di mortalità cardiovascolare maggiore nelle donne rispetto all’uomo.

All’incontro con i giornalisti saranno presente la vicepresidente della Regione, nonché assessore regionale alle Politiche della Persona, Flavia Franconi, i dirigenti generali dell’Asp, dell’Asm e dell’Aor San Carlo, con i referenti del progetto, i rappresentanti della Sid (Società italiana di diabetologia) e delle associazioni diabetici Fand e Aggd.

EDITORIALE

La vita raccolta in due ore e divisa in dieci scatoloni
di Mariapaola Vergallito

Chissà in che misura le nostre case sono fatte di oggetti accumulati che non guardiamo più e dei quali, forse, ci ricordiamo soltanto quando dobbiamo spolverare. Eppure c’è stato un momento, vicino o lontano non importa ma preciso, in cui la nostra mano ha posato quell’oggetto su quella mensola, nel cassetto, in un armadio, su un comò. Ci pensavo in queste ultime ore, guardandomi intorno nella casa in cui vivo appena da quattro anni; ma guardando anche i par...-->continua





Agoraut - Associazione culturale di informazione territoriale - P.Iva: 01673320766 - Copyright© lasiritide.it - Webmaster: Armando Arleo